Blog

Chateau d’Yquem (Vinificazione, Migliori vini, Prezzi 2021)

Pronto per esplorare tutto sul meraviglioso Chateau d’Yquem e aggiungere le migliori bottiglie al tuo portafoglio di vini?

Château d’Yquem (pronunciato dee-kem) produce magnifico vino Sauternes, considerato il più grande vino dolce del mondo.

L'eccezionale qualità e longevità del vino, insieme alla ricca storia e all'eccellenza nella vinificazione del castello, fanno di Yquem uno deiprezzo più altovini bianchi!

Ma come viene prodotto il vino Yquem e quali sonole migliori bottiglie di Chateau d’Yquem?

Esploriamo tutto ciò che c'è da sapere sui vini Yquem, inclusiil modo più semplice per investire su di loro nel 2021.



Ulteriore lettura

Dai un'occhiata a questa guida per scoprirlo in questa pratica guida .

Questo articolo contiene:

(Fare clic sui collegamenti sottostanti per accedere a una sezione specifica)

  • Una rapida introduzione a Chateau d’Yquem
  • Breve storia di Chateau d’Yquem
  • Viticoltura Chateau D'Yquem
  • Come viene prodotto il vino Yquem?
  • Caratteristiche del vino Yquem e abbinamenti gastronomici
  • Le migliori annate di Chateau d’Yquem da acquistare nel 2021
  1. Chateau d'Yquem 1831
  2. Chateau d'Yquem 1892
  3. Chateau d'Yquem 1919
  4. Chateau d'Yquem 1921
  5. Chateau d'Yquem 1937
  6. Chateau d'Yquem 1945
  7. Chateau d'Yquem 1959
  8. Chateau d'Yquem 1975
  9. Chateau d'Yquem 'Y' Ygrec 2005
  10. Sauternes No.5 Chateau D'Yquem
  • L'eccezionale potenziale di invecchiamento dei vini Yquem
  • Investire nel vino Chateau d’Yquem

Una rapida introduzione allo Château d’Yquem

Una rapida introduzione allo Château d’Yquem

Chateau d'Yquem è una rinomata tenuta nella denominazione Sauternes della regione della Gironda a Bordeaux, nel sud-ovest della Francia, e ha alle spalle secoli di storia della vinificazione.


Il vino bianco dolce di Chateau d’Yquem Sauternes è stato l'unico a cui è stato concesso Classificazione Premier Cru Superior (Premier Grand Cru Classe) nella versione Vino bordolese classificazione ufficiale del 1855, mettendola in un campionato a sé stante.

Chateau d’Yquem produce due tipi di vino:


  • Chateau d'Yquem: La firma del castello Vino Sauternes è prodotto con uve Semillon 80% e Sauvignon Blanc 20% affette da muffa nobile. (Il marciume nobile o Botrytis cinerea è un fungo che esaurisce il contenuto di acqua nell'uva e ne aumenta la dolcezza.)
  • Y (pronunciato Ygrec in francese): Si tratta di un raro blend bordolese bianco secco ottenuto da uve Sauvignon Blanc 80% e Semillon 20%.

Chateau d’Yquem produce questo vino solo in annate selezionate e lo rilascia sotto l'etichetta Bordeaux Superieur Blanc. Ha una produzione annua di sole 10.000 bottiglie all'anno.

Per saperne di più: Vuoi esplorare cosa rende i vini dello Champagne così unici ?

Allora, qual è la storia dietro i sofisticati vini Yquem?

Una breve storia di Chateau d’Yquem

Una breve storia di Chateau d’Yquem

Chateau d'Yquem ha una lunga storia che risale alla Francia nel Medioevo, quando il re d'Inghilterra possedeva la tenuta.


Pochi secoli dopo, nel 1593, la proprietà fu venduta al nobile francese Jacques de Sauvage. Nel 1642 la famiglia Sauvage impiantò tutti i vigneti esclusivamente con vitigni a bacca bianca.

Intorno al 1666 iniziarono a produrre vino bianco dolce da uve colpite dalla muffa nobile.

Nel 1785, la casa di Yquem passò alla famiglia Lur Saluces, quando Françoise-Joséphine de Sauvage d'Yquem si sposò con il conte Louis-Amédée de Lur-Saluces. Hanno continuato a sviluppare i vigneti della tenuta nella regione o denominazione di Sauternes.

Fu allora che Thomas Jefferson (allora ambasciatore degli Stati Uniti) visitò lo Chateau e si innamorò del vino Sauternes. Ordinò diverse casse di vino per sé e alcune bottiglie per il presidente George Washington.

Nel 1968, Alexandre de Lur-Saluces ha preso in mano la tenuta. Suo fratello Eugene ha deciso di vendere il 47% delle sue azioni di Chateau d’Yquem al gigante francese dei beni di lusso Louis Vuitton Moet Hennessy (LVMH) nel 1996.

LVMH è riuscita ad acquistare il 55% della cantina per $ 100 milioni. Alexandre de Lur-Saluces è stato nominato direttore del castello.

Nel 2004, LVMH ha acquisito il resto della proprietà e ha nominato Pierre Lurton (che era a capo dell'altra proprietà, Chateau Cheval Blanc) come amministratore delegato della tenuta di Yquem.

Ulteriore lettura:

Stai cercando gustose ricette di cocktail di vino?Prova questi irresistibili Mimose o mescolare una deliziosa sangria per la tua prossima grande festa!


Viticoltura Chateau D'Yquem

Il vigneto di Chateau Yquem ha un'estensione di 113 ettari, ma circa 12 ettari non sono piantati o hanno viti molto giovani. I vitigni Sauvignon Blanc occupano circa il 25% del vigneto e Semillon il 75%.

Il vigneto ha un microclima unico che crea condizioni favorevoli alla muffa nobile della Botrytis.

Il terroir è una combinazione di diversi terreni. Il terriccio ghiaioso si trova su uno strato di terreni argillosi, mentre lo strato più profondo del terreno è calcareo. Questo terroir può trattenere l'acqua di cui le viti hanno bisogno durante i caldi mesi estivi.

Tutte le viti hanno in media 25 anni e vengono sostituite prima che raggiungano i 50 anni di età.

Ulteriore lettura:

Esplora altri vini bianchi come il dolce Riesling o l'elegante Sauvignon Blanc .

Inoltre, scopri quali sono i migliori vini rosati da sorseggiare nel 2021 !

Successivamente, vediamo come i produttori di vino di Chateau d’Yquem raggiungono la perfezione con ogni bottiglia di vino Sauternes che producono.

Come viene prodotto il vino Yquem?

Come viene prodotto il vino Yquem

Gli enologi di Yquem seguono questi passaggi per la produzione del vino:

  • Raccolto: Tutte le uve vengono raccolte a mano. I raccoglitori esaminano attentamente ogni vitigno e scelgono i grappoli colpiti dalla muffa nobile. Occorrono circa 180 raccoglitori e più passaggi in tutto il vigneto per raccogliere le uve migliori.

Per evitare un'eccessiva umidità, le uve non vengono mai raccolte in caso di pioggia o la mattina. Le rese sono basse - circa 8-9 ettolitri (o, per dirla in prospettiva, circa un bicchiere di vino per vite).

Questo è esattamente ciò che fa salire il prezzo dei vini Chateau d Yquem molto più in alto rispetto ad altri vini bianchi. Ci vuole semplicemente molto più lavoro e viti per fare una bottiglia di questo vino eccezionale.

Per saperne di più: Fai un tuffo profondo l'affascinante mondo del vino Malbec .

  • Premendo: Una volta selezionate le bacche, vengono pressate almeno due volte con una pressa pneumatica e una terza volta con una pressa verticale. Il risultato sono volumi di produzione inferiori ma con livelli di zucchero molto più elevati.
  • Fermentazione: Il mosto d'uva subisce la fermentazione in barriques nuove di rovere per circa 2-6 settimane. I vignaioli afferrano il processo di fermentazione per aumentare i livelli di zucchero residuo nel vino.

Il risultato finale è un vino con una gradazione alcolica di 13,5% vol, livelli di zucchero residuo di circa 120-150 grammi per litro e una piccola quantità di acido tartarico.

  • Invecchiamento: Fino al 2000, il vino Yquem era invecchiato in barriques di rovere francese nuove al 100% per 36 mesi. Al giorno d'oggi, i vignaioli invecchiano il vino per 30 mesi. Dopo il 6 ° o 8 ° mese di invecchiamento, i vini Semillon e Sauvignon Blanc vengono assemblati.

Da ogni annata, il maestro cantiniere di Yquem Sandrine Garbay produce con successo circa 65.000 bottiglie dell'iconico Chateau d’Yquem ogni anno.

Nelle annate povere di Yquem, i produttori di vino vendono l'uva e non viene prodotto alcun vino per mantenere la reputazione del vino Primeur del castello. Questo è successo nove volte nel 20 ° secolo.

Per saperne di più:

Sei un appassionato di vini rossi classici?Dai un'occhiata alle nostre migliori scelte il vino francese Chateauneuf du Pape . Oppure esplorai classici italiani - Barbera e Chianti !

Caratteristiche del vino Yquem e abbinamenti gastronomici

Caratteristiche del vino Yquem e abbinamenti gastronomici

Chateau d’Yquem non è il tipico vino dolce e sicuramente non un normale Sauternes.

Poiché le uve da vino raccolte hanno diversi livelli di muffa nobile, aggiungono uno strato di complessità, acidità e dolcezza al vino, rendendolo più sensuale e saporito.

Un vino Chateau d’Yquem combina aromi ricchi di albicocca secca, mango verde, pesca bianca, frutti tropicali mielati e un intenso sapore di caramello con un elegante retrogusto di noci tostate.

Quando è appena imbottigliato, il vino Yquem ha una bella tonalità dorata. Dopo 3-4 decenni, il colore dello Chateau d Yquem diventa più scuro e uno Chateau d’Yquem centenario avrebbe una tonalità di caramello scuro. Con i vini invecchiati, noterai anche un pizzico di spezie e sapore di pane tostato.

Come servite il vino Yquem?

Per ottenere il massimo dal tuo vino Chateau d’Yquem, servilo a 14 ° C. A questa temperatura, il vino sviluppa un gusto fresco e croccante che rivelerà lentamente tutti i suoi aromi profondi e saporiti.

Puoi abbinare questo eccezionale vino Sauternes con un elegante foie gras o piatti di pesce come crostacei, aragoste, ostriche o persino sushi. Il vino si abbina anche a carni più tradizionali come maiale arrosto, pollo piccante o diversi piatti di formaggi.

Per saperne di più:

Vuoi sorseggiare il tuo Champagne con stile?Check-outQuesto Guida utile sui migliori bicchieri di champagne .

Quindi, quali sono i migliori vini Yquem che puoi ottenere nel 2021?

Le migliori annate di Chateau d’Yquem da acquistare nel 2021



1. Chateau d'Yquem 1831

Chateau d

Questo Chateau d’Yquem ha quasi due secoli e ha sviluppato un intenso colore ambrato dorato. Ha un affascinante aroma di albicocca e frutta tropicale accompagnato da un ricco sapore di vaniglia e un retrogusto di miele di lunga durata.

Prezzo di Chateau d'Yquem 1831: $ 98.083



2. Chateau d'Yquem 1892

Chateau d

Ecco un'altra annata di Yquem che ha più di un secolo. Un eccellente esempio di vino Sauternes ben invecchiato con piacevoli note di caramello, rovere e un pizzico di minerali.

I sapori di pesca bianca, pera e miele si abbinano perfettamente a dessert fruttati leggeri o deliziosi piatti di formaggi erborinati.

Prezzo di Chateau d'Yquem 1892: $ 60.395



3. Chateau d'Yquem 1919

Chateau d

Questa eccezionale annata di Chateau d’Yquem ha piacevoli aromi di crema catalana e consistenza untuosa. Al palato ha intensi aromi di ananas accompagnati da sottili sfumature di cioccolato bianco e rovere.

Prezzo di Chateau d'Yquem 1919: $ 8,214

Raccomandato