Blog

Ricette facili di sangria (consigli, migliori vini)

Pronto a stupire i tuoi ospiti con una golosa Sangria?

Una caraffa di sangria è una bevanda perfetta per una serata notturna o per un incontro diurno con gli amici. È semplicissimo da preparare e personalizzare con i tuoi frutti e vini preferiti.

Troverai tantissime ricette online.Ma qual è il modo migliore per rendere il tuo un successo infallibile?

Ecco tutto sulla sangria: quali ingredienti usare e due deliziose ricette per prepararla (I preferiti di Anthony Zhang!)

Abbiamo anche degli ottimi consigli per una Sangria perfetta e deliziosasuggerimenti per i vini da utilizzare.



Leggi anche:

Stai preparando il tuo cesto regalo per le festività natalizie? Dai un'occhiata al nostro Guida ai regali di vino più cool per regalarti o per coccolarti! Oppure stai cercando il file Vino rosso perfetto o il Vino Bianco Ideale portare nel nuovo anno?

In questo articolo, tratteremo:

  • Cos'è la sangria?
  • Quali ingredienti vanno alla sangria?
  • Le migliori ricette di sangria (le preferite di Anthony!)
  • Suggerimenti per preparare una deliziosa sangria
  • I migliori vini da utilizzare nella sangria nel 2021
  • Garnacha
  • Tempranillo
  • Zinfandel
  • Bonarda
  • Riesling
  • Torrontes
  • Pinot Grigio
  • Sauvignon Blanc
  • Rosso o bianco: vince sempre la sangria

Prendi un bicchiere del tuo vino rosso preferito e iniziamo.

Cos'è la sangria?

Sangria

La sangria (significa salasso in spagnolo), è una bevanda ricca di sapori, aromi ed è comunemente a base di vino rosso.


La sangria tradizionale è fatta con vino rosso, frutta tritata, liquori e spezie, che conferiscono alla bevanda i loro aromi e sapori deliziosi!

Puoi fare la sangria con la tua scelta di vino e frutta, oppure puoi acquistare la sangria premiscelata. Per quanto la sangria premiscelata abbia un sapore eccezionale, la sangria fatta in casa è sempre il modo migliore per andare!


È interessante vedere come è iniziato tutto. (Opassa direttamente agli ingredienti!)



Le origini della sangria

Sangria World

Sebbene la sangria sia associata alla Spagna, le origini esatte non possono essere individuate con un luogo o una data esatti.

Alcuni credono che sia iniziato con i romani 2000 anni fa, quando hanno fortificato l'acqua potabile non sicura con vino, erbe e spezie. Alcuni altri fanno risalire la sua popolarità all'Inghilterra, alla Grecia e alla Spagna nel 1800.

Al 1964 all'Esposizione Universale a New York, la Spagna ha presentato la bevanda nel loro padiglione. Da allora, la popolarità di Sangria è solo aumentata.


Nel corso degli anni, la Sangria si è adattata ai gusti individuali, al gusto e allo stile del vino e alla disponibilità di frutta.

Oggi, la legge dell'Unione europea (2014) definisce la sangria come una 'bevanda aromatizzata a base di vino'. Secondo le leggi dell'UE, la sangria premiscelata viene prodotta commercialmente come sangria in Portogallo e in Spagna. Altri Stati membri devono pubblicizzarlo come una 'bevanda aromatizzata a base di vino prodotta in ...'


Leggi anche: Servi e bevi il tuo Vino Moscato Dolce e Fruttato con stile utilizzando questa pratica guida su Scegliere il bicchiere di vino giusto .

Quali ingredienti vanno alla sangria?

Ingredienti Sangria

Ecco tutto ciò che serve in una tradizionale sangria spagnola, compresi frutta e vino.

  1. Vino

Il vino è una parte essenziale del mix di Sangria di base! I vini spagnoli della Rioja come Tempranillo o Garnacha sono una scelta popolare. Non devi sempre usare un vino Rioja: potresti anche optare per il tuo Merlot preferito o per un Pinot Nero.

Tuttavia, se il vino rosso non è il tuo preferito, puoi sempre usare vino bianco o una deliziosa rosa: parleremo delvini diversi che puoi usare un po 'più tardi.

  1. Brandy

Il brandy è l'aggiunta più comune a una tradizionale sangria spagnola.

Ma se la tua bottiglia di Brandy è vuota, o Brandy non è il tuo preferito, puoi sostituirlo con Cognac, triple sec, liquore all'arancia, Cointreau o il tuo liquore aromatizzato preferito.

  1. Frutta fresca

I frutti più comuni da aggiungere sono mele, limoni e arance. Puoi ancheaggiungi altri fruttiper complimentarmi con il vino che scegli. Puoi anche rabboccare la tua sangria con il tuo succo di frutta preferito (come il succo d'arancia) se vuoi aumentare il sapore fruttato.

  1. Bastoncino di cannella

Una stecca di cannella è un'ottima aggiunta alla tua bevanda! La cannella è una spezia tradizionale per la sangria e si abbina perfettamente a tutto ciò con cui la servi.

  1. Dolcificante

Puoi aggiungere tanto dolcificante alla tua sangria quanto il tuo palato può sopportare. Di solito, aggiungi zucchero o zucchero di canna nella brocca. Sciroppo d'acero, miele o un semplice sciroppo potrebbero essere usati come alternativa naturale nel tuo mix di sangria.

  1. Bolle

Vuoi aggiungere un po 'di brillantezza alla tua Sangria?Usa una bibita leggera, come ginger ale, club soda, Sprite, soda, acqua frizzante o seltz, per la miscela.

Pronto per iniziare con una caraffa di sangria?

Le migliori ricette di sangria (le preferite di Anthony!)

Ecco due fantastiche ricette che devi provare!



1. Sangria al vino rosso

Sangria‍ al vino rosso

Questa ricetta classica della sangria è perfetta da usare con il tuo vino rosso secco preferito!

Quello di cui hai bisogno:

  • 1 bottiglia di vino rosso secco
  • ¼ tazza di brandy (o il tuo liquore preferito)
  • 2 arance
  • 1 limone
  • Zucchero di canna o dolcificante
  • Frutta di stagione: mela, pera, fragola, pesca bianca e melograno
  • 1 stecca di cannella
  • Acqua frizzante refrigerata (se vuoi una sangria frizzante)

Indicazioni:

  1. Versare vino e brandy (o liquore) in una caraffa.
  2. Spremi un'arancia e mezzo limone e aggiungi il succo nella caraffa.
  3. Aggiungere 2-3 cucchiai di zucchero di canna e mescolare fino a quando lo zucchero è completamente sciolto. (Assaggia, poi aggiusta.)
  4. Affetta la restante arancia, il limone e gli altri frutti per la sangria e mettili nella caraffa.
  5. Aggiungi la stecca di cannella.
  6. Una volta che tutti gli ingredienti sono dentro, mescola, copri e lascia raffreddare per almeno 30 minuti prima di servire. (Suggerimento veloce: Se hai intenzione di preparare la tua Sangria con un giorno di anticipo, aggiungi la frutta solo 30 minuti prima di servire.)
  7. Servire freddo e, se si desidera aggiungere delle bollicine, una spruzzata di acqua frizzante fredda o soda al limone e lime.

Leggi anche: Vuoi scoprire quanti Le calorie sono in un bicchiere di vino rosso?



2. Sangria di vino bianco

Sangria di vino bianco

Questa ricetta della sangria bianca ti aiuterà a rinfrescarti nelle calde e appiccicose giornate estive!

Quello di cui hai bisogno:

  • 1 bottiglia Vino bianco secco
  • 1 limone tagliato a metà
  • 1 pesca matura
  • 1/2 tazza di lamponi freschi
  • 1/2 tazza di uva verde tagliata a metà
  • 3 rametti di basilico

Indicazioni:

  1. Affettare sottilmente una delle metà del limone e spremere l'altra metà (2 cucchiai).
  2. Mettere gli spicchi di pesca, i lamponi, le fette di limone, l'uva e il basilico in una grande brocca.
  3. Aggiungere il vino e 2 cucchiai di succo di limone e mescolare delicatamente.
  4. Mettete in frigorifero e mescolate di tanto in tanto.
  5. Attendere che il composto si raffreddi e che la frutta addolcisca il vino.
  6. Lasciar raffreddare fino a 3 ore prima di servire.

Suggerimento veloce: Se vuoi aggiungere un elemento piccante alla tua sangria, guarnisci con limoni, cetrioli o erbe aromatiche.

Oltre a queste due fantastiche ricette, potresti anche provare deliziose ricette utilizzando ingredienti interessanti come il sidro di mele!

E, ecco qualcosa per rendere il servizio Sangria alla tua festa senza sensi di colpa: sebbene sembri peccaminoso, ha tutta la bontà del calcio, dei carboidrati sani, del potassio e della vitamina C!

Suggerimenti per preparare una deliziosa sangria

Sangria premiscelata

Ecco cinque ottimi consigli per aiutarti a preparare ogni volta la migliore sangria.

  1. La sangria rende ottimo il buon vino

La sangria non rende buono il vino cattivo. Quando scegli un vino, scegline uno che ti piace da solo.

  1. Raffredda la sangria prima di servirla

Se hai intenzione di servire Sangria fresca, assicurati di lasciarla raffreddare per almeno 30 minuti. Se riesci a metterlo in frigorifero per 24 ore per far mescolare i succhi, ancora meglio. Ricorda di aggiungere la frutta da 30 minuti a un'ora prima per lasciarla in ammollo prima di servire.

  1. Non usare il ghiaccio

La sangria va servita fredda. Non servirlo con cubetti di ghiaccio in quanto questo diluirà il succo e la sangria perderà tutti i suoi meravigliosi sapori.

  1. Le fette uniformi funzionano meglio

Non solo avrà un aspetto esteticamente gradevole, ma aiuterà a bilanciare i sapori di frutta, succo e vino in ogni bicchiere.

  1. Scegli la frutta per accompagnare il vino

Dai un'occhiata agli aromi e ai sapori del vino e scegli frutta, o succo, per completarlo, non il contrario.

Abbiamo selezionato a mano ilmigliori stili di vinoper fare la sangria, insieme a16 consigli sui viniper te!

I migliori vini da utilizzare nella sangria nel 2021

  1. Garnacha
Sangria Garnacha

La Garnacha è un ottimo vino rosso da utilizzare per la Sangria rossa perché mette in mostra ottimi frutti rossi e ha un'ottima acidità.

A. 2016 Tardieu-Laurent Châteauneuf-du-Pape Cuvee Speciale, Rodano Francia: $ 55

2016 Tardieu-Laurent Châteauneuf-du-Pape Cuvee Speciale, Rodano Francia

Questo vino rosso divino ha strati di frutta morbida e matura e ha una consistenza rigogliosa e cremosa. Ha un finale persistente che delizia il palato con note di more e lamponi.

B. 2015 Clos e Terraces Clos Erasmus, Priorat DOCa, Spagna: $ 309

2015 Clos e Terraces Clos Erasmus, Priorat DOCa, Spagna

Questo vino Garnacha corposo ha aromi impressionanti di ciliegie scure, prugne, chiodi di garofano, minerali, liquirizia e sapori di frutta, perfetti per la tua sangria rossa.

Raccomandato