Articolo

Imparare a conoscere: Oregon meridionale

Pronto per un'avventura? Le prime aziende vinicole dell'Oregon meridionale da Grants Pass, a sud fino a Medford, Jacksonville e Ashland-stanno appena iniziando a ottenere l'attenzione nazionale. I visitatori di questa regione vinicola emergente sono ricompensati con molta attenzione personale e scoperte di vino uniche. Devi solo sapere dove guardare.

Le uve maturano sulle colline tra Grant’s Pass e Ashland da più di cento anni. Come gran parte dell'ovest americano, il sud dell'Oregon è stato popolato da ondate di immigrati europei che hanno portato la loro passione per la produzione di vino nel Nuovo Mondo. Con un clima simile al sud della Francia-estati calde e secche e l'influenza rinfrescante dell'oceano-l'uva fiorì. Ma quelli che una volta erano piccoli vigneti a conduzione familiare che producevano vino appena sufficiente per la tavola, ora stanno diventando attività commerciali su larga scala-oltre ad attrarre coltivatori californiani e francesi in cerca di nuove opportunità.

Ma la zona è ancora agli inizi, dal punto di vista del vino. La maggior parte delle cantine sono ancora affari piccoli e intimi, che producono vini artigianali. I prezzi possono essere sorprendentemente alti (spesso fino a $ 25 a bottiglia) spiegati da un viticoltore come un male necessario per le aziende vinicole giovani e in fase di avvio che hanno alti costi di produzione e solo tre o quattro annate alle spalle.

A differenza della Willamette Valley nell'estremo nord, questa regione non ha una particolare varietà da chiamare propria. Con lunghe estati calde e considerevolmente meno piogge, uve da clima caldo come Merlot, Cabernet Sauvignon e Syrah (oltre ad alcune varietà meno conosciute come Malbec, Temperanillo e Cabernet Franc) sembrano prosperare e stanno producendo alcuni vini interessanti. C'è stato un po 'di successo incostante come con il Pinot Nero e il Pinot Grigio, ma nel complesso, di solito sono adatti a climi più freddi.

Le aziende vinicole in questa regione tendono ad essere piccole, attività informali senza troppa pompa. Hai la stessa probabilità di entrare in un fienile improvvisato o in una dependance con pochi tavoli e sedie come una sala di degustazione a tutti gli effetti. E questo è il fascino di tutto ciò. Sebbene alcuni vini non siano brillanti, molti di loro hanno una passione e una serietà che sono tutt'altro che infondate nelle regioni vinicole più mature.

L'Oregon meridionale è una regione che richiede apertura mentale e curiosità e ricompense con gemme sorprendenti dietro quasi ogni curva della strada.


Raccomandato