Blog

Guigal (Vinificazione, Prezzi, Migliori Vini 2021)

Curioso di sapere tutto su Guigal prima di acquistare una bottiglia per la tua collezione di vini?

Sede di alcuni dei migliori vini del Rodano, la tenuta vinicola E. Guigal (Établissements Guigal) è gestita da una famiglia di viticoltori ed enologi appassionati. La sua storia affascinante, le tecniche di vinificazione tradizionali e l'invecchiamento rendono i vini Guigal molto ricercati nel mondo del vino.

Quindi, facciamo un tour della tenuta E. Guigal e scopriamo la sua affascinante storia, la vinificazione unica, il gusto ei migliori vini E. Guigal da investire nel 2021.

Inoltre, trovail modo più semplice per investire in questi vini pregiati!



Ulteriore lettura

Vuoi iniziare a investire in vini pregiati? in questa guida perspicace .

Questo articolo contiene

  • Una rapida introduzione alla tenuta vinicola Guigal
  • Le origini di Guigal: una storia di passione e dedizione
  • Vigneti e vini di Guigal
  • Guigal: viticoltura e vinificazione
  • I migliori vini Guigal nel 2021 (incluse note di degustazione, prezzi)
  1. 2000 E. Guigal Côte Rôtie La Landonne - La Turque - Assortimento La Mouline, Rodano
  2. 1978 E. Guigal Cote Rotie La Mouline
  3. 2005 E. Guigal Côte Rôtie Omaggio a Etienne Guigal
  4. 1988 E. Guigal Cote Rotie La Landonne
  5. 1985 E. Guigal Côte Rôtie La Turque
  6. 2003 E. Guigal Hermitage Ex-Voto
  7. 2010 E. Guigal Ermitage Ex-Voto Blanc
  8. 2015 E. Guigal Condrieu Luminescence
  9. 2008 E. Guigal Château d'Ampuis Côte Rôtie
  10. 2002 E. Guigal Condrieu La Doriane
  • Dovresti investire nei vini E. Guigal?
  • Investi in Guigal autentico e altri vini pregiati tramite Wine Club

Una rapida introduzione alla tenuta vinicola Guigal

Una rapida introduzione alla tenuta vinicola Guigal

E. Guigal è una delle più prestigiose aziende vinicole del Rodano fondata da Etienne Guigal nel 1946, Ampuis (Francia). Attualmente la gestisce il figlio di Etienne, Marcel Guigal.

Il figlio di Marcel, Philippe Guigal, è stato un vignaiolo attivo e ricopre la carica di direttore ed enologo.

È interessante notare che Guigal possiede solo 150 acri di vigneti in Cote Rotie, Saint-Joseph, Hermitage, Crozes-Hermitage, Condrieu e Chateauneuf du Pape. Producono anche alcuni vini delle denominazioni Gigondas, Tavel e Côte du Rhône.


Oltre ad essere un brillante produttore di vino, Guigal è anche un'azienda negativa di successo.

Hanno accesso ai migliori vigneti della Valle del Rodano. Acquistano le migliori uve di tutta la regione e vinificano il 33% Cote Rotie e 45% Vini Condrieu .


Ciò che è sorprendente è che hanno ottenuto tutto questo in meno di 60 anni rispetto ad altri famosi produttori di vino europei che esistono dal 1800 o prima!

Ancora oggi, Marcel e Philippe Guigal degustano costantemente vini (200 in media al giorno!) Selezionano poi l'1% migliore di questi vini del Rodano.

Leggi anche: Cerchi ricette per cocktail?Prova questo Sangria saporita o a Deliziosa Mimosa .

Le origini di Guigal: una storia di passione e dedizione

Le origini di Guigal: una storia di passione e dedizione

Etienne Guigal è venuto ad Ampuis per raccogliere albicocche perché la sua famiglia non poteva più prendersi cura di lui.


Negli anni '30, quando aveva solo 14 anni, suo fratello Philippe Guigal lo aiutò a trovare un lavoro presso lo stabilimento Vidal Fleury, la più grande azienda vinicola del Rodano.

Nel giro di 15 anni Etienne è passato dalla potatura dei vigneti a diventare il cantiniere di Vidal Fleury. Nel 1946 fondò la sua azienda, E. Guigal.

Sfortunatamente, nel 1961, Etienne fu colpito dalla cecità e Marcel Guigal (ancora studente) dovette intervenire per prendere il posto di suo padre.

Oggi, Marcel e suo fratello, insieme alle loro mogli, lavorano incessantemente per migliorare la tenuta di Guigal.

Diamo un'occhiata ai loro risultati significativi.

  • Nel 1995 hanno acquisito Chateau d'Ampuis , un castello rinascimentale storicamente ricco.
  • Nel 2001 hanno acquistato Jean-Louis Grippat e de Vallouit Domaines.
  • Subito dopo, nel 2003, Guigal si è tuffato nell'arte della fabbricazione delle botti.
  • Guigal ha acquistato il Domaine de Bonserine nel 2003, sebbene il domaine mantenga ancora la sua indipendenza pur godendo del sostegno di Guigal.
  • Nel 2017 hanno acquistato lo Château de Nalys a Châteauneuf du Pape, segnando la loro presenza nel Rodano meridionale.

Da pochi metri quadrati a 3 ettari di cantina, la famiglia Guigal è cresciuta e migliorata con la stessa incrollabile determinazione con cui è partita.

Per saperne di più: Ti piace il vino rosso?Esplorare la Vino Barbera fruttato e Malbec intenso .

Diamo uno sguardo più da vicino ai vigneti di E. Guigal che si estendono attraverso la valle del Rodano.


Vigneti e vini di Guigal

Vigneti e vini di Guigal

I terreni ricchi e il clima ottimale sono ciò che rende i vigneti di E. Guigal i migliori della denominazione.

Ecco tutto ciò che devi sapere su di loro.



1. Cote Rotie

Cote Rotie

I tre migliori vini rossi Guigal, La Landonne, La Mouline e La Turque (noti collettivamente come La Las), sono prodotti in questa denominazione settentrionale del Rodano. Questo trio La La o 'Trilogie' di Guigal sono realizzati dai primi tre vigneti della Cote Rotie di Guigal.

I vigneti si estendono attraverso il fiume Reynard in Cote Brune (a monte) e Cote Blonde (a valle).

I terreni di scisto e ferro dei vigneti della Cote Brune producono uve Syrah intense e piene di carattere. D'altra parte, i terreni sabbiosi ricchi di calcare della Cote Blonde sono perfetti per il Syrah, così come per le uve Viognier.

I migliori vini della Cote Rotie includono:

  • Château d'Ampuis: Questo vino rosso è tipicamente una miscela di 93% Syrah e 7% Uva Viognier .
  • La Landonne: Questo vino Syrah è ottenuto dai prodotti della frutta del vigneto La Landonne.
  • La Mouline: Un vino da vigneto singolo, La Mouline è una miscela di Syrah 89% e Viognier 11%.
  • La Turque: L'ultima parte di 'The Trilogie', La Turque è un vino designato come vigneto con una miscela del 93% di Syrah e del 7% di Viognier.
  • Bruna e bionda di Guigal: Questo vino è tipicamente una miscela di uve Syrah 96% e Viognier 4%.


2. Condrieu

I vigneti di questa denominazione del Rodano settentrionale sono dedicati all'uva Viognier. Questo perché i ripidi appezzamenti dei vigneti hanno terreni ben drenati, perfetti per questo vitigno.

Condrieu produce due grandi vini:

  • La Doriane: un vino bianco aromatico ottenuto dai 5 migliori terroir di Condrieu
  • Luminescenza: Guigal ha prodotto solo tre annate di questo raro vino dolce da dessert.

Leggi anche: Alla ricerca di un file Deliziosa Bottiglia Di Champagne per il tuo prossimo evento? Inoltre, possiamo aiutarti a trovare Il bicchiere giusto per servirlo!



3. Saint-Joseph

Vigneti di San Giuseppe

I vigneti di Saint Joseph godono di ripidi pendii esposti a sud e suoli granitici, perfetti per i vitigni Syrah, Marsanne e Roussanne.

I tre notevoli vini Saint-Joseph sono:

  • Lieu Dit - Rosso: questo vino rosso è noto per le sue note speziate.
  • Lieu Dit - White: È un vino bianco carnoso amato per il suo naso aromatico.
  • Vignes de l'hospice: è un vino varietale Syrah ammirato per il suo corpo audace e intenso.


4. Eremo

I vigneti dell

I vigneti dell'Hermitage di Guigal si trovano su terreni rocciosi ricchi di granito. I vini rossi della denominazione sono prodotti da uve Syrah, mentre i bianchi sono ottenuti da Marsanne e Roussanne.

Ecco i due principali vini dell'Ermitage.

  • Ex-Voto Red: questo vino rosso è ottenuto dalle vecchie vigne dei vigneti di Bessards, Greffieux, Murands e Hermite.
  • Ex-Voto White: È un vino bianco aromatico prodotto solo in annate eccezionali.

Leggi anche: Vuoi il miglior vino bianco?Esplora i sapori di Ricco Sauvignon Blanc e Vino Riesling Aromatico .



5. Crozes-Hermitage

Crozes-Hermitage

I vigneti Crozes-Hermitage di Guigal godono di suoli ciottolosi caldi e ben drenati. Sono dedicati alle uve Syrah, Marsanne e Roussanne.

I due vini Crozes-Hermitage sono:

  • Crozes-Hermitage Red: È un vino rosso fruttato con note speziate.
  • Crozes-Hermitage White: Questo vino bianco è ammirato per il suo sapore fresco e fruttato.


6. Châteauneuf du Pape

Chateauneuf Pope

Il Chateauneuf Pope i vigneti sono costituiti da 13 varietà di uva, con Grenache, Syrah, Mourvedre e Cinsault come i principali.

Le uve beneficiano dei terreni calcarei e dei caldi venti di maestrale della regione.

I vini Châteauneuf du Pape:

  • Saintes Pierres de Nalys: è un vino bianco aromatico che mette in mostra i ricchi sapori del sud del Rodano.
  • Chateau Nalys - Grand Vin: questo vino è amato per i suoi sapori di pesca.

Leggi anche: Esplorare Tutto su Chateauneuf du Pape con questa guida dettagliata.

Guigal: viticoltura e vinificazione

Viticoltura e vinificazione

L'eccezionale processo di vinificazione di Guigal inizia nei vigneti, assicurando che ogni vite ottenga i migliori terreni del Rodano. Credono (e giustamente) che i terreni siano il segreto di un frutto concentrato ed equilibrato.

Dal germogliamento alla vendemmia, i vigneti vengono costantemente monitorati e potati. L'obiettivo è produrre basse rese per ottenere uve concentrate naturalmente.

Guigal segue le tradizionali tecniche di vinificazione del Rodano. Diamo un'occhiata più da vicino a loro.

  • Tutti i vini Guigal sono ottenuti dalla fermentazione di lieviti e con il minimo intervento del vignaiolo della tenuta. Non effettuano alcuna chiarifica o filtrazione.
  • Ogni vino trascorre un po 'di tempo in cantina per integrare i tannini e sviluppare i sapori.

In effetti, i migliori vini Guigal come La Mouline sono lasciati a svilupparsi da tre a quattro anni.

  • Infine, i loro migliori vini vengono affinati in botti di rovere nuove (prodotte in casa) che esaltano il sapore del frutto conferendo al vino note di rovere.

Ogni anno Guigal produce circa 800 botti di rovere per soddisfare la loro domanda annuale di vino.

Leggi anche: Fai un viaggio a La bellissima regione vinicola del Chianti con questo articolo completo.

Pronto a guardare alcuni dei deliziosi vini prodotti a Guigal?

I migliori vini Guigal nel 2021 (comprese note di degustazione, prezzi)

Ecco alcuni dei migliori vini E. Guigal su cui investire nel 2021.



1. 2000 E. Guigal Côte Rôtie La Landonne - La Turque - Assortimento La Mouline, Rodano

2000 E. Guigal Côte Rôtie La Landonne - La Turque - Assortimento La Mouline, Rodano

Con tre dei migliori vini di Guigal - La Landonne, La Turque e La Mouline - questo assortimento di tre annate 2000 è il modo migliore per apprezzare l'eccezionale vinificazione di Guigal.

Realizzati con il frutto dei migliori appezzamenti di vigneti, i vini mettono in mostra gli audaci Syrah uva al suo meglio. Inoltre l'affinamento in botti di rovere conferisce ai vini note speziate e sapide.

Prezzo del 2000 E. Guigal Cote Rotie La Landonne - La Turque - La Mouline Assortment, Rhone: $ 2.547



2. 1978 E. Guigal Cote Rotie La Mouline

1978 E. Guigal Cote Rotie La Mouline

Uno dei vini di fascia alta di Guigal, l'E. Guigal Cote Rotie La Mouline del 1978 riflette il terroir con le sue cupe note di frutta scura.

Al naso si apre su note di tartufo e spezie. Il vino è denso al palato con un finale persistente di frutti rossi.

Prezzo del 1978 E. Guigal Cote Rotie La Mouline: $ 4,329

Leggi anche: Immergiti nel mondo di Vino esotico Zinfandel !



3. 2005 E. Guigal Cote Rotie Omaggio a Etienne Guigal

2005 E. Guigal Cote Rotie Omaggio a Etienne Guigal

Epitome di potenza ed eleganza, l'E. Guigal Cote Rotie Hommage 2005 è una bevanda da provare per gli amanti del vino.

Al naso sprigiona aromi di pepe nero, spezie e frutti rossi. Al palato ha una profondità complessa che dona al vino un lungo finale.

Prezzo 2005 E. Guigal Cote Rotie Homage to Etienne Guigal: $ 605



4. 1988 E. Guigal Cote Rotie La Landonne

1988 E. Guigal Cote Rotie La Landonne

La Landonne del 1988 di E. Guigal ha un naso sottile con aromi pepati e affumicati. Al palato ha una profonda complessità di aromi di frutta rossa e nera.

Prezzo del 1988 E. Guigal Cote Rotie La Landonne: $ 1,009

(Un altro suggerimento: se sei un fan dei vini fruttati, prova i rossi E. Guigal Cote du Rhone, in particolare Cotes du Rhone Rouge.)



5. 1985 E. Guigal Cote Rotie La Turque

1985 E. Guigal Cote Rotie La Turque

La prima annata La Turque, questa bottiglia del 1985 di E. Guigal, è un perfetto equilibrio di aromi ricchi e sapori complessi.

Al naso ha aromi affumicati belli e ricchi con sottili sentori di terra umida. Al palato ha una notevole acidità con note di frutta nera, ribes nero e oliva.

Prezzo del 1985 E. Guigal Cote Rotie La Turque: $ 1.693

Leggi anche: Esplorare Deliziosi Vini Rosati da tutto il mondo!



6. 2003 E. Guigal Ermitage Ex-Voto

2003 E. Guigal Ermitage Ex-Voto

Invecchiato in rovere francese nuovo per quattro anni, questo Syrah è un perfetto esempio di vino ricco e intenso.

Il naso complesso ha note stratificate di crema di cassis, carni affumicate, liquirizia, spezie e fiori primaverili. Il vino ha un corpo pesante, ma i tannini sono levigati e vellutati.

Prezzo 2003 E. Guigal Ermitage Ex-Voto: $ 547

Raccomandato