Blog

Henri Jayer (Vinificazione, Migliori vini 2021)

Stai cercando di aggiungere alcune bottiglie di Henri Jayer alla tua collezione?

Se ami il rosso fine Vini di Borgogna , Henri Jayer è un must nella tua cantina! Dopotutto, proviene da alcuni dei migliori terroir dell'iconica regione vinicola, alla pari con Domaine de La Romanée-Conti (DRC.)

Date le loro quantità di produzione notoriamente basse, è un buon momento per iniziare a collezionare queste preziose bottiglie di vino pregiato.

In questo articolo, trova le risposte a tutte le tue domande sulla storia di Henri Jayer, lo stile di vinificazione e il loromigliori 10 vini nel 2021. Troverai anche un file modo semplicissimo per iniziare a investire nei vini come questi.



Ulteriore lettura

Non iniziare a comprare del buon vino prima di aver letto questo in questa guida perspicace .

Questo articolo contiene:

(Fare clic sui collegamenti sottostanti per passare a una sezione specifica)

  • Tutto su Henri Jayer
  • Breve storia del vino Henri Jayer
  • I vigneti Henri Jayer
  • Viticoltura Henri Jayer e vinificazione innovativa
  • Perché investire nel vino Henri Jayer?
  • I 10 migliori vini Henri Jayer nel 2021
  1. 1978 Henri Jayer Richebourg Grand Cru
  2. 1982 Henri Jayer Echezeaux Grand Cru
  3. 1985 Henri Jayer Richebourg Grand Cru
  4. 1985 Henri Jayer Nuits-Saint-Georges Les Meurgers
  5. 1987 Henri Jayer Richebourg Grand Cru
  6. 1992 Henri Jayer Vosne-Romanee Beaumonts
  7. 1993 Henri Jayer Cros Parantoux
  8. 1999 Henri Jayer Cros Parantoux
  9. 2001 Henri Jayer Cros Parantoux
  10. 2001 Henri Jayer Nuits-Saint-Georges
  • Investi in Henri Jayer tramite Wine Club

Tutto su Henri Jayer

Tutto su Henri Jayer

Henri Jayer era un enologo francese famoso per aver rivoluzionato lo stile di vinificazione della Borgogna e aver creato alcuni dei vini più costosi del mondo. Nasce nel 1922 in una famiglia di viticoltori.

Jayer ha forgiato questo lusso distintivo Vino rosso Pinot Nero marchio in una carriera che dura da oltre sei decenni. Morì nel 2006, all'età di 84 anni, dopo aver rilasciato la sua ultima annata nel 2001.


Scopriamo di più su questa leggenda della Borgogna.

Per saperne di più: Prova alcuni dei migliori Vini Malbec che ti fanno andare 'Mamma Mia '!


Una breve storia del vino Henri Jayer

Breve storia del vino Henri Jayer

Diversi membri della famiglia Jayer hanno prodotto vinoCosta delle notti, Borgogna da prima degli anni '20. Il padre di Henri Jayer si trasferì nella regione subito prima della prima guerra mondiale.

Nel 1945, Henri stipulò un contratto con ilFamiglia Noirot Camuzet, che gli facevano vinificare sotto la sua etichetta con il 50% delle uve mentre lui si occupava delle loro proprietà in zona. Questa si è rivelata la partnership di una vita.

Non solo si è costruito una solida reputazione con la sua etichetta, ma ha anche iniziato ad acquistare piccole toppe della rinomata Vosne-RomaneeVigneto Cros Parantoux. Questa proprietà faceva parte del Domaine Meo Camuzet.

Il vigneto è stato considerato da molti con una manutenzione troppo alta con una scarsa qualità del suolo e pochissimo calcare. Ma da sempre visionario, Henri Jayer ha riconosciuto il valore della terra.


Ha coltivato la terra per anni e, infine, in1978, ha pubblicato la prima annata Clos Parantoux a suo nome. Questo è stato un momento decisivo nella lunga e illustre carriera di Henri Jayer.

Ha continuato a produrre questo vino anche negli anni '90. Nel 1995 ha ceduto i vigneti al nipote,Emmanuel Rouget. Tutte le annate dal 2001 sono state rilasciate sotto il nome di Rouget.

La collezione privata della famiglia è andata alle figlie di Jayer.

Per saperne di più:

Prenota le tue vacanze in queste regioni vinicole storiche:

  • Italia: Chianti , Fino a
  • Francia: Pomerol , Chateauneuf Pope


I vigneti Henri Jayer

La tenuta Henri Jayer si trova nella sua città natale,Vosne-Romanee, un piccolo villaggio del vino tra Digione e Beaune nelDistretto dei vini della Borgogna. Ha alcuni dei migliori vigneti della regione della Cote d'Or.

Questa è stata la sua base operativa di Henri Jayer dall'inizio degli anni '40.

Nel corso degli anni, il vignaiolo francese si è ampliato dai tre ettari di terreno originali ereditati per includere le macchie del vicino vigneto premier cru. Insieme, queste aziende terriere producono i seguenti vini:

  • Echézeaux Grand Cru: Prodotto con uve dei vigneti Les Cruot e Les Treux
  • Richebourg Grand Cru: Realizzato principalmente con prodotti Les Verroilles. È uno dei più rari Henri Jayer e l'ultima annata è stata fatta nel 1987.
  • Premier Cru Nuits-Saint-Georges, Les Meurgers: Prende il nome dal terreno pietroso prima che il lotto fosse piantato
  • Vosne-Romanée 1er Cru Les Brûlées: Prende il nome dalla parola francese che significa 'bruciato' poiché le uve tendono a diventare troppo mature su questo terreno, proprio sotto i vigneti di Cros Parantoux e Richebourg, il primo cru. Tuttavia, il vino mantiene l'equilibrio e l'acidità. L'ultima annata di Jayer per questa Cuvee è stata nel 1987.
  • Il villaggio di Vosne-Romanée di Henri Jayer: Realizzato con i prodotti dei pacchi Les Saules, Les Barreaux e Les Vigneux
  • Vosne-Romanée 1er Cru Beaumonts: Prodotto da una piccola azienda di 0,23 ettari nella tenuta

Henri Jayer Viticoltura e vinificazione innovativa

Henri Jayer Viticoltura e vinificazione innovativa

La filosofia del vino di Henri Jayer ruotava intorno a una cura meticolosa per la terra e le viti piuttosto che una dipendenza dai prodotti chimici. Ha lavorato per migliorarequalità del suoloemantenuto i rendimenti bassi. Le uve di Pinot Nero sono state raccolte a livelli di maturità ottimali e Henri ha supervisionato personalmente la selezione delle uve.

Per saperne di più: Diventa esperto di varietà leggendo tutto sui vini di questi tipi di uva: Sauvignon Blanc , Pinot Bianco , Riesling , Barbera , e Zinfandel .

La maggior parte dei viticoltori borgognoni schiaccia l'uva con il raspo quando la raccolta è povera di tannini.

Non Jayer.

Luidiraspatoogni uva per mantenere il loro carattere amaro e verde fuori dal vino, permettendo ai tannini di svilupparsi lentamente durante il processo di vinificazione.

Inoltre, ha introdotto il ‘macerazione a freddo'Tecnica prima della fermentazione, lasciando riposare il mosto a circa 10-15 ° C per 4-5 giorni.

Un tale talento naturale per la vinificazione e una passione radicata hanno aiutato Henri Jayer a creare vini memorabili, anno dopo anno.

Perché dovresti investire nel vino Henri Jayer?

Perché dovresti investire nel vino Henri Jayer

Henri Jayer occupa un posto speciale tra i vini da investimento, proprio come molti altri vini del Borgogna nome.

L'attenzione personale e la cura che ha riversato su ogni annata hanno fatto sì che la produzione di Henri Jayer fosse estremamente limitata. Si sapeva che non attraversava mai il3500 bottigliasoglia ogni anno.

Ciò significa che ogni anno un certo numero di Henri Jayer esce dal mercato ed è difficile contattarlo.

Quindi, se possiedi una bottiglia di un'annata realizzata dallo stesso uomo, sei fortunato. Soprattutto se ti sei assicurato un '01, il suo ultimo vino d'annata. Ancora più rare sono le sue annate precedenti della fine degli anni '70 o '80, poche delle quali rimangono in collezioni private.

Inoltre, come ogni buon vino della Borgogna, un Henri Jayer invecchia fino a quattro decenni. Puoi tenere la bottiglia finché non trovi l'acquirente giusto e cita il tuo prezzo!

I vini Henri Jayer sono facilmente alcuni dei più costosi della Borgogna e si comportano costantemente bene anche alle aste di vino.

Nel 2018, Baghera Wines ha organizzato la più grande asta di vini di Henri Jayer di sempre, con 209 magnum in vendita. A questo evento, 15 magnum di Henri Jayer Cros Parantoux 2001 sono stati venduti per oltre1,2 milioni di dollari!

L'asta dei vini di Baghera è la prova che Henri Jayer è fianco a fianco con case tradizionali come Domaine Romanee Conti alle aste. E il suo prezzo medio continua a salire man mano che il numero di bottiglie diminuisce.

Il nipote di Henri Jayer, Emmanuel Rouget e la famiglia Meo-Camuzet, producono vino sulla stessa terra e con tecniche simili. E sebbene il loro vino valga la pena collezionarlo, non hanno i prezzi alti di Jayer's.

Tutto questo è un motivo per sbrigarsi e prendere una magnum di Henri Jayer!

Per saperne di più: Brainstorming modi divertenti per bere vino?Prova a creare un file Cocktail di champagne o un Kir Royale con qualche Vino rosato .

10I migliori vini Henri Jayer nel 2021

Ecco la nostra selezione del più sontuoso e prezioso Henri Jayers nel corso degli anni.



1. 1978 Henri Jayer Richebourg Grand Cru

1978 Henri Jayer Richebourg Grand Cru

Il rosso intenso e la vivida complessità di questo vino racconta la storia degli anni trascorsi a maturare in cantina. È stata una delle prime annate di Henri Jayer e, quindi, un grande vino per inaugurare questa lista!

Trova tocchi di agrumi, rosa e cuoio nell'aroma di questo vino ricco e speziato.

Prezzo del 1978 Henri Jayer Richebourg Grand Cru: $ 37,404



2. 1982 Henri Jayer Echezeaux Grand Cru

1982 Henri Jayer Echezeaux Grand Cru

Gli anni '80 ci hanno regalato alcuni dei migliori Henri Jayer di sempre. L'Echezeaux '82 è un ottimo esempio di questa tendenza. Il vino fragile ma resistente si esprime al palato in un bouquet di tartufo nero e note ferrose.

Prezzo del 1982 Henri Jayer Echezeaux Grand Cru: $ 7.132

Raccomandato