Articolo

Storia e ospitalità Note alte: Silverado Vineyards

silveradovineyards.jpgDi Courtney Cochran

Silverado Vineyards è simile a un bel cavallo da corsa che è stato preparato per le prestazioni da quando è arrivato in questo mondo: non solo l'azienda vinicola che ha creato precedenti fa ancora girare la testa dopo oltre 25 anni sulla scena del vino di Napa, ma sta sempre davanti al branco con un host di ospitalità e iniziative di sostenibilità che onorano sia il suo passato storico che il suo promettente futuro.

High Marks del patrimonio
In 'The Silverado Squatters' (1880), il famoso scriba scozzese Robert Louis Stevenson osserva che 'l'inizio della piantagione di vite è come l'inizio dell'estrazione di metalli preziosi: il viticoltore anche 'prospetta'', un'osservazione appropriata dato il passato storico della valle come comunità mineraria. Come ben sanno i lettori di Wine Country, le attività vinose - piuttosto che l'estrazione mineraria - sono l'evento principale oggi a Napa, un dettaglio che è abbondantemente chiaro a Silverado Vineyards ' Azienda vinicola e centro di ospitalità in collina splendidamente articolata. Ma il tema della prospezione di Stevenson non è meno rilevante in questa nuova era della vinificazione, soprattutto se visto alla luce della cura con cui la famiglia Miller, fondatrice di Silverado, ha cercato e acquisito lotto dopo lotto di rinomati terreni vinicoli nella valle per circa quattro decenni. Il risultato è una raccolta attentamente coltivata di vigneti di qualità superiore che forniscono frutta per le cuvée costantemente premiate del programma. E - si fa notare - per un'eredità vinosa la cui ricchezza supera quella dei metalli preziosi, perché il suo valore si può contare nel numero di vite toccate e di ricordi che si creano quando si stappano le bottiglie di questi vini vincenti.

silveradocab.jpg Futuro avanti
Tutto ciò è appropriato, crediamo, dato l'elenco dei risultati impressionanti della famiglia nel corso degli anni. Una selezione di questi riconoscimenti include la designazione come azienda vinicola americana dell'anno nel Grand National Wine Competition (1987), il riconoscimento come 'una delle più prestigiose aziende vinicole della Napa Valley' (Los Angeles Times, 1988), e la selezione come produttore del Cabernet Sauvignon n. 1 dell'anno daWine Spectator(1993). Tre generazioni dopo, i Millers stanno ancora perfezionando la loro eredità, aggiungendo iniziative pionieristiche per il risparmio energetico e la salvaguardia dell'ambiente al loro programma di vinificazione, pur continuando a far evolvere l'esperienza del visitatore.

Sustainability Scion
- Sotto gli auspici del movimento Fish Friendly Farming, Silverado ha deciso di ripristinare i letti dei torrenti e le sponde dei fiumi in loco agli habitat nativi nel 2005. E a partire dal 2007, la cantina ha intrapreso un piano per ridurre il consumo di energia, installando pannelli solari e la transizione dei veicoli per vigneti alla tecnologia ibrida.

silveradotour.jpg Centro visitatori Vitality - Non perdere i programmi di prima classe per i visitatori di Silverado che includono tour dei vigneti (il tour di Saddleblock si conclude con tartine e assaggi sotto una spettacolare quercia di 300 anni) e degustazioni in biblioteca (versamenti di Cabernet risalgono a tre decenni, offrendo un raro aspetto verticale nel distretto di Stags Leap).

Cos'altro ti aspetteresti da un concorrente ben educato con un debole per superare le aspettative e vincere?

Vigneti Silverado
6121 Silverado Trail, Napa CA 94558 * (707) 257-1770

Raccomandato