Blog

Spumante Italiano: Vinificazione, Migliori Vini, Prezzi (2021)

Curioso dello spumante italiano e dei migliori da acquistare?

Champagne e Cava potrebbero essere i primi a venire in mente quando si tratta di un bicchiere di spumante.

Ma c'è anche un'intera gamma di deliziosi spumanti italiani che aspettano solo di essere esplorati - dal classico Prosecco e Franciacorta al rinfrescante Lambrusco!

Questo articolo esplora tutto ciò che riguarda gli spumanti italiani: come sono fatti, come hanno un sapore e il migliori spumanti italiani nel 2021 .

Inoltre, scoprirai ilmodo più semplice per acquistarli!



Ulteriore lettura

Cerchi un drink festivo? Qui i migliori vini da acquistare per il Natale 2020! Un amante del vino rosso? Ecco un guida ai vini rossi. Vuoi invece del vino bianco? Controlla questo i migliori vini bianchi da provare nel 2020.

Questo articolo contiene

  • Dove viene prodotto lo spumante italiano?
  • Come si produce lo spumante italiano?
  • Qual è la differenza tra spumante e frizzante?
  • Principali stili di spumanti italiani
  • Abbinamento gastronomico con spumante italiano
  • I migliori vini Spathirteenrkling italiani nel 2020 (prezzi inclusi)
  1. 1991 Bellavista Riserva Vittorio Moretti Extra Brut, Franciacorta DOCG
  2. 2000 Aneri Valdobbiadene Prosecco DOCG
  3. 2005 Monte Rossa 'Cabochon' Rose Brut, Franciacorta DOCG
  4. 2004 La Scolca Soldati D'Antan Spumante Brut Millesimato
  5. 2003 Ca' del Bosco Cuvee Annamaria Clementi Rose, Franciacorta DOCG
  6. 2007 Coppo 'Piero Coppo' Riserva del Fondatore Spumante
  7. 2017 Uberti Dequinque Cuvee 10 Vendemmie Extra Brut, Franciacorta DOCG
  8. 2010 Ca' del Bosco Cuvee Annamaria Clementi, Franciacorta DOCG
  9. 1971 Marchesi di Barolo Gatij, Brachetto d'Acqui DOCG
  10. 2005 Lini 910 In Correggio Rosso Metodo Classico Millesimato
  • I vini spumanti italiani invecchiano bene?

Dove viene prodotto lo spumante italiano?

Spumante Italiano

Gli spumanti sono prodotti in tutta Italia, dal Piemonte al nord alla Sicilia al sud. Queste regioni spumantistiche italiane possono essere suddivise in tre zone principali:

Nord Italia

  • Piemonte
  • Veneto
  • Lombardia
  • Trentino
  • Liguria

Italia centrale

  • Emilia-Romagna
  • Barrachi

Sud Italia

  • Puglia
  • Abruzzo
  • Basilicata
  • Sicilia

Come si produce lo spumante italiano?

Come si produce lo spumante italiano

Tipicamente, il metodo utilizzato per la produzione diChampagnenella regione della Champagne in Francia è noto comeMetodo Champenoise.La presa di spuma avviene con il Metodo Classico o “il metodo tradizionale”.


Nel Metodo Classico, la seconda fermentazione del vino base avviene in bottiglia. Il lievito e lo zucchero vengono aggiunti durante l'imbottigliamento e questo innesca il processo di fermentazione. Il lievito mangia lo zucchero e produce alcol e anidride carbonica, che conferisce bollicine al vino.

Ma, a differenza dello Champagne, la maggior parte della produzione di spumanti italiani utilizza ilMetodo Charmat. (SoloFranciacorta wineè realizzato utilizzando Methode Champenoise.)




Cos'è il Metodo Charmat?

Nel metodo Charmat la fermentazione secondaria avviene in serbatoi pressurizzati di acciaio inox. Dopo la fermentazione, il vino viene raffreddato, chiarificato (rimosse le fecce) e imbottigliato sotto pressione.

Ora, devi aver incontrato i termini 'frizzante' e 'spumante'.

Quali sono? In che modo sono diversi gli uni dagli altri?

Qual è la differenza tra spumante e frizzante?

Differenza tra Spumante e Frizzante

Sia Frizzante che Spumante sono usati per descrivere il livello di effervescenza di uno spumante.


Allora, come sono diversi?

La differenza sta nella pressione alla quale lo spumante viene imbottigliato.

  • Franciacorta e altroSpumante o 'vini completamente frizzanti'siamo imbottigliato sotto 5 a 6 atmosfere di pressione.
  • I vini frizzanti o 'frizzanti' come il Prosecco vengono imbottigliati a una pressione compresa tra 1 e 2,5 atmosfere. Hanno meno effervescenza dei vini spumanti.

L'Italia ha sviluppato i propri stili unici di spumante. Esploriamo i primi 10.

Principali stili di spumanti italiani

Principali stili di spumanti italiani

Fai un tour del vino con 10 spumanti italiani prodotti in diverse parti del paese. Ecco tutto su di loro: dai vitigni al gusto e alle caratteristiche.

Leggi anche: Esplorare la migliori spumanti da tutto il mondo!



1. Prosecco

Spumante Prosecco

Il Prosecco è un vino bianco frizzante ottenuto da uve Glera con il metodo Charmat. Viene prodotto principalmente in Friuli Venezia Giulia e nella regione italiana del Veneto.

Il vino Prosecco può essere brut - extra dry e dry. Il vitigno Glera conferisce al vino aromi di mela verde, melone, pera, caprifoglio e panna, con aromi fruttati e floreali.



2. Franciacorta

Franciacorta

A differenza di altri spumanti italiani, il vino Franciacorta è prodotto con il metodo Champagne o 'Metodo Classico'. Il Franciacorta è un vino DOCG prodotto nella regione Lombardia.

Chardonnay , Pinot Bianco (Pinot Bianco) e Pinot Nero (Pinot Nero) sono i tre vitigni utilizzati in questi spumanti.

In base al blend, questi vini sono classificati in:

  • Franciacorta Satèn: ABianco dei bianchi(bianco da bianco) Champagne équivalente, è ottenuto da uve Chardonnay e Pinot Bianco.
  • Franciacorta Rose: È uno spumante rosato ottenuto da almeno il 25% di uve Pinot Nero.

Il Franciacorta è leggermente simile allo Champagne francese nel gusto. Alcuni dei suoi sapori primari sono agrumi, frutta secca e note tostate di brioche.

Oltre alla Franciacorta, la Lombardia produce anche deliziosi spumanti dell'Oltrepo Pavese.



3. Asti Spumante

Asti Spumante

Asti Spumante è un vino spumante ottenuto dal vitigno Moscato Bianco (Moscato Bianco). Viene prodotto nelle province di Asti e Alba della regione Piemonte.

L'uva Moscato dona all'Asti Spumante una consistenza burrosa e aromi ricchi e fruttati di pesca e albicocca, accompagnati dalle note dolci di caramelle e fiori di gelsomino.

La regione Piemonte produce anche una versione frizzante di questo vino - Moscato d’Asti. A differenza dello spumante, il Moscato d'Asti è più aromatico e meno alcolico.

Leggi anche: Esplora il mondo di Vini Moscato in questo articolo dettagliato .

Raccomandato