Articolo

Monterey Wine Harvest - Aggiornamento 2011

La contea di Monterey racchiude un aspetto positivo, anche se insolito, vintage

crush2008_01.jpg28 ottobre 2011 (Monterey, CA) - 'Questo è il mio nono raccolto nella zona ed è stato diverso da qualsiasi altro che possa ricordare', afferma il direttore esecutivo della Monterey County Vintners and Growers Association, Rhonda Motil della Monterey County's Growers 2011 stagione. 'Tutti i coltivatori hanno gestito le palle curve di Madre Natura con la pazienza e la competenza indicative della nostra regione vinicola.'

Mentre i coltivatori e i vignaioli di tutta la contea di Monterey ammettono che questo è stato un anno fuori dal comune, gli amanti dei vini eleganti ed equilibrati della zona saranno lieti di apprendere che la strana stagione di crescita ha prodotto una qualità straordinariamente buona nei suoi nove AVA.

'Eventi climatici come una primavera umida, una pioggia tardiva a giugno, un'estate più mite del solito e una grande tempesta di pioggia all'inizio di ottobre ci hanno presentato molte sfide, ma il frutto che arriva in cantina è superbo', ha detto Matt Shea, Responsabile del vigneto della cantina Bernardus nella Carmel Valley. “La lunga estate unita a un'adeguata umidità del suolo ha creato le condizioni perfette per il Pinot Nero sulla costa centrale. I grappoli sciolti, i piccoli frutti di bosco, le basse rese e il lungo tempo di sospensione equivarranno a un vino concentrato con molta profondità e sapore. '


Bernardus Winemaker, Dean De Korth, concorda: 'Ho sentito alcune storie drammatiche dai nostri amici in altre regioni, ma siamo stati fortunati che molte delle tempeste che li hanno afflitti ci hanno aggirato con poco o nessun impatto sulla nostra qualità dell'uva. Tutte le nostre uve Sauvignon Blanc e Pinot Nero sono state raccolte in ottime condizioni prima delle piogge principali all'inizio di ottobre e stanno arrivando a livelli ottimali di zucchero e acido con sapori deliziosi e concentrati. '

De Korth fa eco a un sentimento sentito da diversi coltivatori della contea di Monterey: che i benefici di una stagione di crescita lunga e mite sono particolarmente evidenti nel raccolto di Pinot Nero della regione. 'Il Pinot Nero eccelle in oscillazioni diurne minime: minore è la fluttuazione della temperatura, meglio è', ha affermato Andy Mitchell, Direttore delle operazioni dei vigneti presso Hahn Winery nell'AVA Santa Lucia Highlands. “L'annata 2011 lo conferma sicuramente. Stiamo assistendo a sapori pieni, con livelli di acido brix e acido in meraviglioso equilibrio attraverso il nostro frutto di Pinot Nero. Negli anni precedenti, abbiamo dovuto aspettare che gli zuccheri o gli acidi si equilibrassero, ma quest'anno tutto è arrivato alla piena maturità in una volta. '

Mentre si prevede che la qualità del vino per l'annata 2011 sarà elevata, il volume sarà un problema. 'Il nostro raccolto di Pinot Nero era del 50% più leggero del solito', afferma Mitchell. 'Puoi contare su una grande concentrazione, ma sarà a scapito dell'accessibilità del vino'.

Nella San Antonio Valley AVA meridionale, Joyce Yates, proprietaria di Lockwood Oaks Vineyard, parla della questione della qualità rispetto alla quantità. “Il mio raccolto sta arrivando altrettanto buono, se non migliore dell'anno scorso. I fenoli, gli acidi, i tannini e gli aromi sono eccellenti. Sebbene la quantità non sia quella che vorremmo vedere, nel complesso questa annata è stata eccezionale dal punto di vista qualitativo. Non c'è dubbio, possiamo contare sul fatto che il 2011 sarà un'annata eccezionale per i vini di questa zona '.

—-

Riunendo i talenti e le risorse dei suoi membri, dei partner e della comunità, l'MCVGA promuove e sostiene la loro leadership nell'arte, nella scienza e negli affari del vino. Fondata nel 1974, l'Associazione è un'organizzazione senza scopo di lucro che rappresenta oltre 75 viticoltori e coltivatori a Monterey, in California. Ulteriori dettagli sono disponibili visitando www.montereywines.org o chiamando il numero (831) 375-9400.

Raccomandato