Blog

Vino Montrachet (migliori vini, prezzi e modalità di acquisto)

Stai cercando di acquistare un vino Montrachet da aggiungere alla tua collezione di vini?

La regione di Montrachet produce alcuni dei migliori vini Chardonnay al mondo, tra cui il famoso Montrachet Grand Cru della DRC e il Domaine Leflaive Batard Montrachet.

Ma dov'è il fileRegione vinicola di Montrachet? Quali sono i vini prodotti lì e cosa c'è di unico in ciascuno di essi?

Ma ancora più importante: come si acquista un vino Montrachet?

In questo articolo, ti guideremo attraverso la regione vinicola di Montrachet e il suo terroir unico (fattori ambientali). Ti mostreremo anche i migliori vini di questa denominazione e il modo più semplice per acquistarli per bere e investire.



Ulteriore lettura

Scoprire le migliori marche di vino del mondo nel 2020. Voglio anche saperne di più Vini francesi

Questo articolo contiene

(Fare clic sui collegamenti sottostanti per passare a una sezione specifica)

  • La regione vinicola di Montrachet
  • Il terroir e la viticoltura di Montrachet
  • Vini Montrachet
  • Come viene prodotto un vino Montrachet?
  • I migliori vini Montrachet
  • Come acquistare i vini Montrachet?

La regione vinicola di Montrachet

La regione vinicola di Montrachet

Il rinomato Regione vinicola francese di Borgogna (La Borgogna in francese) ha cinque principali aree viticole:


  • Chablis
  • Costa delle notti
  • Costa di Beaune
  • Costa di Chalonnaise
  • Mâconnais

Montrachetè la più antica delle cinque denominazioni Grand Cru della Côte de Beaune. È anche il secondo più grande dei cinque siti, che copre circa otto ettari di terreno. (Gli altri quattro Grand Cru sono Bâtard-Montrachet, Chevalier-Montrachet, Bienvenues-Bâtard-Montrachet e Criots-Bâtards-Montrachet.)

Il vigneto Grand Cru si trova tra Meursault a nord e Santenay a sud.


Situato a metà della pendenza sulla collina di Montrachet, il vigneto si trova sopra i villaggi di Puligny-Montrachet e Chassagne-Montrachet. Copre terreni nei comuni di Puligny-Montrachet e Chassagne-Montrachet.

È interessante notare che il modo in cui le viti sono piantate rende visibile il divario. Le vigne sul versante di Puligny (conosciute comeMontrachet) vanno da est a ovest. Sul lato Chassagne (comunemente noto comeIl Montrachet), le viti seguono generalmente un orientamento da nord a sud.



Una breve storia della denominazione Montrachet

La vinificazione a Montrachet può essere fatta risalire al Medioevo! Nel 1252 alcuni proprietari terrieri locali donarono parcelle di viti alla chiesa cistercense di Maizières nella zona di 'Montrachaz'.

Per molti anni Montrachet è stato solo un vigneto sassoso senza nessuno dei confini che ha ora. Nel 1879, entrambi i villaggi di Puligny e Chassagne hanno aggiunto il nome 'Montrachet' ai loro nomi. E nel luglio 1937, Montrachet è stata nominata.


Oggi, il vigneto di Montrachet è diviso in sezioni o appezzamenti, ciascuno di proprietà di un produttore diverso, ognuno dei quali produce alcuni dei vini bianchi più ambiti al mondo. Sono:



A. Terreni a Puligny-Montrachet (Montrachet):

  • Marchese De Laguiche Jean
  • Maison Bouchard Pere et Fils
  • Mm Ramonet Noël e ​​Jean-Claude
  • Guillaume
  • Guillaume (Boillerault de Chauvigny)
  • Regnault de Beaucaron
  • Signora De Surville
  • Il Cailleret 1er Cru di Puligny-Montrachet
  • Vigneto Clos de la Mouchère Premier Cru


B. Terreni a Chassagne-Montrachet (Le Montrachet):

  • Ch. De Puligny Montrachet
  • Domaine de la Romanée-Conti
  • Domaine des Comtes Lafon
  • Domaine Jacques Prieur
  • Domaine Leflaive
  • Domaine Thénard
  • Il signor Amiot Guy e la signora Monnot Jean-Claude
  • Signor Colin Marc
  • Signorina Petitjean Claudine
  • Sig.ra Blain-Gagnard Claudine
  • Sig.ra Fontaine-Gagnard Laurence
  • Sig. Fleurot René


I quattro Montrachet Grand Cru circostanti

I quattro Montrachet Grand Cru circostanti

Il Montrachet potrebbe essere il più antico e forse il più prestigioso dei cinque vigneti della Côte de Beaune. Ma gli altri quattro Grand Cru che lo circondano reggono il confronto in termini di qualità del vino.

Vediamo cosa sono.

A. Batard-Montrachet

Batard-Montrachet è un Grand Cru che copre anche terreni a Chassagne-Montrachet e Puligny-Montrachet. Il suo terroir è ideale per il vitigno Chardonnay che produce vini complessi con un eccellente potenziale di invecchiamento come il Corton Charlemagne e l'Etienne Sauzet Batard-Montrachet Grand Cru.

Alcuni famosi produttori di vino in questo Grand Cru includono Domaine Bachelet-Monnot e Girardin.

B. Chevalier Montrachet

La denominazione Chevalier-Montrachet Grand Cru si trova interamente all'interno di Puligny. Produce i Borgogna bianchi più concentrati con ricchezza stratificata.

I vini prodotti in Chevalier-Montrachet sono simili nello stile ai vini Montrachet e tendono a diventare più complessi man mano che invecchiano.

Bouchard Pere et Fils e Domaine Colin-Deleger sono alcuni dei famosi produttori di vino che si trovano qui.

C. Benvenuto-Batard-Montrachet

Questo è un piccolo vigneto Grand Cru che si trova interamente all'interno di Puligny-Montrachet. Molti dei vini Bienvenues sono paragonabili a quelli di Bâtard-Montrachet.

I famosi produttori di vino di Welcome includono Domaine Louis Carillon et Fils e Domaine Paul Pernot.

D. Criots-Batard-Montrachet

Questo piccolo vigneto Grand Cru si trova interamente all'interno di Chassagne-Montrachet e produce alcune delle più grandi annate di vino bianco. A 3,9 acri (1,5 ettari) è uno dei più piccoli vigneti di Grand Cru in Francia, con una produzione inferiore a 400 casi di vino all'anno.

I produttori di vino qui includono Domaine d'Auvenay e Domaine Fontaine-Gagnard.

Ora, diamo un'occhiata a ciò che è unico nei fattori ambientali (terroir) a Montrachet.

Montrachet Terroir e viticoltura

Montrachet Terroir e viticoltura
Vigneto nella regione di Montrachet

Montrachet si trova su un pendio naturale e uniforme, a circa 256 m sul livello del mare. Le rocce sottostanti risalgono al Giurassico (175 milioni di anni aC).

Un altro fattore unico nel terroir di Montrachet è che il terreno contiene manganese, che è assente in Chevalier-Montrachet o Batard-Montrachet.

L'intera area di Montrachet è riparata dalle colline a tre vie che circondano l'area, offrendo le migliori condizioni di temperatura, pioggia e vento di tutta la Borgogna.

Le viti sono inclinate a sud-est, esponendole alla luce solare essenziale per il processo di maturazione. La pendenza del vigneto con il suo terreno sassoso calcareo consente un ottimo drenaggio. Le viti crescono radici profonde e sane nel calcare per accedere all'acqua e ai minerali lì.

Il terreno calcareo aiuta anche a riflettere la luce fino alla chioma della vite, che consente alle uve di raggiungere una maturazione ottimale. La maggior parte dei vigneti utilizza metodi biologici e tradizionali per coltivare le viti, come l'utilizzo di cavalli al posto dei trattori per evitare di compattare il terreno.

Passiamo ai vini prodotti in questa regione.


Vini Montrachet

I vini Montrachet sono tutti della varietà bianca, composta al 100% da uve Chardonnay. La regione produce alcuni dei migliori vini Chardonnay del mondo. Questi vini bianchi secchi sono noti per la loro ricchezza e struttura, e una bottiglia può costare da $ 170 a $ 2900 dollari, con annate più rare prezzo ancora più alto .

Molti vini Montrachet sono prodotti in quantità limitate: i vini Montrachet Grand Cru di Domaine Leflaive sono un buon esempio. Un altro esempio è il vino Lucien Le Moine, che diventa immediatamente collezionabile al momento del rilascio. Il Montrachet DRC Domaine ne produce solo due bariliBatard Montrachet Grand Cru all'anno.




Come viene prodotto un vino Montrachet?

Come viene prodotto un vino Montrachet?

Ogni produttore di vino a Montrachet ha adottato i propri metodi di vinificazione speciali. Ma le fasi generali del processo sono simili.

Ad esempio, diamo un'occhiata alle pratiche di vinificazione del produttore Joseph Drouhin nella tenuta Grand Cru di Montrachet Marquis de Laguiche:

La tenuta del Marchese de Laguiche si trova sul lato Puligny della denominazione. Ha una pendenza molto mite e un'ottima esposizione a sud-est. La densità di piantagione è di 10.000 ceppi per ettaro: questo aiuta ad estrarre quante più sfumature possibili dal terroir.

Come si fa la vinificazione?

Il vitigno viene raccolto a mano - in piccole cassette aperte - per preservare l'integrità del frutto.

Vengono quindi ordinati. A volte, le uve vengono selezionate due volte: una durante la raccolta, la seconda sul tavolo di cernita in cantina.

La pressatura avviene molto lentamente. I succhi delle ultime pressature non vengono utilizzati. Il vino passa direttamente nelle botti per la fermentazione successivaassestamento(travaso del vino bianco per minimizzare i sedimenti).

I vini vengono affinati in botti di rovere per 15-18 mesi, il cui legno viene stagionato per tre anni prima dell'uso.

Ora, quali sono i grandi produttori di vino di Montrachet di cui dovresti procurarti i vini?


I migliori vini Montrachet

Abbiamo selezionato a mano alcuni dei migliori vini della regione.



1. Domaine Leflaive Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune

Domaine Leflaive Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune

Il Domaine Leflaive ha sede a Puligny-Montrachet ed è uno dei produttori più significativi della Côte de Beaune.

Ecco un fatto interessante: Joseph Leflaive è l'enologo che ha acquisito 1er Cru e Grands Crus nella zona per iniziare la vinificazione a Domaine Leflaive. Ma suo figlio - Olivier Leflaive - lasciò il Domaine nel 1995 per concentrarsi sulla sua nuova avventura, Maison Olivier Leflaive.

Questo Domaine produce quattro vini grand cru e quattro vini premier cru a Puligny-Montrachet. Si concentra quasi interamente sui vini bianchi a base di Chardonnay. Il Montrachet Grand Cru è, senza dubbio, il più grande vino bianco secco di Leflaive.

Gusto: L'annata 2014 è vibrante e ha una bella mineralità. È solido e dolce ma con una spiccata acidità di limone. Amerai gli aromi di albicocca, pesca, iodio e rovere grigliato e affumicato.

Potenziale di invecchiamento: 8+ anni.

Servire con: Pasta, pesce ricco, formaggi dolci e morbidi.

Prezzo medio: $ 10.000 +



2. Domaine de la Romanee-Conti Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune

Domaine de la Romanee-Conti Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune

Il prestigioso Domaine de la Romanée-Conti possiede un piccolo appezzamento di terreno a Montrachet. È di proprietà delle famiglie de Villaine e Leroy / Roch. Oggi, il Domaine è gestito da Aubert de Villaine e Henri-Frederic Roch.

In Borgogna, questo Domaine è comunemente chiamato 'RDC' o 'il Domaine'. La DRC produce principalmente vino rosso , con la loro singola varietà di vino bianco prodotta a Montrachet.

Gusto: L'annata 2009 è un vino aromatico con profumo di miele, ananas maturo, mentolo, menta verde, vaniglia, caramello ed erbe selvatiche.

Potenziale di invecchiamento: 8-20 anni. L'annata 2009 è pronta da bere ma migliorerà nel gusto e nella complessità almeno fino al 2030.

Servire con: Salmone con salsa al burro delicata, aragosta, aragosta.

Prezzo medio: $ 8.000 +



3. Domaine Ramonet Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune

Domaine Ramonet Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune

Domaine Ramonet è un produttore di vino nelle denominazioni della Borgogna di Chassagne-Montrachet e Puligny-Montrachet. Vecchie viti e basse rese costituiscono la base della viticoltura di Ramonet. I vitigni di età inferiore ai 18 anni non vengono utilizzati nelle cuvée superiori.

Gusto: L'annata 2011 è equilibrata, corposa e ben strutturata. È cremoso, stratificato con il sapore di miele, tartufi, spezie, frutti tropicali, glicerina ed erbe aromatiche.

Potenziale di invecchiamento: 15+ anni. L'annata 2011 migliorerà nel gusto con la maturazione fino al 2060.

Servire con: Insalate.

Prezzo medio: $ 2800 +



4. Domaine des Comtes Lafon Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune

Domaine des Comtes Lafon Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune

Domaine des Comtes Lafon è un Vino di Borgogna produttore che produce alcuni degli Chardonnay più acclamati della regione. Nel 1995, il Comtes Lafon ha adottato pratiche biologiche e ha adottato l'agricoltura biodinamica dal 1988. Il suo vino più eminente è il Domaine des Comtes Lafon Grand Cru Montrachet.

Gusto: L'annata 2010 ha il profumo degli oli di agrumi e nocciole, pesca bianca, melone Cavaillon alla verbena e pera glassata.

Potenziale di invecchiamento: 15+ anni. L'annata 2010 è pronta da bere ma continuerà a migliorare in complessità fino al 2043.

Servire con: Salmone con salsa ai funghi.

Prezzo medio: $ 2.100 +



5. Bouchard Pere et Fils Montrachet Grand Cru

Bouchard Pere et Fils Montrachet Grand Cru

Bouchard Pere et Fils è una storica tenuta vinicola della Borgogna, fondata nel 1731, il più grande proprietario di vigneti della Côte d'Or.

Produce oltre 100 vini principalmente da Pinot Nero o Chardonnay, in denominazioni che includono le regioni Maconnais, Côte Chalonnaise e Beaujolais.

I vini vengono maturati in rovere, in una cantina del 15 ° secolo Château de Beaune. Questa cantina ha scavato direttamente nel terreno, dandogli temperatura e ventilazione ottimali.

Gusto: L'annata 2015 è corposa, concentrata con superbo equilibrio. Amerai gli aromi di mele imburrate, popcorn, scorza di mandarino, nocciolo di pesca, un bouquet floreale di fiori d'arancio e un accenno di quercia nuova.

Potenziale di invecchiamento: 8+ anni. L'annata 2015 è pronta per essere bevuta ma migliorerà nel gusto e nel carattere fino al 2030.

Servire con: Scaloppine.

Prezzo medio: $ 600 +



6. Joseph Drouhin Marchese de Laguiche Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune

Joseph Drouhin Marchese de Laguiche Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune

Joseph Drouhin è uno dei più importanti produttori di vino della Borgogna. Fondato a Beaune nel 1880, il Domaine si è espanso per tutto il XX secolo e ha vigneti a Chablis, Côte de Nuits, Côte de Beaune e Côte Chalonnaise.

Il Domaine Joseph Drouhin produce diversi vini grand cru nella Côte d'Or e nello Chablis, tra cui il Marquis de Laguiche Montrachet Grand Cru.

Gusto: L'annata 2010 è un vino concentrato, equilibrato, concentrato e corposo. Al palato offre sapori di vaniglia, prugna, miele, tartufo, affumicato e burroso.

Potenziale di invecchiamento: 8+ anni. L'annata 2010 è pronta da bere ma ha il potenziale per invecchiare magnificamente fino al 2023.

Servire con: Tartare di tonno rosso.

Prezzo medio: $ 700 +

Ora, per la domanda più importante nella tua mente:

Come acquistare i vini Montrachet?

Come acquistare i vini Montrachet?

La maggior parte dei vini Montrachet sono considerati vini di lusso con un alto pedigree, quindi sono costosi e molto ricercati.

Ci sono una serie di canali che puoi utilizzare per entrare in possesso di questi vini esclusivi, ognuno con le proprie sfide.



A. Visita le cantine di Chassagne-Montrachet e Puligny-Montrachet

Puoi provare alcuni dei migliori Montrachet Grand Crus e Premier Crus nelle tenute di Chassagne-Montrachet o Puligny-Montrachet. Dirigiti al Domaines Famille Picard o all'hotel e ristorante Maison Leflaive Olivier La Maison per una degustazione di vini.



B. Acquista da commercianti di vino online

Puoi acquistare i vini Montrachet dai commercianti di vino online. Ogni venditore può offrirti un prezzo diverso, quindi dovrai fare un confronto approfondito del mercato per assicurarti di ottenere l'offerta migliore per l'annata che desideri.

Dovrai anche stare attentocontraffazionevini. Scegli un rivenditore affidabile che autenticherà la tua bottiglia di vino.



C. Rivolgiti a un intermediario del vino

Se non sei interessato alla ricerca fai-da-te e al percorso di acquisto del vino, potresti sempre affidarti a mediatori di vino.

Gli intermediari del vino sono specializzati nell'acquisto e nella vendita di vini e ti aiuteranno ad autenticare il vino. Di solito hanno una conoscenza privilegiata di offerte di vino esclusive. Questo è ottimo per un collezionista di vini pregiati, poiché alcuni vini non sono elencati sulla maggior parte delle piattaforme online a causa della disponibilità limitata.

Ma lo svantaggio è che dovrai pagarecommissioni e tasse pesantisu ogni acquisto.



D. Trovalo in una borsa del vino

Gli scambi di vini sono mercati online peer-to-peer. I suoi membri commerciano vino da tutto il mondo con privati, fondi vinicoli o gruppi sindacali. Salteresti i commercianti, gli intermediari e la casa d'aste se scegliessi di passare tramite un scambio di vini .

Tuttavia, dovrai fare la tua ricerca sui vini per valutare i vini che ti interessano. Quindi, questa potrebbe non essere l'opzione migliore per qualcuno che non conosce la raccolta o investe nei vini.

Come puoi vedere, ognuna di queste strade per acquistare Montrachet o altri vini ha le sue sfide. Inoltre, non è facile procurarsi alcuni dei vini rari a meno che tu non sia uninsider del settore!

La tua migliore opzione sarebbe affidare asocietà di investimento nel vinopiaceWine Clubper selezionare e acquistare il filei migliori vini di Montrachetper te, alMiglior prezzo.

Non dovrai preoccuparti immagazzinamentole preziose bottiglie , e persinovenditaloro per realizzare un profitto!

Curioso di sapere come?

Continuare a leggere.

Raccomandato