Blog

Pinot Bianco - Regioni, Abbinamenti gastronomici, Migliori vini (2021)

Vuoi saperne di più sull'uva Pinot Bianco e sui vini che produce?

Pronunciato 'pipì-no blonk', il Pinot Bianco è l'uva da vino bianco responsabile di alcuni dei più impressionanti vini da dessert frizzanti, fermi e dolci. È spesso messo in ombra da altre famose varietà di vino bianco, tra cui Chardonnay e Sauvignon Blanc.

Ma qual è la differenza tra Pinot Bianco e Chardonnay? In cosa è diverso rispetto al resto della famiglia dei Pinot?

Quali bottiglie di Pinot Bianco acquistare nel 2021?

Esaminiamo tutto ciò che c'è da sapere sul Pinot Bianco: da dove ha avuto origine quest'uva, come è conosciuta in tutto il mondo, abbinamenti gastronomici e caratteristiche.

Abbiamo anche un elenco di fileotto dei migliori Pinot Bianchipotresti provare tu stesso!



Leggi anche:

Dai un'occhiata al nostro Guida definitiva al vino rosso , o tuffati nel Un mondo di vino bianco meraviglioso!

In questo articolo, tratteremo:

  • Una rapida introduzione al Pinot Bianco
  • La famiglia Pinot ha spiegato
  • Differenza tra Pinot Bianco, Pinot Grigio e Pinot Grigio
  • Differenze tra Pinot Bianco e Chardonnay
  • Come conservare e servire il Pinot Bianco
  • Gli abbinamenti gastronomici perfetti per il Pinot Bianco
  • 8 affascinanti vini Pinot Bianco che puoi acquistare nel 2021
  1. 2014 Cedric Bouchard Roses di Jeanne La Boloree Blanc de Blancs, Champagne, Francia
  2. 2018 Philippe Pacalet Nuits-Saint-Georges Blanc, Cote de Nuits, Francia
  3. 2017 Domaine Henri Gouges La Perriere Blanc, Nuits-Saint-Georges Premier Cru, Francia
  4. 2014 Kellerei Kaltern 'Kunst.Stuck' Weissburgunder, Alto Adige, Italia
  5. 2015 Weingut Tement Zieregg Weissburgunder Grosse STK Lage, Sudsteiermark, Austria
  6. 2018 Marie-Therese Chappaz Grain Cinq, Fully, Svizzera
  7. 2017 Weingut Dreissigacker Bechtheimer Einzigacker Weissburgunder Trocken, Rheinhessen, Germania
  8. 2017 Robert Sinskey Vineyard Pinot Blanc, Carneros, USA
  • Il Pinot Bianco invecchia bene?

Prendi un bicchiere del tuo vino preferito e iniziamo.


Una rapida introduzione al Pinot Bianco

Vino Pinot Bianco

Il Pinot Bianco è una mutazione genetica delle sue controparti più note: Pinot Nero e Pinot Grigio.

Il Pinot Bianco produce un vino medio-secco e, quando miscelato con altri vitigni, crea dei fantastici e vini spumanti .


L'uva Pinot Bianco è originaria della Borgogna e viene utilizzata nel blend Bourgogne Blanc. Tuttavia, oggi si trova principalmente nella regione dell'Alsazia, dove si chiama Klevner, ed è spesso oscurato dai più popolari Riesling e Gewurztraminer.

È interessante notare che, in Alsazia, la denominazione o denominazione Pinot Bianco non significa necessariamente che sia un vino Pinot Bianco al 100%.

Invece, questa denominazione o designazione denota un vino bianco ottenuto da varietà di Pinot come Pinot Grigio, Pinot Nero e Auxerrois Blanc. (L'uva Auxerrois è ciò che conferisce al vino Pinot Bianco un classico sapore alsaziano.)

Troverai anche vigneti di Pinot Bianco in Germania, Croazia, Alto Adige, Friuli, Austria, California e nella Willamette Valley, Oregon.


La famiglia Pinot ha spiegato

Anche se Pinot Bianco, Pinot Grigio e Pinot Grigio sono solo mutazioni di colore del Pinot Nero, differiscono per gusto, aspetto e stili di vinificazione.

Diamo una rapida occhiata a queste differenze.



Differenza tra Pinot Bianco, Pinot Grigio e Pinot Grigio

Il Pinot Grigio e il Grigio sono la stessa uva ma coltivati ​​rispettivamente in Francia e in Italia.

Il Pinot Bianco è il cugino di queste due uve e la sua mutazione ha causato una perdita di pigmento nella buccia per conferirgli un colore diverso. Le uve Pinot Grigio e Pinot Grigio hanno una tonalità grigiastra o viola, mentre il Pinot Bianco ha un colore verde erba.

Quando si confrontano i vini della stessa famiglia di uve, si tratta sempre di gusto, tannini e acidità.

  • Pinot Bianco: O ricco (quando cotto) o più leggero, a volte con più carnosità e minore acidità
Pinot Bianco
  • Pinot Grigio : Stile più leggero e non cotto tipico del nord Italia, croccante con carica di acidità
Pinot Grigio
  • Pinot Grigio : Spesso utilizzato nei vini botritizzati da vendemmia tardiva, ha un sapore dolce con un palato caldo

Facciamo un giro del mondo e vediamo come viene utilizzato il Pinot Bianco in diverse regioni.



Pinot Bianco nel mondo

Temperatura del Pinot Bianco

Il Pinot Bianco prospera a temperature più fresche nelle stagioni di crescita con un'esposizione minima alla luce solare e al vento. Quando si tratta di terreno, calcare e argilla costituiscono la composizione ideale per una sana crescita della vite.

L'uva è conosciuta con nomi diversi in diverse parti del mondo: Pinot Bianco, Weissburgunder e così via. E, come la maggior parte dei vitigni, lo stile del vino e i metodi di vinificazione differiscono a seconda della regione:

  • Pinot Bianco: coltivato e prodotto in Italia, ha caratteristiche fresche e leggere e spesso produce un vino bianco secco. Il Pinot Bianco è anche usato per creare lo spumante (spumante).
  • Pinot Bianco: i produttori di vino francesi usano il Pinot Bianco per fare Incendio dell'Alsazia vino frizzante. Il Pinot Bianco prodotto in Francia è spesso cotto e ha una consistenza cremosa e caratteristiche di mandorla.

In Canada, i produttori di vino usano il Pinot Bianco per fare vino ghiacciato , mentre in California, è la scelta preferita per fare lo spumante.

  • Weissburgunder o Weißer Burgunder: coltivato in Germania e Austria. Ha caratteristiche rinfrescanti e leggere. I viticoltori austriaci lo usano per creare Trockenbeerenausiese (un vino da dessert).
Weissburgunder

Per saperne di più: Se hai bisogno di qualcosa per soddisfare subito la tua voglia di dolci, scegli uno di questi Vini Moscato incredibilmente deliziosi !

C'è anche un confronto costante tra Pinot Bianco e Vino Chardonnay . Questa mutazione del Pinot Nero è anche chiamata 'sostituto dello Chardonnay' in alcuni circoli del vino.

Ma vediamo come questi vitigni differiscono l'uno dall'altro.

Differenze tra Pinot Bianco e Chardonnay

Pinot Bianco E Chardonnay

Nel 1980 il Pinot Bianco ha conquistato le luci della ribalta nell'Italia nord-orientale perché spesso è stato scambiato per lo Chardonnay alla moda!

Ed è comprensibile: entrambi hanno colorazione e acidità simili ed entrambi rispondono bene all'invecchiamento in rovere.

Ma queste piccole differenze li distinguono:

Natura dell'uva

  • Lo Chardonnay è un'uva a maturazione precoce e ha un colore verde dorato a piena maturazione.
  • Il Pinot Bianco matura in un colore verde erba con una buona acidità.

Regioni in cui sono cresciuti

  • Lo Chardonnay è coltivato in tutto il mondo grazie alla sua adattabilità al terroir e alla sua natura flessibile.
  • Il Pinot Bianco è coltivato principalmente nell'emisfero settentrionale.

Influenza del rovere e caratteristiche del vino

  • Lo Chardonnay funziona come una tela bianca per i produttori di vino ed è prodotto in una varietà di stili.

Il vino bianco Chardonnay può essere cotto o non cotto. Lo Chardonnay americano è solitamente cotto. Questo affinamento in rovere, insieme al processo di fermentazione malolattica, gli conferisce una cremosità burrosa. D'altra parte, lo Chardonnay europeo è tipicamente invecchiato in acciaio e ha sapori vivaci di frutta tropicale, agrumi, mele e drupacee.

  • Il Pinot Bianco consente inoltre all'enologo di giocare con stili diversi.

Come altri vitigni di vino bianco, il Pinot Bianco non è generalmente invecchiato in rovere, ma essopuòessere. Questo vitigno a bacca bianca produce un vino di corpo medio-pieno con una buona acidità e sapori di mandorla e mela.

Quando il Pinot Bianco è invecchiato in rovere, assume una sensazione in bocca cremosa e ha note di mela, agrumi, pera con sfumature minerali e fumose occasionali.

Leggi anche: Scopri tutti i file Benefici per la salute del vino rosso e quante calorie ci sono .

Come conservare e servire il Pinot Bianco

Servire Pinot Bianco

Servire il Pinot Bianco a 7-12 ° C in bicchiere di vino giusto per far aprire il vino. Ecco i migliori bicchieri per diversi stili di vino:

  • Pinot bianco non cotto: Servire in un calice da vino bianco con apertura stretta per accentuare gli aromi.
Pinot bianco non cotto
  • Oaked Pinot Blanc: Servire in un bicchiere da vino con ampia apertura per aprire il vino.
Pinot Oaked Blanc
  • Vino frizzante: Servire freddo in un flute, coup o tulip redux.
Pinot Bianco Spumante

Tipicamente, i Pinot Bianchi sono ottimi in cantina per 1-3 anni. (Alcuni altri durano un po 'più a lungo, ma entreremo nelinvecchiamento di questo vinoun po 'in ritardo.)

Cerchi il cibo perfetto da abbinare alla tua bottiglia di Pinot Bianco preferita?



Gli abbinamenti gastronomici perfetti per il Pinot Bianco

Pinot Bianco Abbinamenti Gastronomici

I pinot bianchi si abbinano perfettamente con pollo arrosto, insalata e altre carni leggere. Anche i formaggi delicati, i frutti di mare, la pasta e le salse cremose o acide sono ottime scelte.

Pronto a mettere le mani su una bottiglia di questo delizioso vino bianco?

Devi leggere: Costruire un deposito per il tuo buon vino a casa?Il nostro articolo su Come progettare la cantina per vini perfetta ti aiuterà a iniziare.

8 affascinanti vini Pinot Bianco che puoi acquistare nel 2021

1. 2014 Cedric Bouchard Roses di Jeanne La Boloree Blanc de Blancs, Champagne, Francia

2014 Cedric Bouchard Roses di Jeanne La Boloree Blanc de Blancs, Champagne Francia

Questo delizioso vino bianco della regione dello Champagne si apre con un bouquet di mela, caprifoglio, limone, spezie e caratteristiche floreali. Al palato sperimenterai una fresca acidità e note di albicocca, agrumi, mela e limone.

Prezzo 2014 Cedric Bouchard Roses di Jeanne La Boloree Blanc de Blancs, Champagne, Francia: $ 258

Raccomandato