Articolo

RICETTA: Patata dolce aromatizzata al pan di zenzero - Purè di piantaggine

Quando si tratta di una cena speciale per le vacanze, le ricette tradizionali sono difficili da battere. Sono convenienti e affidabili e tutti si aspettano di vederli sul tavolo anno dopo anno.

Tuttavia, per una nuova interpretazione della tradizionale casseruola di patate dolci, gli chef del Culinary Institute of America suggeriscono una svolta latina preparando questo contorno con piantaggine.


Clicca qui per guardare altri video dal Culinary Institute of America (CIA) che mettono in evidenza molte delle loro ricette perfette per ogni occasione.

INGREDIENTI:
  • 3 platani, molto maturi, circa 2 tazze
  • 3 patate dolci medie, circa 2 tazze
  • 1 1/2 patate color ruggine grandi, circa 2 tazze
  • 1/4 a 1/2 tazza di panna, calda
  • 1/4 a 1/2 tazza di latte, caldo
  • 4 once di burro non salato
  • 1/4 cucchiaino di zenzero macinato
  • 1/4 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/8 cucchiaino di pimento macinato
  • 1/8 cucchiaino di chiodi di garofano macinati
  • 1/8 cucchiaino di noce moscata macinata
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

ISTRUZIONI:

  • In un forno a 350 gradi F, cuocere i platani, le patate dolci e le patate color ruggine con la buccia fino a renderli morbidi, da 30 a 45 minuti circa.
  • Una volta che le patate e le patate dolci sono completamente cotte, tagliarle nel senso della lunghezza e forzarle, con il lato della polpa rivolto verso il basso, attraverso una griglia di medie dimensioni in una ciotola. Le pelli rimarranno sulla griglia.
  • Sbucciare i platani e la purea insieme alla ruggine e alle patate dolci con un passaverdure o uno schiacciapatate, oppure schiacciarli in una planetaria con l'accessorio pala.
  • Aggiungere 1/4 di tazza di panna, 1/4 di tazza di latte, burro e tutte le spezie e mescolare fino a che liscio. A seconda della maturità dei platani, potrebbe essere necessario aggiungere fino a 1/4 di tazza in più di panna e latte se la miscela è troppo secca.
  • Aggiungere sale e pepe a piacere e aggiustare i condimenti secondo necessità.

Raccomandato