Blog

Vino rosso (varietà, prezzi, migliori vini da acquistare nel 2021)

Desideri saperne di più sui vini rossi e acquistare alcuni dei migliori per la tua collezione?

Quando si tratta di vino rosso, ti imbatterai in una straordinaria gamma di varietà di uve classiche tra cui scegliere, ognuna delle quali ha un sapore diverso a seconda del produttore e della regione da cui proviene.

Ma come si fa a scegliere il miglior vino rosso da acquistare?

Quali sono pensati per bere presto e in quale bottiglia possono essere conservati la tua cantina come investimento a lungo termine?

Ancora più importante, qual è ilmodo più semplice per acquistarli?

In questo articolo, esploreremo le diverse sfaccettature del vino rosso, inclusi i principali tipi di vino rosso e come viene prodotto il vino rosso.

Ti mostreremo anche ilmodo più intelligente di acquistarealcuni del mondomigliori vini rossi!




Ulteriore lettura

Dai un'occhiata ad altri vini ambiti come a Dom Perignon! Leggi anche di le migliori marche di vino da provare nel 2020.

Questo articolo contiene

(Fare clic su un collegamento di seguito per passare a una sezione specifica)

  • Cos'è il vino rosso?
  • Quali sono i tipi di vino rosso?
  • Come si produce il vino rosso?
  • Servire e bere vino rosso
  1. Come servire il vino rosso
  2. Che tipo di cibo va con il vino rosso?
  3. Informazioni nutrizionali sul vino rosso
  4. Il vino rosso fa bene alla salute?
  5. Va bene bere vino rosso tutti i giorni?
  • I migliori vini rossi da acquistare nel 2021 (prezzo e gusto inclusi)
  1. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2006 (Stati Uniti)
  2. DRC Romanee Conti 2015 (Francia)
  3. Penfolds Bin 389 Cabernet Shiraz 2017 (Australia)
  4. Achaval-Ferrer Chimera 2014 (Argentina)
  5. Vega Sicilia Unico 2009 (Spain)
  6. Château Lafite Rothschild, Pauillac 2018 (Francia)
  7. Gaja Barbaresco, Piemonte 2006 (Italia)
  8. Marchesi Antinori Solaia Toscana IGT 2015 (Italy)
  9. Chateau Rayas Chateauneuf du Pape Reserve 2008 (Francia)
  • Come acquistare vino rosso

Cos'è il vino rosso ?

Il vino rosso è una bevanda alcolica ottenuta dal succo fermentato di uve dalla buccia scura. Esistono molti tipi di vino rosso, tra cui Cabernet sauvignon, Pinot Nero e Merlot, e tutti variano nel gusto e nel colore.


Cos

Entriamo nei dettagli.



Quali sono le caratteristiche del vino rosso?

Il vino rosso ha quattro caratteristiche principali: colore, sapori, livelli di tannini e acidità.

A. Colore del vino rosso

I colori del vino rosso possono variare da un viola intenso e opaco a un rubino tenue e pallido. Il suo colore cambia con l'età, passando da tonalità luminose e giovanili di rosso a granato invecchiato o marrone.

B. Livelli di tannino del vino rosso

Hai mai notato quella sensazione di secchezza in bocca quando assaggi dei vini?


Ciò è dovuto ai polifenoli nei tannini che provengono dalle bucce, dai semi e dai gambi dell'uva. È ciò che conferisce al vino rosso la sua consistenza, struttura e capacità di invecchiamento.

I tannini si ammorbidiscono con l'invecchiamento del vino. Per questo i vini giovani e tannici hanno un sapore migliore se lasciati in bottiglia per qualche anno.

C. Sapori di vino rosso

Le diverse uve utilizzate per produrre vini rossi producono una gamma di aromi e sapori di frutta, erbe, fiori, spezie ed elementi terrosi.

Questi non lo sonoaggiuntoal vino - provengono dai composti organici presenti negli acidi e nelle bucce dell'uva. Ad esempio, troverai note di amarena, lampone, cedro e persino tabacco da Merlot.

D. Acidità del vino rosso

L'acido è un componente essenziale del vino che funge da conservante e gli conferisce freschezza e struttura.

Sarai in grado di rilevare l'acidità nel vino da quanto è aspro o aspro, che contrasta gli altri elementi dolci, amari o tannici.

Quali sono i tipi di vino rosso?

Quali sono i tipi di vino rosso?

Ci sono oltre 20 vitigni chiave di vino rosso che possono essere trovati nel mondo oggi. Ecco alcuni dei tipi di vino rosso più popolari.

1. Cabernet Sauvignon

Il Cabernet Sauvignon è il uva più piantata al mondo . È l'uva principale della Napa Valley e il componente principale di molti vini di Bordeaux.

Potenziale di invecchiamento del Cabernet Sauvignon: ~ 10-50 anni

Profilo aromatico del Cabernet Sauvignon: Il Cabernet Sauvignon è un vino secco, corposo con tannini medio-forti. I sapori possono variare dal fruttato al rovere affumicato con note di ciliegie, ribes, peperone, frutti di bosco scuri, tabacco, vaniglia e cedro.

2. Cabernet Franc

Il Cabernet Franc è più terroso e tannico rispetto al Cabernet Sauvignon. È uno dei componenti principali dei vini rossi da taglio bordolese, con Cabernet Sauvignon e Merlot.

Potenziale di invecchiamento del Cabernet Franc: ~ 5-15 anni

Profilo aromatico del Cabernet Franc: Il Cabernet Franc presenta spesso note pure di viola, mirtillo, oliva nera, caffè tostato fresco e terra.

3. Poco

Gamay è l'uva del Beaujolais (una denominazione francese) e di solito produce vini da bere precoci. Young Gamay, ottenuto dalla macerazione carbonica, come Beaujolais Nouveau , può essere leggermente effervescente con il profumo delle banane.

Potenziale di invecchiamento di Gamay: Fino a 10 anni

Profilo aromatico di Gamay: Gamay offre sapori luminosi, piccanti e fruttati di lampone, fragola e ciliegie dolci.

4. Grenache

Grenache si dedica alla produzione di alcuni dei più grandi vini di Spagna e Australia. Queste uve da vino rosso sono ampiamente utilizzate anche nei francesi Châteauneuf du Pape, Gigondas e Cotes du Rhone .

Potenziale di invecchiamento di Grenache: ~ 5-10 anni

Profilo aromatico di Grenache: Il Grenache è audace, tendente alla bassa acidità, all'alcol elevato, e presenta spezie e il fruttato della ciliegia.

5. Merlot

Vino rosso: Merlot

Il Merlot è la seconda uva da vino più coltivata dopo il Cabernet Sauvignon e produce un vino rosso rubino intenso. Il meglio viene da Bordeaux, dove le annate hanno un grande potenziale di invecchiamento. È fantastico per un bevitore di vino per la prima volta o anche per un amante del vino bianco che cerca di provare un vino rosso!

Potenziale di invecchiamento del Merlot: ~ 5 a 50 anni

Profilo aromatico del Merlot: Il Merlot è corposo con bassa acidità e tannini. Cerca sapori succosi di prugna, fragola, lampone, mora, anguria amarena e cioccolato.

6. Zinfandel

Lo Zinfandel è coltivato soprattutto nella contea di Sonoma, in California. Questo vitigno è coltivato anche nelle regioni vinicole degli Stati Uniti, Australia e Italia.

Potenziale di invecchiamento di Zinfandel: ~ 3 a 5 anni

Profilo aromatico di Zinfandel: Zinfandel presenta tipicamente aromi di mora, lampone, uva passa, amarena e prugna secca. Tende ad un grado alcolico elevato e tannini medio alti.

7. Syrah o Shiraz

Conosciuto come Syrah in Francia, le sue espressioni più complesse si trovano nei vigneti del Rodano settentrionale.

Potenziale di invecchiamento del Syrah o Shiraz: ~ 5-50 anni

Profilo aromatico di Syrah o Shiraz: Shiraz è un vino audace con elementi speziati e pepati. Può contenere frutti ricchi come mora, prugna, mirtillo rosso e chiodi di garofano.

8. Malbec

Il Malbec è prodotto principalmente in Argentina anche se è di origine francese. È un vino facile da bere di colore viola intenso che può invecchiare bene in botti di rovere nuove.

Potenziale di invecchiamento del Malbec: ~ 5-15 anni

Profilo aromatico del Malbec: Presenta ricchi e vellutati aromi di frutta di mora, mirtillo, prugna o amarena, con sentori di fumo e spezie.

9. Pinot Nero

Vino rosso: Pinot Nero

Il Pinot Nero è un vitigno che i viticoltori trovano difficile da coltivare a causa della sua pelle fragile e del rifiuto di maturare completamente quando non c'è abbastanza luce solare. A causa della sua difficoltà a crescere, è molto ambito sia dai produttori di vino che dai collezionisti di vino. La Borgogna è la regione più conosciuta per il Pinot Nero. Produce un vino delicato, aromatico ed è un componente principale di molti spumanti.

Tuttavia, in Nuova Zelanda, California e nei siti più caldi dell'Oregon, Vini Pinot Nero sono sorprendentemente densi e inceppati.

Potenziale di invecchiamento del Pinot Nero: ~ 3 a 50+ anni

Profilo aromatico del Pinot Nero: Il Pinot Nero è leggero e setoso. Ha la luminosità del lampone, con note floreali e di chiodi di garofano. Con l'età, i suoi aromi di fumo e vaniglia sono diventati più prevalenti.

10. Sangiovese

Il Sangiovese è il vitigno rosso più diffuso in Italia. È l'uva principale della Toscana ed è il componente principale di Chianti wine e il Super Tuscan italiano.

Potenziale di invecchiamento del Sangiovese: ~ 10-30 anni

Profilo aromatico del Sangiovese: Presenta i sapori di ciliegia, foglia di tabacco e anice, e avrà vaniglia e rovere dalle botti in cui è invecchiato.

11. Nebbiolo

Questo vino di colore chiaro ha tannini forti e molto acido. Il Nebbiolo è l'uva principale del Barolo, Barbaresco e Gattinara, tutti prodotti in Piemonte, ed è difficile da coltivare altrove.

Potenziale di invecchiamento: ~ 10-50 anni

Profilo aromatico: Il Nebbiolo è caratterizzato da aromi di prugna, catrame e ciliegia. Diventa molto più complesso e interessante con l'invecchiamento.

Oltre a queste varietà di punta, incontrerai anche un grappolo di altre uve provenienti da tutto il mondo, tra cui Tempranillo, Mourvèdre / Mataro, Lambrusco e Barbera.

Ora, esaminiamo il processo di produzione del vino rosso.



Come si produce il vino rosso?

Il vino rosso è ottenuto dalla polpa dell'uva nera o rossa che viene fermentata insieme alle bucce dell'uva per dare al vino il suo colore. In effetti, il vino rosso e il vino bianco vengono prodotti utilizzando processi di vinificazione simili, ma con una grande differenza. Il vino bianco si ottiene facendo fermentare il succo dell'uva pigiata. In questo caso, le bucce dell'uva vengono tolte e non giocano più un ruolo.

Come si produce il vino rosso?

Ecco una rapida occhiata ai passaggi nella produzione del vino rosso.



1. Raccolta e lavorazione dell'uva

Le uve vengono raccolte a mano o utilizzando macchinari, ribaltate in un bidone e consegnate ai macchinari di lavorazione. Alcuni viticoltori preferiscono raccogliere a mano le uve per assicurarsi che siano completamente mature.



2. Schiacciamento dell'uva

Le uve vengono tipicamente diraspate prima della pigiatura, anche se alcuni viticoltori preferiscono lasciarle intatte per aggiungere carattere al vino.

L'uva pigiata produce una miscela di bucce, succo e semi - questo è chiamato 'mosto'. Il mosto viene trasferito in serbatoi di acciaio inossidabile o cemento o in tini di rovere per la fermentazione.



3. Raffreddamento del mosto

Alcuni viticoltori preferiscono raffreddare il mosto da uno a quattro giorni per la macerazione prefermentativa, nota anche come 'ammollo a freddo'.

In questo modo si estrae il colore e gli aromi nei succhi, meno i tannini. I tannini vengono estratti solo nella macerazione post-fermentativa quando è presente l'alcol.



4. Fermentazione

Il lievito naturalmente presente sulle bucce dell'uva converte gli zuccheri del mosto in etanolo (alcool) e anidride carbonica.



5. Premendo

Le uve vengono pigiate utilizzando un torchio o manualmente per estrarne il succo.

In alcune regioni che producono vino spumante (come lo Champagne), l'uva viene pressata in grappoli interi con i loro gambi per creare un mosto più leggero e povero di composti fenolici.

Per il vino rosso, la pressatura avviene dopo o verso la fine della fermentazione per consentire al colore, ai tannini e ad altri fenoli di sanguinare dalla buccia dell'uva.



6. Fermentazione Malolattica

La fermentazione malolattica si verifica quando l'acido malico contenuto nel succo d'uva si converte in acido lattico.



7. Scaffalature

Dopo la fermentazione malolattica, il vino rosso viene travasato per separare le proprie fecce (i solidi e le cellule di lievito morto). Viene aggiunto un conservante di anidride solforosa per prevenire l'ossidazione e il deterioramento batterico.



8. Invecchiamento

Il vino rosso è tipicamente invecchiato in vasche di cemento o acciaio inossidabile o botti di rovere. Il vino invecchiato in botti di rovere raccoglierà alcuni dei sapori di rovere.

I periodi di invecchiamento possono variare da pochi giorni (come il Beaujolais Nouveau) fino a 18 mesi o più (come i rossi bordolesi).



9. Affinamento e stabilizzazione

Alcuni vini rossi passano attraverso l'affinamento per chiarire e correggere difetti come l'eccesso di tannino. Alcuni sono stabilizzati al freddo (specialmente quelli per il consumo precoce) per evitare la precipitazione di cristalli di tartrato nella bottiglia.



10. Filtrazione e imbottigliamento

La maggior parte dei vini viene filtrata per renderla limpida e rimuovere eventuali cellule di lievito e batteri residui (che potrebbero destabilizzare il vino).

Il vino viene quindi imbottigliato in bottiglie di vetro o plastica e talvolta anche in TetraPak.

Adesso:

In un'occasione speciale, potresti voler aprire la tua bottiglia di Zinfandel per una sferzata di freschezza o sorseggiare la morbida oscurità del tuo Shiraz.

Ma c'è un rituale da fare servire vino rosso , o lo versi semplicemente in un bicchiere qualsiasi?

Ed èvino rossoconsumo buono per la salute?

Servire e bere vino rosso

Ecco come gustare al meglio il tuo vino:



Come servire il vino rosso

Il vino rosso dovrebbe essere servito fresco, con temperature suggerite di 53ºF a 69ºF. I rossi più chiari come il Pinot Nero hanno un sapore migliore nella parte più fredda dello spettro.

Quindi, se hai voglia di un sorso di sangria, immergi un po 'di frutta fresca nel tuo Pinot Nero e lascialo a temperatura ambiente per due ore. Quindi, aggiungi i cubetti di ghiaccio al tuo bicchiere di sangria appena prima di servirlo.

In che bicchiere servi il vino rosso?

Il vino rosso ha un sapore migliore se servito in un bicchiere grande, con una ciotola rotonda e un'ampia apertura. Questo aiuta ad ammorbidire i tannini oa rendere più rotondi i vini rossi dal gusto speziato. Lascia respirare anche i rossi corposi, sprigionando il loro aroma.

E non dimenticare gli abbinamenti di cibo corretti, poiché possono migliorare notevolmente la tua esperienza culinaria!



Che tipo di cibo va con il vino rosso?

Che tipo di cibo va con il vino rosso?

I vini rossi hanno un gusto forte e si abbinano al meglio con cibi dal sapore deciso come la carne rossa. Il suggerimento comune 'Vino rosso con carne e vino bianco con pesce' funziona bene nella maggior parte dei casi, ma ci sono anche delle eccezioni. Ad esempio, i rossi corposi potrebbero mascherare i sapori della carne mentre i vini Gamay e Pinot Nero esaltano i sapori.

I migliori abbinamenti cibo vino rosso includono:

  • Cabernet Sauvignon: Pasti ricchi come agnello, costolette o pasta cremosa.
  • Cabernet Franc: Pollo arrosto o manzo alla griglia, anatra, salsiccia, piatti di pesce e persino formaggio.
  • Un po: Si abbina bene con una vasta gamma di cibi, dal pollo arrosto allo stroganoff di manzo, al formaggio e alle verdure.
  • Grenache: Si abbina bene a carni grigliate, stufate e brasate come manzo e pollo. Funziona anche con gli stili meno piccanti della cucina asiatica.
  • Merlot: Si abbina facilmente a pollame come anatra o pollo.
  • Zinfandel: Si abbina bene a carni, pizza o primi piatti.
  • Syrah o Shiraz: Esalterà i sapori sottili del formaggio e delle carni in un piatto di salumi.
  • Malbec: Funziona bene con carni magre o cibi piccanti messicani o indiani.
  • Pinot Nero: Si abbina bene con la maggior parte dei cibi, tra cui carni rosse, formaggi, anatra e persino salmone.
  • Sangiovese: Pizza e pasta.
  • Nebbiolo: Carni selvatiche e grasse come oca, anatra o stinco di maiale.


Informazioni nutrizionali sul vino rosso

Troppo alcol non è mai consigliabile, ma un consumo moderato di vino rosso potrebbe non essere dannoso.

È interessante notare che uno dei motivi attribuiti al ' Paradosso francese ”È il maggior consumo di vino rosso in Francia! (Il paradosso francese si riferisce al fatto che nonostante consumino una dieta ricca di grassi, i francesi hanno bassi livelli di malattia coronarica, specialmente se confrontati con i britannici.)



Il vino rosso fa bene alla salute?

Alcuni studi suggeriscono che un consumo moderato di vini rossi può aiutarti vivere più a lungo e prevenire le malattie cardiache o altre forme di malattie cardiovascolari.

I benefici per il cuore o l'effetto protettivo del vino rosso derivano dai suoi composti fenolici. Questi composti polifenolici sono antiossidanti che possono aiutare a preservare il rivestimento dei vasi sanguigni o la parete arteriosa del cuore e abbassare il colesterolo e lo stress ossidativo. È stato anche dimostrato che i polifenoli del vino rosso riducono la pressione sanguigna.

Ecco uno sguardo alla nutrizione nel vino rosso.

Un bicchiere di vino rosso (circa 175 ml) contiene:

  • Calorie: 153
  • Grassi (include grassi saturi, polinsaturi e monoinsaturi): 0 g
  • Sodio: 7,2 mg
  • Carboidrati: 4,7 g
  • Fibra: 0 g
  • Zuccheri: 1,1 g
  • Proteine: 0,1 g


Va bene bere vino rosso tutti i giorni?

Il consumo eccessivo di alcol non fa mai bene a nessuno! L'assunzione moderata di vino è definita da 1 a 2 bicchieri al giorno.

Invece di bere alcolici o vino, potresti anche dare un bicchierino al vino rosso de alcolizzato!

Pronto a scoprire alcuni dei migliori vini rossi che puoi acquistare nel 2021?

I migliori vini rossi da acquistare nel 2021 (prezzo e gusto inclusi)

Qual è il miglior vino rosso da bere?

Ecco una selezione di deliziosi vini rossi provenienti da diverse parti del mondo.



1. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2006 (Stati Uniti)

Vino rosso: Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2006 (US)

Screaming Eagle è prodotto in piccole quantità in un piccolo e prestigioso vigneto nella denominazione Oakville di Napa. Questo Cabernet Sauvignon è uno dei vini più costosi d'America.

Gusto: L'annata 2006 è duttile e dolce, con aromi di frutti rossi, spezie brune, minerali, mentolo e foglia di tabacco, con un finale molto lungo.

Prezzo medio di Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2006: $ 3.100 +



2. DRC Romanee Conti 2015 (Francia)

Vino rosso: DRC Romanee Conti 2015 (Francia)

Il Domaine de la Romanée-Conti (DRC) della Borgogna produce alcuni dei vini più collezionabili, ma anche meno accessibili al mondo. Il Domaine produce vini da otto diversi vigneti grand cru che attraversano la Côte d'Or.

Gusto: Questa annata 2015 dal sapore intenso è decisamente cremosa e armoniosa. Presenta note di ciliegia succulenta, legno di sandalo, spezie di quercia e cannella.

Prezzo medio di DRC Romanee Conti 2015: $ 21.000 +



3. Penfolds Bin 389 Cabernet Shiraz 2017 (Australia)

Vino rosso: Penfolds Bin 389 Cabernet Shiraz 2017 (Australia)

La tenuta Penfolds in Australia è meglio conosciuta per il suo iconico vino Penfolds Grange. Questo Penfolds Bin 389 è una combinazione di Cabernet Sauvignon e Shiraz, ed è spesso indicato come 'Baby Grange'.

Gusto: L'annata 2017 offre un naso di ribes nero, ribes nero, erba cipollina, senape speziata, cera d'api, limone e tè al miele. Il suo palato è ricco, con ricordi di salumi, pastrami, mirtillo rosso, vaniglia e liquirizia.

Prezzo medio di Penfolds Bin 389 Cabernet Shiraz 2017: $ 60+



4. Achaval-Ferrer Chimera 2014 (Argentina)

Vino rosso: Achaval-Ferrer Quimera 2014 (Argentina)

Questa tenuta vinicola argentina con sede nella Valle dell'Uco, Mendoza è famosa per i suoi vini di alta qualità prodotti principalmente da Malbec (tipicamente come una miscela con altre varietà classiche di Bordeaux).

Gusto: L'annata 2014 è intensamente concentrata con frutti di more, cioccolato fondente salato, spezie di cedro insieme a vaniglia e chiodi di garofano.

Prezzo medio di Achaval-Ferrer Chimera 2014: $ 30+



5. Vega Sicilia Unico 2009 (Spain)

Red wine: Vega Sicilia Unico 2009 (Spain)

La tenuta Ribera del Duero dell'azienda vinicola Vega Sicilia è nota per i suoi complessi vini prodotti principalmente da Tempranillo. Unico, una miscela rossa di Tempranillo e Cabernet Sauvignon, è uno dei vini più ricercati della Spagna.

Gusto: L'annata 2009 presenta bei sapori di ciliegie mature e prugna speziata, mentre il palato oscilla tra il sottobosco della foresta, i mirtilli confusi e la scatola di sigari.

Average price of Vega Sicilia Unico 2009: $ 300 +



6. Château Lafite Rothschild, Pauillac 2018 (Francia)

Vino rosso: Château Lafite Rothschild, Pauillac 2018 (Francia)

Lo Château Lafite Rothschild si trova nella regione di Pauillac nel Medoc. Il Lafite Rothschild è uno dei vini rossi più costosi e ricercati al mondo. È popolare per il suo profumo, eleganza e armonia e per la notevole capacità di invecchiare 50 anni o più.

Gusto: L'annata 2018 racchiude bellissime note di creme de cassis, tabacco, cedro, grafite e trucioli di matita. Questo è un vino equilibrato e corposo con ricordi di more fruttate scure, liquirizia e spezie.

Prezzo medio di Château Lafite Rothschild, Pauillac 2018: $ 700 +



7. Gaja Barbaresco, Piemonte 2006 (Italia)

Vino rosso: Gaja Barbaresco, Piemonte 2006 (Italia)

Gaja si trova a Barbaresco, in Piemonte, ed è uno dei produttori di vino più iconici d'Italia. La tenuta è nota per i suoi vini a base di Nebbiolo, come questo Barbaresco, che è 100% Nebbiolo.

Gusto: L'annata italiana 2006 ha un naso luminoso, intenso e di frutti di bosco maturi. I sapori sono profondi, ricchi, con note di liquore alla ciliegia, spezie vanigliate e cuoio. Ha una gradazione alcolica elevata, tannini morbidi e un finale lungo.

(Per saperne di più su alcuni dei migliori vini Barbaresco che puoi acquistare, leggi questo articolo informativo .)

Prezzo medio Gaja Barbaresco, Piemonte 2006: $ 300 +



8. Marchesi Antinori Solaia Toscana IGT 2015 (Italy)

Red wine: Marchesi Antinori Solaia Toscana IGT 2015 (Italy)

Il famoso enologo toscano Antinori produce vini rinomati come Solaia , Tignanello and Guado al Tasso.

Gusto: L'annata 2015 ha un naso ricco, intenso, dolce e ricordi di anice, more, vaniglia, frutti scuri, spezie e liquirizia. Questo è un vino stratificato con fresca acidità, tannini maturi e finale lungo.

Average price Marchesi Antinori Solaia Toscana IGT 2015: $ 300 +



9. Chateau Rayas Chateauneuf du Pape Reserve 2008 (Francia)

Vino rosso: Chateau Rayas Chateauneuf du Pape Reserve 2008 (Francia)

Chateau Rayas possiede 12 ettari di vigneti a Chateauneuf du Pape. È noto per i suoi vini potenti e corposi prodotti prevalentemente da Grenache, Syrah e Mourvèdre.

Gusto: L'annata 2008 è sassosa al naso con minerali e offre molta acidità. I sapori sono caratterizzati da soda di salsapariglia, frutti rossi, con un tono erbaceo e verde oliva. È un vino rosso di medio corpo, secco, con un finale lungo.

Prezzo medio Chateau Stripes Chateauneuf Pope Riserva 2008: $ 600 +

Per ulteriori letture, controlla alcuni dei migliori marchi di vino del mondo , e alcuni dei migliori vini francesi dovresti metterti in contatto.

Come acquistare vino rosso

Ci sono molti modi per acquistare vino rosso. Il più semplice è visitare il tuo commerciante di vini locale.

Puoi anche controllare i venditori di vino online, le aste di vino o gli intermediari del vino, soprattutto per i vini più rari.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, dovresti fare tu stesso la ricerca di mercato per trovare ilmigliori bottiglie di vino rosso da acquistaree ilMiglior prezzo.

Oltre ad assicurarti che la tua bottiglia di vino lo siaautentico, dovrai anche prenderti cura diassicurazione,spedizionee il perfettoConservazionesoluzione se non hai il corretta conservazione del vino già!

Per fortuna, c'è unmolto più facilemodo per acquistare vini rossi!

Raccomandato