Blog

Vino rosso vs vino bianco (differenze, qual è più sano?)

Vino rosso vs vino bianco: qual è la differenza?

Quale di loro è veramente più sano: vino rosso o vino bianco? Che sapore hanno e con quali cibi dovresti abbinarli?

Il vino rosso è amato per i suoi ricchi aromi e tannini di frutta scura, mentre il vino bianco è noto per essere più rinfrescante, fruttato e agrumato. In termini di benefici per la salute, il vino rosso ottiene sicuramente più elogi e attenzioni.

In questo articolo, vedremo cosa li distingue: come sono fatti, i loro benefici per la salute, i lorostili diversie profili di gusto. Ti mostreremo anche un modo semplice per acquistare i migliori vini bianchi e rossi autentici, da bere subito e conservare nella tua cantina a lungo termine.



Ulteriore lettura

Scoprire le migliori marche di vino del mondo nel 2020. Se vuoi che scegliamo un vino per una festa, prova il delizioso Beaujolais Nouveau rosso francese e lo champagne d'annata Dom Pérignon!

Questo articolo contiene

(Fare clic su uno dei collegamenti sottostanti per accedere a una sezione specifica)

  • Vino rosso vs vino bianco: come vengono prodotti?
  • Vino rosso vs vino bianco, qual è più sano?
  • Vino rosso vs vino bianco: gli stili del vino
  • Vino rosso vs vino bianco: profilo gustativo
  • Vino rosso vs vino bianco: abbinamenti gastronomici

Vino rosso vs vino bianco: come vengono prodotti?

Vino rosso vs vino bianco: come vengono prodotti?

L'uva produce un succo limpido, indipendentemente dal colore della buccia.Quindi come fanno i vini rossi e bianchi a ottenere i loro profili di colore e gusto unici dividendo i bevitori di vino rosso e quelli di vino bianco in tutto il mondo?

Ecco come.




Vino rosso e uva da vino bianco

In generale, il vino rosso è ottenuto da uve rosse o nere come Pinot Nero, Cabernet Sauvignon o Malbec. La maggior parte dei vini bianchi proviene da uve bianche come Chardonnay, Pinot Grigio o Riesling.



Diverse parti dell'uva utilizzate nella produzione di vino rosso e vino bianco

Diverse parti dell

Per il vino rosso, l'uva viene pigiata con ilpelle. Il lievito naturalmente presente sulla buccia dell'uva inizia la fermentazione. Alcuni produttori di vino aggiungono lievito al succo d'uva per avviare anche questo processo.


Mentre il vino rosso fermenta, colore, sapori e tannini vengono filtrati dalla buccia e dai semi nel succo. Questo si chiama 'macerazione'. Periodi di macerazione più lunghi tendono a produrre rossi più profondi con sapori più forti.

Tuttavia, per il vino bianco, la buccia dell'uva e i semi vengono rimossiprimail processo di fermentazione. Il lievito viene quindi aggiunto al succo per avviare la fermentazione.

Ma puoi fare vino bianco da uve rosse?

Sì. Anche il vino bianco può essere ottenuto da uve rosse. Il segreto sta nell'utilizzare il succo d'uva e farlo fermentare senza la buccia dell'uva. Questo stile è chiamato 'blanc de noir' e un esempio ben noto è lo Champagne ottenuto da uve Pinot Noir.


Inoltre, hai sentito parlare di Orange Wine?

Chiamato anche 'vino bianco a contatto con la pelle' o 'vino ambrato', è prodotto con una tecnica rara in cui l'uva bianca fermenta insieme alla buccia e ai semi dell'uva. Il vino risultante ha un sapore più simile al vino rosso e ha un tannino.



Diversi metodi di vinificazione utilizzati nella produzione di vino rosso e vino bianco

Diversi metodi di vinificazione utilizzati nella produzione di vino rosso e vino bianco

Il vino bianco è tipicamente invecchiato in tini di acciaio inossidabile. Ciò mantiene il sapore fiorito e fruttato poiché c'è un'esposizione minima all'ossigeno.

La maggior parte dei rossi viene invecchiata in botti di rovere, il che porta a un'ossidazione controllata: sono chiamati vini di quercia. L'invecchiamento in rovere fa sì che il vino acquisisca un sapore ricco, morbido e ricco di noci e evolva le sue note fruttate in aromi più complessi. E riprenderà il sapore di rovere della botte in cui è invecchiato.

Ci sono sempre delle eccezioni. Alcuni rossi (vini non cotti) destinati al consumo precoce vengono invecchiati in acciaio inossidabile, poiché non tutti i vini rossi sono adatti all'invecchiamento in rovere. Inoltre, un vino bianco neutro come lo Chardonnay viene spesso invecchiato in rovere per conferirgli maggiore complessità.

Ora, diamo un'occhiata all'aspetto salutare dei vini rossi e bianchi.


Vino rosso vs vino bianco, qual è più sano?

Il vino rosso e il vino bianco possono essere entrambi buoni per la salute, ma hanno diversi benefici per la salute, grazie alle diverse fasi di lavorazione che i vini attraversano.



Contenuto nutrizionale dei vini rossi e bianchi

Contenuto nutrizionale dei vini rossi e bianchi

Quante calorie e zuccheri contiene il vino?

Nel vino, l'alcol è la fonte primaria di calorie, quindi non puoi veramente standardizzare il numero di calorie in un bicchiere. Un vino dolce e poco alcolico come un Moscato d’Asti avrà meno calorie di un vino secco, ma ad alta gradazione alcolica come il Sauvignon Blanc.

I carboidrati derivano dal contenuto di zucchero del vino. Quindi un vino dolce avrà più carboidrati di un vino secco. Ad esempio, un bicchiere da 5 once di Riesling dolce avrà circa 5,5 g di carboidrati rispetto ai 3,8 g di un bicchiere da 5 once di Syrah secco.

Ecco una rapida occhiata a cos'altro è presente in un tipico bicchiere di vino da 5 once:

  • Magnesio: 4% DV - aiuta a regolare la funzione muscolare e nervosa.
  • Potassio: 4% DV - mantiene il funzionamento dei reni.
  • Calcio: 1% DV - aiuta a costruire le ossa.
  • Vitamina B6: 4% DV - utilizzata dalla reazione degli enzimi per il metabolismo.
  • Riboflavina: 2% DV - un antiossidante che aiuta a fornire ossigeno al corpo.

Diamo ora un'occhiata ai vantaggi del vino rosso e bianco.



Benefici per la salute del vino rosso rispetto a quello bianco

Benefici per la salute del vino rosso rispetto a quello bianco

Polifenoli, che sono antiossidanti, in vino rosso provengono dalla buccia dell'uva.

Gli studi lo suggeriscono polifenoli hanno diversi effetti positivi, tra cui:

  • Il polifenolo resveratrolo può aiutare a migliorare buon colesterolo livelli riducendo il colesterolo cattivo.
  • Aiuta a proteggere il rivestimento dei vasi sanguigni e riduce il rischio di coaguli di sangue che possono portare a malattie cardiache.
  • I polifenoli sono antiossidanti, che aiutano a prevenire l'invecchiamento precoce.
  • Può aiutare a rallentare il declino mentale dovuto all'invecchiamento.

Il vino bianco viene prodotto senza buccia, quindi perde tutti i benefici per la salute?

Non necessariamente. Anche i vini bianchi hanno polifenoli, solo in misura molto minore rispetto al vino rosso. Alcuni studi suggeriscono questi vantaggi:

  • Un fenolo chiamato acido caffeico nel vino bianco può ridurre i problemi cardiaci e renali.
  • Il vino bianco invecchiato può aiutare a migliorare la salute del cuore riparando le cellule endoteliali che rivestono i vasi sanguigni.

Il vino bianco tende anche ad avere meno alcol e calorie rispetto al vino rosso.

Se sei ipersensibile (e alcune persone lo sono) a quel bicchiere di vino rosso, puoi comunque bere vino bianco e trarne alcuni benefici per la salute.

Quindi quali vini rossi e bianchi sono i più sani?

Vino rosso: Pinot Nero, Merlot, Cabernet Sauvignon

White wine: Pinot Grigio, Chardonnay, Sauvignon Blanc



Quali sono gli svantaggi del bere vino?

Troppo alcol non fa mai bene a nessuno. Non vuoi che i rischi del consumo di alcol superino i benefici. Alcuni degli svantaggi del consumo di vino:

  • Può rovinare i tuoi sforzi per perdere peso con calorie aggiuntive e alterare il tuo tasso metabolico.
  • Può interrompere il ciclo del sonno.
  • Può aumentare il rischio di ictus con un consumo eccessivo.

Può aumentare i livelli di stress.

Bevendo vino può essere buono per te in qualche modo, ma con moderazione.

Come definisci la moderazione?

Quello è due drink al giorno (di 5 once di bicchiere di vino).

Se stai cercando di ridurre l'assunzione di zucchero, puoi prendere in considerazione il vino bianco o rosso secco, poiché tendono a contenere meno zuccheri residui dalla fermentazione.

Vino rosso vs vino bianco: gli stili del vino

Il vino rosso e il vino bianco sono disponibili in un'ampia varietà di stili e possono essere ampiamente classificati in base alla struttura. Per struttura intendiamo l'acidità, il tannino, il corpo, la dolcezza e l'alcol.

Dai un'occhiata a ogni tipo di vino.



Stili di vino rosso

La scelta del vino rosso è infinita, ma generalmente può rientrare in questi tre stili.

1. Rossi corposi

I vini rossi corposi sono prodotti da uve con buccia più spessa. Questi vini subiscono un periodo di macerazione più lungo, che si traduce in un vino con più tannini e una maggiore gradazione alcolica.



Shiraz e Syrah

Vino rosso vs vino bianco: Shiraz e Syrah
E. Guigal Cote Rotie La Landonne (Francia)

Shiraz è un audace, speziato, secco vino rosso che offre sapori di frutti ricchi come prugna e mora, e talvolta anche fumo, erbe e pancetta. Conosciuto come Syrah nel Francia , la versione più complessa di questo vino espressivo viene dal nord Rodano (Hermitage e Côte-Rôtie, per esempio.)

Alcuni dei migliori Vini Shiraz (Syrah) dovresti provare sono:

  • 2016 Domaine Rene Rostaing Cote Rotie Cote Brune (Francia)
  • 2015 E. Guigal Cote Rotie La Landonne (Francia)
  • Penfolds Bin 170 Kalimna Vineyard Shiraz (Australia)


Ulteriori informazioni sul Regioni vinicole francesi e alcuni dei i migliori vini francesi da provare.



Cabernet Sauvignon

Vino rosso vs vino bianco: Cabernet Sauvignon
2006 Screaming Eagle Cabernet Sauvignon, Napa Valley (Stati Uniti)

Questo è probabilmente uno dei vini più comuni che troverai ed è l'uva da vino più piantata al mondo. È un vino rosso intenso e secco con sapori che vanno dal fruttato al rovere affumicato. Otterrai note di ribes, ciliegie, frutti di bosco scuri, vaniglia e cedro.

Sebbene Bordeaux sia la patria originale del Cabernet Sauvignon, dove trova alcune delle sue migliori espressioni, non troverai molti di questi monovitigni lì. L'uva viene solitamente miscelata con altre uve per ottenere 'Blends Bordeaux'.

Da non perdere questi vini Cabernet Sauvignon:

  • 2006 Screaming Eagle Cabernet Sauvignon, Napa Valley (Stati Uniti)
  • 2012 Abreu Vineyard Madrona Ranch Cabernet Sauvignon (US)
  • Château Lafite Rothschild Premier Cru Classes, Pauillac (Miscela bordolese)


Cabernet Franc

Vino rosso vs vino bianco: Cabernet Franc
Clos Rougeard Saumur-Champigny Les Poyeux (Francia)

Il Cabernet Franc è più tannico e terroso rispetto al Cabernet Sauvignon. Troverai note di mirtillo e viola, oliva nera, caffè e terra.

Vini Cabernet Franc da provare:

  • 2011 Marchesi Antinori Tenuta Guado al Tasso Matarocchio Bolgheri Superiore (Italy)
  • 2010 Clos Rougeard Saumur-Champigny Les Poyeux (Francia)
  • 2011 Tenuta Argentiera 'Lavinia Maria' Bolgheri (Italy)

2. Rossi di medio corpo

I rossi di medio corpo hanno meno tannino rispetto ai rossi corposi, con una moderata acidità e un aroma fruttato.



Merlot

Vino rosso vs vino bianco: Merlot
Petrus Pomerol (Francia)

Se sei un bevitore di vino bianco che cerca di provare un vino rosso,Il Merlot è una bevanda facile con cui iniziare! È a basso contenuto di acidità e tannini con aromi di frutti di bosco succosi come lampone, mora e persino cioccolato!

Alcuni dei migliori Vini Merlot siamo:

  • 2015 Petrus Pomerol (Francia)
  • 2015 Masseto Toscana IGT (Italy)
  • 2013 Kapcsandy Family Winery State Lane Vineyard Roberta's Reserve (Stati Uniti)


Barbera

Vino rosso vs vino bianco: Barbera
2013 Giacomo Conterno Vigna Francia Barbera d'Alba

La Barbera è un vitigno da vino coltivato in diversi Regioni vinicole italiane come il Piemonte, la Campania e anche la Sicilia. La maggior parte dei vini Barbera giovani ha un sapore di ciliegia brillante e tannini più morbidi. L'invecchiamento lo trasforma in note di amarena più dense.

Il Barbera vini da provare:

  • 2015 Roberto Voerzio Riserva Pozzo dell'Annunziata Barbera d'Alba (Italy)
  • 2011 Giacomo Bologna Braida Ai Suma (Italy)
  • 2013 Giacomo Conterno Vigna Francia Barbera d'Alba (Italy)

3. Rossi di corpo leggero

Questi sono i vini rossi più leggeri, ottenuti da uve da vino rosso con la buccia più sottile ed è il meno tannico dei tre stili.



Pinot Nero

vino rosso vs vino bianco: Pinot Nero
2012 Marcassin 'Marcassin Vineyard' Pinot Noir (US)

Il Pinot Nero è delicato, leggero e setoso, solitamente caratterizzato da note floreali con lampone e chiodi di garofano. L'invecchiamento fa emergere aromi di affumicato e vaniglia. La Borgogna è una delle principali regioni produttrici di Pinot Nero.

Qualche ottimo Pinot Nero da provare:

  • 2014 Domaine Armand Rousseau Pere et Fils Chambertin Clos-de-Beze Grand Cru (Francia)
  • 2010 Joseph Drouhin Musigny Grand Cru (Francia)
  • 2012 Marcassin 'Marcassin Vineyard' Pinot Noir (US)


piccolo

Vino rosso vs vino bianco: Gamay
Chateau des Bachelards Comtesse de Vazeilles Fleurie Le Clos

Gamay produce vini da bere precoci ed è più comunemente coltivato Beaujolais e la Valle della Loira in Francia. I vini sono leggeri, con aromi e sapori fruttati.

Vini Gamay da degustare:

  • 2016 Chateau des Bachelards Comtesse de Vazeilles Fleurie Le Clos (Francia)
  • 2017 Yvon Metras Fleurie (Francia)
  • 2017 Domaine Louis Claude Desvignes Morgon Javernieres Les Impenitents (Francia)


Stili di vino bianco

I vini bianchi possono essere suddivisi in tre categorie.

1. Bianchi corposi

Il vino bianco corposo è tipicamente sottoposto alla fermentazione malolattica e quindi all'affinamento in botti di rovere.



Chardonnay

Vino rosso vs vino bianco: Chardonnay
Domaine Leflaive Chevalier-Montrachet Grand Cru

Lo Chardonnay è originario della Borgogna in Francia, ma ora è coltivato in quasi tutte le regioni vinicole del mondo.

Anche il profilo del gusto è incredibilmente diverso. Il Burgundy Chardonnay (noto anche come White Burgundy) tende ad avere un sapore di frutta croccante e complesso con una mineralità terrosa. Il California Chardonnay è più ricco, più cremoso con sapori fruttati maturi e vaniglia, e così via.

Un po 'di Chardonnay per gli amanti del vino bianco:

  • 2013 Domaine Leflaive Chevalier-Montrachet Grand Cru (Francia)
  • 2012 Peter Michael 'Point Rouge' Chardonnay (Stati Uniti)
  • 2017 Rene e Vincent Dauvissat-Camus Les Preuses (Francia)

Maggiori informazioni sui vini Montrachet in Questo articolo .



Ribolla Gialla

Red wine vs white wine: Ribolla Gialla
2010 Gravner Ribolla Venezia Giulia IGT (Italy)

La ribolla viene coltivata principalmente nella provincia del Friuli in Italia, ma si può trovare anche in Slovenia, dove è conosciuta come Rebula. I vini sono leggermente floreali con note di agrumi, mela e pesca.

The Ribolla Gialla wines to taste:

  • 2010 Gravner Ribolla Venezia Giulia IGT (Italy)
  • 2017 Miani Pettarin Ribolla Gialla Colli Orientali del Friuli (Italy)
  • 2013 Ferdinand 'Epoca' Rebula - Ribolla Gialla (Slovenia)

2. Bianchi di corpo leggero

I vini bianchi di corpo leggero sono croccanti, secchi e di grande bevibilità in tenera età.



Sauvignon Blanc

Vino rosso vs vino bianco: Sauvignon Blanc
2015 Padiglione Bianco di Chateau Margaux (Francia)

Il Sauvignon Blanc si trova principalmente nel Bordeaux e nella Valle della Loira. È abbastanza diverso dagli altri vini bianchi per il suo profilo aromatico verde ed erbaceo, come l'uva spina, il jalapeno, il peperone e persino l'erba.

Non perdere questi Sauvignon Blanc :

  • 2015 Padiglione Bianco di Château Margaux (Francia)
  • 2013 Weingut Sattlerhof Sauvignon Blanc Trockenbeerenauslese (Austria)
  • 2010 Didier Dagueneau Sancerre 'Le Mont Damne' (Francia)


Pinot Grigio

Vino rosso vs vino bianco: Pinot Grigio
2015 Albert Boxler Pinot Gris Sommerberg (Francia)

Pinot Gris in Francia (noto come Pinot Grigio in Italia) è un'uva di colore grigio rosato imparentata Pinot Nero . comunque, ilstili di vinodi Pinot Grigio e Pinot Grigio non vanno confusi in quanto sono piuttosto diversi. Il Pinot Grigio è più ricco e piccante rispetto al Pinot Grigio leggero e croccante.

Alcuni vanno bene Pinot Grigio i vini sono:

  • 2010 Domaine Zind-Humbrecht Pinot Grigio Clos Jebsal Selection de Grains Nobles Trie Speciale (Francia)
  • 2015 Albert Boxler Pinot Grigio Sommerberg (Francia)
  • 2016 Domaine Weinbach Pinot Grigio Clos des Capucins Cuvee Sainte Catherine (Francia)

3. Bianchi aromatici

I vini bianchi aromatici sono floreali e fruttati e i bevitori di vino da dessert ameranno la sua dolcezza.



Moscato (Muscat)

vino rosso vs vino bianco: Moscato (Moscato)
Groot Constantia Grand Constance Muscat

Il Moscato (noto come Moscato in Italia e Moscato in Spagna) è una delle più antiche famiglie di uva. Non esiste un vero 'Muscat', anche se ci sono molte versioni. Il Moscato Bianco è il più antico dei Moscati e viene utilizzato per produrre il Moscato d'Asti dolce e poco alcolico.

Delizioso Moscato da provare:

  • 2014 Compania de Vinos Telmo Rodriguez 'Molino Real' Montain Wine (Spagna)
  • 2017 Paolo Saracco Moscato d'Asti DOCG (Italy)
  • 2016 Groot Constantia Grand Constance Muscat (Sudafrica)


Riesling

Vino rosso vs vino bianco: Riesling
Egon Muller 'Le Gallais' Wiltinger Braune Kupp Riesling Auslese

Il Riesling è un'uva aromatica della regione tedesca del Reno, nota per i forti aromi floreali e la freschezza dovuta all'elevata acidità. Questo è un vino a bassa gradazione che offre il sapore di mele, albicocche e pesche.

Alcuni deliziosi vini Riesling:

  • 2015 Peter Jakob Kuhn Oestricher Lenchen Riesling Trockenbeerenauslese (Germania)
  • 2011 F.X. Pichler 'Infinite' Riesling Smaragd (Austria)
  • 2016 Egon Muller 'Le Gallais' Wiltinger Braune Kupp Riesling Auslese (Germania)


Cos'è il vino rosato?

Vino rosso vs vino bianco: vino rosato

I vini rosati vengono prodotti quando la buccia dell'uva rossa viene a contatto con il vino solo per un breve periodo. Ci sono tre modi per fare vino rosato (che gli conferisce anche il suo colore):

  • Macerazione: Le uve rosse subiscono un periodo di macerazione più breve. La buccia dell'uva rimane a contatto con il succo d'uva solo per poche ore. Pink Zinfandel ne è un buon esempio.
  • Oro tecnico “Bled” sanguinante: Quando si fa il vino rosso, nelle prime ore viene fatto spurgare un po 'di succo per ottenere un rosato.
  • Miscelazione: Sono anche realizzati miscelando vino rosso e bianco.


Altri stili di vino comuni

Ecco alcuni altri stili di vino comuni che potresti incontrare.

Vino da tavola

I vini da tavola oi vini leggeri (in Europa) sono tipicamente fermi, di qualità moderata e con un contenuto alcolico inferiore. Negli Stati Uniti, l'alcol non dovrebbe essere superiore al 14% e in Europa dovrebbe essere 8,5% -14%.

Vino da dessert

Il vino da dessert è un vino fortificato con più del 14% di alcol, poiché l'enologo aggiunge alcol durante la lavorazione. Lo Sherry dalla Spagna e il Porto dal Portogallo sono esempi popolari.

Vino frizzante

I vini con le bollicine sono generalmente chiamati spumanti. Le bollicine arrivano quando l'anidride carbonica rimane intrappolata all'interno quando il vino subisce una fermentazione secondaria in bottiglia. È chiamato Champagne , se prodotto nella regione della Champagne in Francia (come il famoso Dom Perignon !). È conosciuto come spumante negli Stati Uniti, Cava in Spagna, Prosecco in Italia e così via.

Vino rosso vs vino bianco: profilo gustativo

Vino rosso vs vino bianco: profilo gustativo

Il vino rosso e il vino bianco hanno generalmente profili di gusto molto diversi. Ecco cosa puoi aspettarti.

I vini rossi hanno più tannini dei bianchi e hanno il sapore dei frutti di bosco, dalle fragole, ai lamponi alle more e alle prugne più scure.

I rossi con livelli di tannini più alti invecchiano meglio e con l'invecchiamento il vino che ne risulta può diventare incredibilmente complesso.

I vini bianchi tendono verso sapori croccanti e agrumati con aromi floreali. I bianchi più ricchi saranno più ricchi di noci e talvolta burrosi.

Non troverai molto tannino nel vino bianco, ma l'acidità sarà più pronunciata. L'acidità è ciò che conferisce al vino bianco il suo carattere croccante e aspro.

Vino rosso vs vino bianco: abbinamenti gastronomici

Vino rosso vs vino bianco: abbinamenti gastronomici

Hai il tuo bicchiere di vino. Che colore di vino versi con il tuo pasto? Dovrebbe essere un rosso secco o un bianco aromatico?



Abbinamento vino rosso

Prendi il tuo rosso bicchiere di vino e abbina i seguenti cibi con loro:

  • Pinot Nero : Si abbina bene a funghi e tartufi.
  • Barolo: si accompagna a carni grasse come l'agnello.
  • Cabernet Sauvignon: Non puoi sbagliare abbinandolo a una bistecca succosa.
  • Shiraz: Questo rosso audace si sposa bene con le salse barbecue.


Abbinamento vino bianco

E per abbinare il tuo bicchiere di vino bianco:

  • Chardonnay: Si abbina a pollo e pesce grasso come il salmone.
  • Sauvignon Blanc: Funziona bene con ostriche, formaggi e verdure.
  • Pinot Grigio: Abbinalo a piatti di mare leggeri.
  • Moscato d’Asti: Abbinalo ai tuoi dessert fruttati.

In caso di dubbio, potresti attenersi allo standard 'rosso con carne rossa, bianco con carne bianca', sebbene ci siano eccezioni a ogni regola. Imparare le eccezioni fa parte del divertimento del bere vino!

Detto ciò,comeacquistare autentici vini rossi e bianchi- da bere o da aggiungere alla tua collezione di vini?

Potresti setacciare l'intero universo di rossi e bianchi, acquistare bottiglie da enoteche boutique o online. Ma devi controllare se la tua bottiglia è autentica. Devi anche conservarli in modo impeccabile se vuoi proteggerne il gusto e i benefici per la salute a lungo termine! Con così tante opzioni, è meglio venire su una piattaforma come Wine Club.

Ecco la via d'uscita più semplice:


Raccomandato