Blog

Screaming Eagle: cantina, migliori vini, prezzi (2021)

Stai cercando di acquistare una bottiglia di vino Screaming Eagle?

Screaming Eagle è una delle cantine più iconiche di Napa che si è trasformata in una sensazione quasi dall'oggi al domani nei primi anni '90!

Possedere una bottiglia di Screaming Eagle Cabernet Sauvignon è la roba dei sogni per qualsiasi intenditore di vino, oltre ad essere unveramentesuono scelta come investimento enologico !

Ma cosa lo rende un marchio così ricercato? Perché questo vino ha prezzi alle stelle?

In questo articolo, ti guideremo attraverso la straordinaria ascesa alla fama del produttore di vino, i motivi per cui è bottiglie di vino rosso sono così costosi, i suoi primi otto vini nel 2021 e molto altro ancora.



Ulteriore lettura

Entra nel mondo dei favolosi vini rossi in questa guida al vino rosso incredibilmente utile! Inoltre, controlla il I migliori vini bianchi da non perdere nel 2020!

Questo articolo contiene:

(Fare clic sui collegamenti sottostanti per passare a una sezione specifica)

  • Tutto sul vino Screaming Eagle
  • La straordinaria storia dello status di culto di Screaming Eagle
  • Varietà e viticoltura
  • Screaming Eagle alle aste
  • Perché Screaming Eagle è così costoso?
  • In che modo Screaming Eagle combatte le contraffazioni?
  • Le migliori annate di Screaming Eagle da acquistare nel 2021 (include gusto, prezzi)
  1. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 1992
  2. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2002
  3. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2007
  4. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2008
  5. Screaming Eagle Sauvignon Blanc 2010
  6. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2012
  7. Screaming Eagle 'The Flight - Second Flight' 2016
  8. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon (1,5 litri Magnum - OWC) 2017
  • Dove puoi acquistare Screaming Eagle Cabernet?
  • Investi nel vino Screaming Eagle e in altri vini rari tramite Wine Club

Tutto su Screaming Eagle Wine

Screaming Eagle è un'azienda vinicola con sede a Napa Valley (sulla costa settentrionale della California) che ha iniziato a produrre vino all'inizio degli anni '90.


Immergiamoci nella sua breve e colorata storia.



La straordinaria storia dello status di culto di Screaming Eagle

La straordinaria storia dello status di culto di Screaming Eagle
La cantina in pietra originale

Nel 1986, Jean Phillips e Tony Bowden (agenti immobiliari) acquistarono un vigneto di Oakville di 57 acri (a est del fiume Napa) preimpiantato con varietà di uva mista.


Philips inizialmente vendeva tutti i suoi prodotti dal pacco di Oakville ad altri produttori di vino della Napa Valley. Ma ha cercato l'opinione professionale dei viticoltori della Cantina Mondavi per la resa superiore del Cabernet Sauvignon della sua tenuta.

Il team di Robert Mondavi, riconoscendo il potenziale del vigneto, l'ha collegata all'enologa Heidi Peterson Barrett (della fama del vino Dalla Valle). Insieme, hanno rilasciato l'annata 1992 che ha ricevuto un 99 quasi perfetto dal critico enologico Rober Parker e ha catapultato la tenuta nella celebrità!

Inizia così il viaggio di Screaming Eagle come azienda vinicola di culto della Napa Valley, attirando investitori in tutto il mondo.
Nel 2006, le banche Stan Kroenke e Charles hanno acquistato l'ormai famosa tenuta di Oakville da Jean Phillips. Hanno quindi invitato l'enologo Andy Erickson, il gestore della tenuta David Abreu e l'enologo francese Michel Rolland per unirsi alla celebre azienda vinicola.



Varietà e viticoltura

Varietà e viticoltura
Nick Gislason, capo produttore di vino presso Screaming Eagle

All'inizio del suo regno, Philips piantò la terra con una combinazione di Cabernet Sauvignon (il vitigno principale), Merlot, Cabernet Franc e pochissimo Sauvignon Blanc.


Il loro vino di punta Cabernet Sauvignon (amorevolmente chiamato il cult Cab) - è miscelato con varietà Merlot e Cabernet Franc. L'unico vino monovitigno che producono è con Sauvignon Blanc.

Nonostante le dimensioni ridotte della tenuta, mostra una sorprendente varianza nel suo terroir. È costituito da rocce, ghiaia, terriccio e terreno argilloso, ognuno dei quali aggiunge qualcosa di speciale al vino.

Il vigneto è stato anche benedetto da pendii che contrastano gli acquazzoni occasionali della regione drenando la terra dall'acqua in eccesso. Inoltre, le viti in questa piantagione esposta a ovest raramente devono sopportare livelli di luce solare eccessiva che alterano il sapore.

La tenuta relativamente piccola gode anche della fresca brezza della baia di San Pablo a San Francisco.

Un microclima così unico è responsabile della maturazione precoce delle uve di Screaming Eagle, spesso una delle prime in tutta la Napa Valley.

Oltre a questo, parte della mistica del marchio risiede nelle sue tecniche agricole gelosamente custodite. La tenuta raramente apre le sue porte ai visitatori e la maggior parte dei fan è all'oscuro della magia viticola dell'enologo Nick Gislason!

Questa aura di segretezza incoraggia solo i collezionisti a pagare prezzi più alti ogni anno!


Screaming Eagle alle aste

Screaming Eagle alle aste

Questi vini cult Napa Cabernet sono estremamente popolari nelle aste e lo sono valorizzato ovunque sopra $ 1.600. Ad esempio, una bottiglia da 6 litri di Screaming Eagle Cabernet del 1992 è stata venduta a $ 500.000 in un'asta del 2000 nella Napa Valley!

Tra le annate 1992 e 2015, quasi 16.746 bottiglie sono state battute dal banditore.

Il che ci porta a una delle domande più frequenti sul vino:

Perché Screaming Eagle è così costoso?

Perché Screaming Eagle è così costoso?

Lo Screaming Eagle è così costoso principalmente per ragioni intangibili: punteggi quasi perfetti coerenti da parte della critica, scarsità, relativa inaccessibilità, pratiche di vinificazione impeccabili e attenzione incessante alla qualità!

Prima degli anni '90, gli unici vini che richiedevano tali prezzi erano il bottiglie vecchie e rare da una o due denominazioni prestigiose in Bordeaux o Borgogna o produttori di boutique come Penfolds in Australia.

Entriamo nei dettagli delle principali ragioni intangibili per cui i vini Screaming Eagle hanno prezzi alle stelle.



1. Bassa produzione di uva di alta qualità

Non solo la produzione annuale di Screaming Eagle è stata mantenuta al di sotto di 800 casse in tutti questi anni, ma la tenuta non mostra nemmeno segni di ripresa in tempi brevi.

Ciò è dovuto principalmente alle piccole dimensioni della tenuta. Con poco più di 48 acri disponibili per le vigne, è la più piccola azienda vinicola della Napa Valley e anche un raccolto generoso porterà a una bassa produzione.

Ma ancora più importante, la produzione di un numero così ridotto di eleganti bottiglie di vino cult consente a Screaming Eagle di trasformarlo nel mercato di un venditore.



2. Vendite esclusive

Non troverai una bottiglia di Screaming Eagle in stock nel negozio locale. Per effettuare un ordine, devi far parte di una stimata lista di ordini per corrispondenza.

E come puoi entrare nella mailing list della tenuta?

Basta registrarsi sul sito web della cantina e trascorrere un paio d'anni in lista d'attesa, e alla fine ci arriverete!

Quindi acquisire un'Aquila urlante non è per i deboli di cuore. Il marchio ha un seguito di fan devoti di fedeli amanti del vino e investitori.



3. Lode dalla critica

I punteggi più alti della critica fanno probabilmente parte della mitologia di Screaming Eagle sin dalla sua vendemmia 1992.

Dopo aver ricevuto un 99 da Robert Parker di Wine Advocate, questo vino californiano ha vinto un perfetto 100 da lui nel 1997.

È quasi impossibile individuare un vino Screaming Eagle valutato inferiore a 90.

Con credenziali così incredibili e vinificazione confezionata in ogni bottiglia, non mancano gli acquirenti che pagherebbero prezzi altissimi per una bottiglia.

E con una lista infinita di acquirenti arrivano contraffazioni - per industria multimiliardaria che divora gli affari dei viticoltori laboriosi!

In che modo Screaming Eagle combatte le contraffazioni?

In che modo Screaming Eagle combatte le contraffazioni?

Nel corso degli anni, Screaming Eagle ha ispirato un enorme elenco di bottiglie imitatrici alla ricerca di acquirenti innocenti.

Vedendo come la fiducia sia l'unico fondamento del loro rapporto con il cliente, la cantina ha avviato le sue misure anticontraffazione.

Dal lotto 2010 in poi, troverai un codice a bolle su un'etichetta tra la pellicola e la bottiglia. È impossibile sostituire questo sigillo di sicurezza senza distruggere la confezione.

Questa etichetta contiene un numero di serie che puoi verificare sul sito web ufficiale di Screaming Eagle.

Le migliori annate di aquila urlante da acquistare nel 2021 (include gusto, prezzi)

Scopriamo come il carattere per eccellenza del loro pacco di Oakville si esprime attraverso le migliori annate di Screaming Eagle.



1. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 1992

Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 1992

L'annata inaugurale Napa Valley Cabernet Sauvignon di Screaming Eagle ha fatto ondate istantanee nel mondo del vino. La sua magia è attribuita all'enologa Heidi Peterson Barrett, che ha portato la sua esperienza dal vigneto Dalla Valle.

Questa iconica Screaming Eagle è stata invecchiata nel 60% di rovere nuovo e imbottigliata non filtrata.

Cosa rende il file 1992 Screaming Eagle Speciale Cabernet?

La '92 Screaming Eagle è speciale per i suoi punteggi elevati di critica e per la produzione limitata.

Il critico enologico Robert Parker gli ha assegnato un punteggio spettacolare di 99. Dopo un'accoglienza così elegante da parte della critica, gli amanti del vino si sono accorsi per acquistare la prima annata. E, con solo 225 custodie disponibili per l'acquisto, i prezzi sono saliti alle stelle.

Questo era il vino, una bottiglia da sei litri, venduta a un'asta per $ 500.000 (solo cinque anni dopo la sua uscita!)


Note di degustazione

Sottili note di rovere e ribes nero sono seguite da strati di frutta scura matura e intensa come amarena, frutti di bosco e ribes scuro. Il suo forte contenuto di tannini è celato da un sapore ricco e profondo e da un finale equilibrato.

Prezzo del Cabernet Sauvignon Screaming Eagle 1992: $ 12,898 a bottiglia



2. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2002

Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2002

Una miscela di 87% Cabernet Sauvignon, 11% Merlot e 2% Cabernet Franc, il '02 ricorda il vino inaugurale di 10 anni fa. È stato confezionato in poco più di 600 casse. Gli esperti prevedono che questo vino invecchierà fino a 25 anni.

Note di degustazione

Questo vino della California è un puro liquore di ribes nero di un colore viola intenso. Porta le note di creme de cassis, ciliegia, liquirizia e fumo. Il suo ricco contenuto di tannini e l'acidità manterranno intatta la sua struttura per molti anni a venire.

Prezzo del Cabernet Sauvignon Screaming Eagle 2002: $ 2,967 a bottiglia



3. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2007

Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2007

Lo Screaming Eagle del 2007 è stato il secondo (dopo il 1997) a ottenere un perfetto 100 dal critico enologico Robert Parker. L'azienda ha continuato la sua tradizione di miscelazione di Merlot, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon.

L'anno ha segnato un trasferimento della proprietà della cantina da Jean Phillips a Charles Banks e Stan Kroenke. Ma questo non ha sconvolto le solide fondamenta della tenuta.

Note di degustazione

Il Napa Cabernet contiene le note distintive della Cuvée di ribes nero e frutta scura come il ribes nero, e il delizioso profumo di rose, violette e lavanda. Ma assume anche strati di liquirizia canfora e un'opulenza fumosa. Ha una consistenza setosa e un finale straordinariamente lungo.

Prezzo di Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2007: $ 2,300 per bottiglia



4. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2008

Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2008

I vigneti recentemente reimpiantati hanno permesso alla tenuta di produrre più vino ogni anno. L'annata eccezionale 2008 si trova in 680 casse.

Ha consolidato la reputazione dell'enologo Andy Erickson e del gestore della tenuta David Abreu come le vere star della cantina Screaming Eagle.

Note di degustazione

Goditi una ricca espressione del terroir limoso e fragrante del vigneto di Oakville con i classici aromi di cassis. La sua struttura corposa, audace e ricca fa emergere con forza il sapore maschile della moka e dell'espresso.

Prezzo di Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2008: $ 1,833 per bottiglia



5. Screaming Eagle Sauvignon Blanc 2010

Screaming Eagle Sauvignon Blanc 2010

Il 2010 segna il primo anno del rarissimo vino bianco Sauvignon Blanc della tenuta. Troverai solo due acri di questa uva da vino bianco nella tenuta di Screaming Eagle: ne hanno prodotte solo 200 bottiglie nel 2010!

Note di degustazione

Questo vino giallo pallido e moderatamente acido contiene note di melone, litchi e ananas. Il bianco fresco e croccante termina con un vivace finale citrico.

Prezzo di Screaming Eagle Sauvignon Blanc 2010: $ 6,193 a bottiglia



6. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2012

Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2012

L'annata 2012 è stata solo la seconda dell'enologo Nick Gislason. È entrato a far parte della tenuta come assistente di Andy Erickson e ha assunto la carica di enologo a tempo pieno nell'anno impegnativo del 2011.

Entro il 2012, anche la produzione di Screaming Eagle è salita a 820 casse, dando a molti più amanti del vino la possibilità di collezionare questo delizioso vino.

Questo Cabernet californiano è stato il quarto Screaming Eagle a ricevere un 100 da Robert Parker.

Note di degustazione

Questo vino audace e strutturato rivela sentori di grafite, rovere nuovo e liquirizia. Il tuo palato raccoglierà anche menta fresca, rametto di lavanda e ribes nero.

Prezzo di Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2012: $ 2,370 per bottiglia



7. Screaming Eagle 'The Flight - Second Flight' 2016

Urlando Aquila

Nel 2006, la tenuta ha iniziato a produrre un secondo vino con uve declassificate dal proprio vigneto ritenute non idonee alla sua Cuvee primaria.

Tuttavia, questa miscela Second Flight a base di Merlot è altrettanto amata e ammirata sia dagli amanti del vino che dai critici.

Note di degustazione

L'audace ed espressivo Screaming Eagle Second Flight contiene sentori di prugne, lamponi, violette, cioccolato fondente e solo un pizzico di mentolo. Il suo contenuto di tannino setoso e la sua struttura audace portano ad un finale lungo e profumato.

Prezzo di Screaming Eagle 'The Flight - Second Flight' 2016: $ 500 per bottiglia



8. Screaming Eagle Cabernet Sauvignon (1,5 litri Magnum - OWC) 2017

Screaming Eagle Cabernet Sauvignon (1,5 litri Magnum - OWC) 2017

Il 2017 è stato un anno difficile per Napa Valley. Gli incendi locali hanno lasciato residui di fuliggine nell'aria, contaminando la maggior parte del raccolto. Screaming Eagle quasi non ha rilasciato un vino quell'anno.

Ma alla fine è riuscita a selezionare un piccolo lotto per la produzione, il tutto venduto in bottiglie magnum.

Note di degustazione

Nonostante il raccolto impegnativo e la scarsa produzione, l'annata 2017 cattura la consistenza regale e gli aromi squisiti di questa Cuvée. Prova la crema al profumo di cassis e fiori di acacia su uno sfondo sottile di quercia.

Prezzo Screaming Eagle Cabernet Sauvignon 2017: $ 4.750 per (Magnum da 1,5 litri - OWC)

Raccomandato