Articolo

Produzione di vino stagionale

Di Deirdre Bourdet

To Pea, or Not To Pea ... In questo momento in California, non c'è dubbio. I piselli inglesi grassocci sono al loro apice, dolci, freschi e di un verde vibrante. Hanno il sapore della primavera e del sole e, a causa della loro breve finestra di perfezione, dovrebbero essere ordinati a vista.

Fortunatamente, i ristoranti dei paesi del vino tendono a fare di più con i piselli rispetto ai classici (e giustamente chiamati) 'piselli molli' inglesi. Molte creazioni meravigliose e deliziose attendono coloro che non hanno paura di un po 'di verdura verde nella loro dieta.peascallops.jpgCon l'arrivo delle piccole sfere grasse di quest'anno, Ristorante Ubuntu ha sfornato i piatti di piselli in modi che gli inglesi non si sognerebbero mai. Vale a dire: una schiuma fredda di foglia di fico e zuppa di piselli inglesi, versata a lato del tavolo su più piselli inglesi interi sgusciati, taccole esotiche color melanzane e un bouquet di fiori ed erbe commestibili rende una zuppa squisita, unica e accattivante diversa da qualsiasi altro tu abbia assaggiato. Se ciò non bastasse, prova i piselli inglesi 'pudding' cotti a fuoco lento con pistacchi, conditi con il famoso sofrito alla fragola cotto lentamente del ristorante. Gli chef fondatori di Ubuntu potrebbero essere passati a nuovi progetti, ma il ristorante continua certamente a spingere i limiti ogni giorno con creazioni vegetariane che cambieranno il modo in cui vedi le tue verdure.

Più a nord, a St. Helena, la CIA Ristorante Wine Spectator ripone i suoi piselli inglesi in forme di purè più tradizionali, anche se con un inconfondibile sapore di paese del vino. Succulente capesante scottate si adagiano perfettamente in un letto di purea di piselli inglesi arricchito con guanciale, un tocco geniale che lega insieme sia l'aspetto fresco che quello carnoso degli ingredienti principali. Se un altro antipasto richiede la tua attenzione, puoi comunque ordinare un contorno di purea di piselli grossolanamente con limone Meyer e crème fraîche per ottenere la correzione dei piselli.

Sempre a Sant'Elena, la doppia stella Michelin Ristorante a Meadowood serve una zuppa fredda di piselli e yogurt con gelée di gusci di piselli (un modo per sfruttare al meglio la pianta!), ghiaccio alla menta selvatica e piselli al curry. La ragazza e il fico sulla piazza principale di Sonoma offre un antipasto vegetariano di frittelle di piselli inglesi con salsa di carote, piselli e insalata di carotine con mâche, che sarebbe perfetto per un frizzante brunch del fine settimana nel patio sul retro.

Per gli appetiti più sostanziosi, Siena al Meritage Hotel usa la star della stagione in una “pot pie” di aragosta del Maine con un miscuglio di altre verdure primaverili, gnocchi e salsa besciamella allo chardonnay. Gli amanti dei piselli attenti alla carne dovrebbero andare John Ash & Co. al Vintner's Inn di Santa Rosa, invece, per la braciola di vitello alla griglia di Strauss Farms con grano di patate dorate Yukon e spugnole fresche, cipolle dolci, piselli inglesi e panna. Hai già fame?

Raccomandato