Blog

Vino rosso spagnolo (regioni, prezzi, migliori vini da acquistare nel 2021)

Curioso del vino rosso spagnolo e di quali acquistare per la tua collezione?

Una bottiglia del 1995 Dom Perignon o qualche Asti Spumante potrebbe essere un'ottima opzione per una festa glamour. Se stai pianificando una serata romantica o un drink tranquillo da solo, un rosso spagnolo sarebbe la scelta perfetta!

Tuttavia, con così tanti diversi vini rossi spagnoli disponibili, sceglierne uno potrebbe non essere facile come acquistarne uno ogni giorno Vino rosso da un'enoteca.

Questo articolo ti mostrerà tutto sui vini rossi spagnoli, come sono fatti, gli abbinamenti gastronomici e alcuni deii migliori da aggiungere al tuo cantina nel 2021. Scoprirai anche ilmodo più semplice per acquistarli per bere o investire.



Ulteriore lettura

Esplorare Guida definitiva alle regioni vinicole francesi (2020) Controlla anche Guida definitiva al vino francese (migliori 21 vini, regioni, termini)

Questo articolo contiene:

(Fare clic sui collegamenti sottostanti per passare a una sezione specifica)

  • Tutto sul vino spagnolo
  • Dove troveresti il ​​miglior vino in Spagna?
  • Produzione di vino rosso spagnolo
  • Note di degustazione per il vino rosso spagnolo
  • Abbinamento gastronomico con vino rosso spagnolo
  • 10 migliori vini rossi spagnoli da acquistare
  • Come acquistare vino rosso spagnolo?

Tutto sul vino spagnolo

Tutto sul vino spagnolo

La Spagna produce centinaia di varietà di rosso, bianco, rosa e vino frizzante .

La Spagna è ilterzo produttore di vino, ed è la casa di quasi400 vitigni autoctoninel69 grandi regioni vinicole. In effetti, per superficie coltivata a vigneti, è il paese produttore di vino più coltivato al mondo.


Tuttavia, la maggior parte dei vini spagnoli è prodotta con 20 varietà di uva.

I tipi di vino spagnoli popolari sono il vino fortificato, lo Sherry, il Cava a base di uva Parellada e una miriade diVini rossi spagnoli.


Ripercorriamo la storia del vino spagnolo e scopriamo come viene classificato.



Breve storia del vino spagnolo

Gli archeologi hanno trovato prove di viticoltura in Spagna risalenti al4000 BCE. Sotto il dominio romano, il vino spagnolo era la varietà più diffusa nell'impero.

Dopo il declino dell'impero romano, la produzione vinicola spagnola dovette affrontare una breve battuta d'arresto. Ma tornò in pieno vigore quando i nativi iberici ripresero la penisola.

The Age of Exploration (dal 1492 in poi) è stata la più grande spinta per i produttori di vino europei. Esploratori e conquistatori rivendicano nuove regioni produttrici di vino al di fuori del 'vecchio mondo' dell'Europa.


Successivamente, il vino spagnolo è stato introdotto in mercati più grandi come le Americhe. Ciò ha portato nuovi vitigni e tecniche di vinificazione.

A partire dal XX secolo, il crescente utilizzo di tecniche di vinificazione avanzate ha dato all'industria la spinta che merita.



Denominazione di origine: il sistema di classificazione dei vini spagnolo

Denominazione di origine: il sistema di classificazione dei vini spagnolo

Potresti trovare difficile selezionare il vino spagnolo giusto se non conosci il sistema di classificazione DO.

La classificazione spagnola denominación de origens è molto simile alla DOCG italiana e alle denominazioni francesi. Classifica il vino in base alla regione in cui è prodotto e ne regola la produzione.

Ecco le varie categorie di vino spagnolo, dalla più alta alla più bassa.

1. Vino di pagamento

Si tratta di vini di singole tenute che vengono prodotti e imbottigliati in condizioni rigorosamente regolamentate. Rappresentano le caratteristiche iperlocali della loro regione vinicola e ottengono un alto valore di mercato.

Esempi notevoli: Pago Aylés, Pago Florentino

2. Denominazione di origine qualificata (DOCa)

Una regione vinicola con uno status DO di almeno 10 anni può essere promossa al livello DOCa, che è la più alta classificazione dei vini spagnoli.

Attualmente, solo la Rioja e il Priorat detengono questo status di élite. Il vino DOCa è prodotto e imbottigliato all'interno della regione specifica, senza eccezioni.

3. Denominazione di origine (DO)

Una regione vinicola ottiene la classificazione DO dopo almeno cinque anni di osservazione dei suoi prodotti. Il vino DO deve essere conforme alle normative riguardanti i vitigni, le tecniche di vinificazione, i metodi di invecchiamento, i livelli di produzione, ecc. Ed è la classificazione più ampia dei vini spagnoli.

Esempi notevoli: Ribera del Duero, Penedès, La Mancha, Rías Baixas

4. Vino di qualità con indicazione geografica (CV)

Sebbene non sia ancora etichettato come un vino DO premium, il vino VC è un gradino sopra le varietà più economiche di vino spagnolo.

5. Vino della Terra (VT)

I vini che appartengono a una singola regione ma non rispettano le rigide normative degli stati DO o VC sono classificati come VT.

6. Vino da tavola o vino

Vino de Mesa (letteralmente 'vino da tavola' o vino da tavola) è il gradino più basso della classificazione dei vini spagnoli. Non appartengono a una regione specifica né sono conformi a rigorosi standard di produzione.



Etichette di invecchiamento del vino spagnolo

Basato sul lorotecniche di invecchiamento, I vini rossi spagnoli possono essere classificati come:

  • Allevamento: Vino giovane invecchiato in botti di rovere per un anno e un altro anno in bottiglia
  • Prenotazione: Vino leggermente più complesso che è stato invecchiato in botti di rovere per un anno e altri due anni in botte o bottiglia
  • Ottima Riserva: Vino ricco che è stato invecchiato un minimo di cinque anni in botti di rovere e bottiglie. Queste bottiglie possono invecchiare anche oltre i 50 anni e alcune di esse sono altamente collezionabili e degne di investimento.

Esploriamo dove vengono prodotti i vini spagnoli e cosa rende unici i DO o le denominazioni.

Dov'è il miglior vino in Spagna?

La Spagna riconosce quasi 138 regioni come regioni produttrici di vino uniche. Ecco alcuni dei file miglior vino spagnolo regioni e le loro varietà di uva da vino rosso.



1. Rioja DOC

Le comunità autonome di La Rioja, Navarra e Álava costituiscono la regione vinicola Rioja DOC nel nord della Spagna. La storia della vinificazione di questa regione vinicola spagnola risale ai Fenici e ai Celtiberi. All'interno della regione, puoi scegliere il vino Rioja da Rioja Alta, Rioja Alavesa e Rioja Oriental.

Varietà di vino rosso Rioja DOC: Tempranillo, Garnacha Tinta, Cariñena e Graciano.



2. Priorato DOC

Situato nel sud-ovest della Catalogna, l'eredità viticola del Priorat inizia con i monaci cattolici che piantano viti in sette villaggi della regione. Priorat ottenne lo status di DOC nel 1954. Ciò portò lentamente alla sospensione della produzione di massa e all'introduzione dell'imbottigliamento.

Varietà di vino rosso Priorat DOC: Grenache rosso, Grenache peloso, Cariñena, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot , e Syrah



3. Rías Baixas DO

Questa regione vinicola (nella comunità autonoma della Galizia) è il tradizionale bastione del vino bianco spagnolo prodotto con la famosa uva Albariño. Ma negli ultimi anni anche il suo vino rosso ha fatto notizia. Rías Baixas è noto per i vini rossi con un'atmosfera atlantica, basso contenuto di alcol e acidità croccante.

Le varietà di vino rosso Rías Baixas DO: Caiño tinto, Espadeiro, Loureira Tinta, Sousón, Mencía e Brancellao



4. Cariñena DO

Sede del vitigno che porta il suo nome, i vigneti di Cariñena si trovano in cima a un altopiano nella provincia di Aragón. È una delle zone vitivinicole protette più antiche d'Europa e ha ottenuto lo status di DO dal 1932.

Dagli anni '90, la regione di Cariñena si è espansa oltre i vini ad alta gradazione alcolica per il consumo locale a vini più sottili ed equilibrati per i mercati internazionali.

Varietà di vino rosso Cariñena DO: Cabernet Sauvignon, Garnacha Tinta, Juan Ibáñez, Cariñena (o Mazuela), Monastrell, Tempranillo e Vidadillo

Produzione di vino rosso spagnolo

Produzione di vino rosso spagnolo

A metà del XX secolo, i viticoltori spagnoli iniziarono a sperimentare nuove tecniche di vinificazione.

Ad esempio, hanno cambiato il modo in cui regolano l'acidità del vino rosso. Nelle regioni vinicole più calde, il vino rosso spagnolo tendeva ad essere ricco di alcol e basso di acidità. I vignaioli hanno risolto questo problema aggiungendo una dose di uva bianca (come Verdejo)che ha bilanciato l'acidità.

Ma questo comprometteva il gusto corposo delle uve rosse che costituivano la base del vino.

L'introduzione del controllo della temperatura e dei tini in acciaio inossidabile ha cambiato radicalmente la situazione. Ha permesso ai produttori di vino di arrestare la fermentazione a volontà e controllare i livelli di dolcezza, alcol e acidità dei loro vini.

Tradizionalmente, i produttori di vino spagnoli continuavano a utilizzare botti di rovere francese. (I vini Gran Reserva invecchiati in botti di rovere sono il segno distintivo della vinificazione spagnola.)

Ma poiché l'industria è diventata più globale, i produttori hanno abbracciato botti di rovere ungherese, botti di rovere dell'Europa orientale e botti di rovere americano oltre al fidato barile di rovere francese.

Ti stai chiedendo che sapore abbia il vino rosso spagnolo?

Note di degustazione per vino rosso spagnolo

Note di degustazione per vino rosso spagnolo

Esploriamo come il le varietà di vino rosso più apprezzate si prestano all'arte magistrale dei produttori di vino rosso spagnoli.



Vini Tempranillo

Nei vini Crianza più giovani, troverai evidenti sapori aspri e speziati dell'uva Tempranillo, nota anche come Tinto Fino. Ma l'invecchiamento in botti di rovere arricchisce il vino con aromi di amarena, vaniglia e cedro che rivelano la dolcezza o la secchezza del vino. Per vivere appieno i sapori di Tinto Fino, scegli un vino della regione di Ribera del Duero.



Vini Garnacha

Questo vitigno spagnolo nativo (noto anche come Grenache ) ti offre un'esplosione di sapori di frutti rossi di fragola e ibisco. Potrai anche contrastare la dolcezza con le note rinfrescanti del tè nero.

Se vuoi un'esplosione di tannino, scegli i vini Priorat che mescolano la Garnacha con Syrah, Merlot, Carignan, ecc. Questi vini invecchiati sono più audaci e offrono sapori complessi e maturi di prugna grigliata e ghiaia schiacciata.



Vini Monastrell o Mourvèdre

Assapora i sapori maschili dei vini Monastrell delle regioni mediterranee di Jumilla, Alicante e Valencia. Questo vitigno intenso produce vini ad alto contenuto di tannino e alcol.



Vini Bobal

Il Bobal è piantato quasi esclusivamente in Spagna e puoi raccogliere aromi di amarena ed erbe. L'uva Bobal produce un vino altamente acido e tannico a basso contenuto di alcol.

Abbinamento Gastronomico Con Vino Rosso Spagnolo

Abbinamento Gastronomico Con Vino Rosso Spagnolo

Il complesso bouquet di aromi e sapori dei vini rossi spagnoli significa che le tue scelte sono infiniteedelizioso!

L'abbinamento di vini rossi spagnoli con Tapas (il cibo da bar locale) è il modo più semplice per mantenere le cose informali.

Puoi avere vini rossi più giovani e più leggeri con maiale arrosto o una fetta di formaggio stagionato. Gli chef consigliano di abbinare i rossi galiziani alla cucina asiatica, in particolare il sushi.

Ma i sapori risonanti dei vini Gran Reserva meritano un piatto più ricco di proteine ​​come il piccione alla griglia o piatti grassi di selvaggina in salse ricche.

Ora possiamo fare la lirica sulle gioie del vino rosso spagnolo!Ma qual è la bottiglia giusta per te?

10 migliori vini rossi spagnoli da acquistare nel 2021

Scegli da questo elenco di alcune delle bottiglie più deliziose e preziose dei migliori rossi spagnoli.



1. 1995 Dominio di Pingus 'Pingus'

Vino rosso spagnolo: 1995 Dominio de Pingus

Nascosto sull'altopiano di Castilla y Leon, l'enologo boutique Pingus è diventato famoso con la sua prima annata nel 1995. Acquista la sua prima annata e goditi i profumi di mora e oliva nera in questo vino succulento per altri 10 anni.

Prezzo del 1995 Pingus Domain 'Pingus': $ 968



2. 2004 Artadi Vina El Pison

Vino rosso spagnolo: 2004 Artadi Vina El Pison

Questo vigneto della Rioja è nato da un collettivo di 13 coltivatori nel 1985 ed è specializzato in vini Tempranillo e Garnacha con tannini morbidi. Il loro 2004, con note di caffè espresso, balsamico e spezie asiatiche, è particolarmente famoso per aver ottenuto un perfetto 100 dal critico enologico Robert Parker.

Prezzo del 2004 Artadi Vina El Pison: $ 425



3. 2009 Discendenti di J. Palacios La Faraona

Vino rosso spagnolo: 2009 Discendenti di J. Palacios La Faraona

Dalle colline del Bierzo, nella Spagna nord-occidentale, arriva questo vino morbido prodotto con uve Mencia. Nella loro annata 2009, coglierai immediatamente l'aroma profondo del rovere stratificato tra i frutti di bosco e le spezie selvatiche e un palato delicato che persiste.

Prezzo 2009 Discendenti di J. Palacios La Faraona: $ 1125



4. 1994 Clos e Terraces Clos Erasmus

vino rosso spagnolo: 1994 Clos i Terrasses Clos Erasmus

Questo enologo catalano presenta i caratteristici sapori di Garnacha di Priorat in questo vino speziato e intenso. La sua spiccata mineralità trova buona compagnia con sentori di liquirizia e frutti di bosco rosso scuro.

Prezzo del 1994 Clos i Terrasses Clos Erasmus: $ 384



5. 2013 Celler Mas Doix '1902' Centenario Carignan

Vino rosso spagnolo: 2013 Celler Mas Doix

La collezione del centenario è il tentativo di Mas Doix di riportare in vita la storia della vinificazione di Priorat. Questa annata 2013 è realizzata con vecchi vigneti di Carignano piantati nel 1902 dopo la battaglia europea contro l'epidemia di fillossera. E le sue note audaci ed espressive di ciliegia brillante e spezie parlano del ricco passato del vino.

Prezzo del 2013 Celler Mas Doix '1902' Centenary Carignan: $ 265



6. 2006 Vega Sicilia Unico Gran Reserva

Vino Rosso Spagnolo: 2006 Vega Sicilia Unico Gran Reserva

Questo classico vino Ribero del Duero proviene dal miglior produttore di vino in Spagna. La linea di vini Unico di Vega Sicilia è anche una delle più ricercate al mondo. Parte della sua magia risiede nell'eleganza con cui la vendemmia 2006 rivela la sua consistenza cremosa tra le note di quercia americana.

Price of 2006 Vega Sicilia Unico Gran Reserva: $ 668



7. 1964 La Rioja Alta S.A. Gran Riserva 904

Vino Rosso Spagnolo: 1964 La Rioja Alta S.A. Gran Riserva 904

Fondata nel 1890, La Rioja Alta è specializzata in miscele rosse che creano un'esperienza inebriante. Nella loro vendemmia 1964, i vitigni Tempranillo, Graciano e Macabeo conquistano i tuoi sensi con la fragranza dei fiori schiacciati e una consistenza setosa al palato. Questa Riserva della Rioja è davvero emblematica dei migliori vini della regione.

Prezzo del 1964 La Rioja Alta S.A. Gran Riserva 904: $ 271



8. 2009 Bodegas Muga Aro

Vino rosso spagnolo: 2009 Bodegas Muga Aro

Una miscela versatile della Rioja dei vitigni Graciano e Tempranillo compone questo vino elegante e robusto. In esso, il bevitore di vino sperimenterà il terroir ricco di minerali della Rioja Alta insieme a sentori di sorbetto all'arancia.

Prezzo del 2009 Bodegas Muga Aro: $ 403



9. 2007 R. Lopez de Heredia Vina Tondonia Reserva

vino rosso spagnolo: 2007 R. Lopez de Heredia Vina Tond onia Reserva

La miscela Rioja 2007 delle tenute Heredia è stata invecchiata in botti di rovere dove ha sviluppato un palato complesso di tè al lampone e liquirizia. E puoi goderti i sapori in continua evoluzione di questa Riserva per altri 20 anni!

Prezzo del 2007 R. Lopez de Heredia Vina Tondonia Reserva: $ 159



10. 2010 Teso The Nun

Vino rosso spagnolo: 2010 Teso La Monja

La regione vinicola di Toro è famosa per i suoi vini rossi corposi a base di Tempranillo, noto anche come Tinto de Toro. L'annata 2010 di Teso La Monja è un'ottima espressione di questo stile ricco e intenso dal colore rosso ciliegia e dal profumo di frutta rossa.

Prezzo del 2010 Teso The Nun: $ 1066

Come acquistare vino rosso spagnolo?

Come acquistare vino rosso spagnolo?
Discendenti di J. Palacios La Faraona

Puoi acquistare vini rossi spagnoli immensamente popolari e acclamati dalla critica da enoteche boutique ben fornite, aste di vini o direttamente dalle cantine stesse.

Ma come appassionato di vino, devi porsi queste domande prima di aprire la tua bottiglia preferita:

Ho pagato il prezzo giusto? Questo vino è autentico? È stato conservato nelle giuste condizioni?

A meno che la tua risposta a tutte queste domande non sia 'sì', devi trovare un nuovo modo di acquistare vino.

In alternativa, ecco il modo più sicuro e semplice per acquistare e investire in vini, compresi i rossi spagnoli.

Raccomandato