Articolo

The Inside Scoop sulla Napa Valley e sui suoi vini

Sinonimo da tempo di vino americano, Napa Valley è una delle principali regioni vinicole degli Stati Uniti nel paese. La zona, ancora dominata dalle cantine a conduzione familiare, attrae tutti i tipi di bevitori di vino, dai principianti ai collezionisti. Ecco un primer su questa leggendaria regione vinicola che si degusta al meglio con un bicchiere di vino della Napa Valley.

Storia

Per gentile concessione di Napa Valley Vintners

George Yount piantò per la prima volta l'uva nel 1839 e fu presto seguito da altri coloni che portarono Vitis Vinifera nella regione. Nel 1861, Charles krug fondò quella che è considerata la prima azienda vinicola commerciale e guidò la carica per le future aziende, molte delle quali operano ancora oggi, come Schramsberg , Beringer , e Inglenook .

Il boom del vino è presto imploso: un surplus di uva, l'invasione della fillossera - un parassita che decima le viti - nei vigneti e il proibizionismo ha quasi distrutto quasi un secolo di lavoro. Fortunatamente, i vignaioli resilienti hanno iniziato a ricostruire la Napa Valley una volta abrogato il proibizionismo.

Mentre la Napa Valley stava guadagnando riconoscimenti a livello nazionale, è stata in gran parte respinta dal resto del mondo. Il famoso giudizio di Parigi - dove Chateau Montelena Chardonnay e Cantine di vini di Stag’s Leap 'Il cabernet sauvignon ha battuto Borgogna e Bordeaux in una degustazione alla cieca - ha cambiato rapidamente la situazione e gli chardonnay e il cabernet sauvignon della Napa Valley sono stati messi sotto i riflettori. Queste uve tipiche dominano ancora il paesaggio, ma la prossima generazione di intrepidi viticoltori sta sperimentando una gamma di varietà e dando nuova energia a questa regione popolare.

Lay of the Land

Per gentile concessione di Napa Valley Vintners

Napa Valley è stata fondata come il primo AVA della California nel 1981. Ora 16 sub AVA, ciascuno con le proprie caratteristiche uniche, costituiscono la regione più grande. Sorprendentemente, la Napa Valley, con la sua personalità fuori misura, è lunga solo 30 miglia e larga poche miglia, e ha solo un sesto della superficie vitata di Bordeaux. Segui il Silverado Trail, costruito nel 1852, che collega la città di Napa e Calistoga; cantine luccicano lungo il percorso pieno di vigneti come e potresti ottenere un colpo di frusta leggendo tutti i nomi famosi, come Duckhorn , Robert Sinskey , e Clos du Val , passi lungo la strada. Ad ovest del sentiero Silverado corre la St. Helena Highway, un'altra importante arteria carica di prestigiose aziende vinicole come Grgich Hills e Long Meadow Ranch , e Cantine Cakebread . In totale, ci sono circa 475 aziende vinicole e 700 viticoltori nella Napa Valley.

Essendo una delle destinazioni vinicole più turistiche del mondo, molte cantine creano esperienze multisensoriali nelle loro splendide sale di degustazione. Meglio ancora, alcuni non richiedono appuntamenti. Che tu scelga un itinerario rigoroso o semplicemente segui il tuo istinto, sei sicuro di scoprire qualcosa di nuovo e sorprendente.

Cosa Bere

Per gentile concessione di Bob McClenahan per Napa Valley Vintners


Cabernet Sauvignon

Come dice il proverbio, Cabernet è il re in Napa; Il 50% dei vigneti è piantato con questa popolare varietà internazionale. È spesso prodotto in uno stile ricco e lussureggiante, con sapori di frutta profonda, cacao e cuoio. I tannini sono generalmente prominenti, ma si ammorbidiscono e si integrano bene con l'invecchiamento del vino. I siti più freddi, come Spring Mountain, possono produrre stili più snelli di questo preferito della Napa Valley. Gli ultimi dieci anni, ad eccezione del 2011 con la sua vendemmia piovosa, hanno prodotto annate fenomenali di cabernet sauvignon.




Chardonnay

Il termine 'California Chardonnay' denota un certo stile di chardonnay; La fermentazione malolattica e l'uso del legno conferiscono a questo vino sapori burrosi e cremosi distinti e apprezzati. In anni più recenti, i produttori hanno ritirato la quercia e il malo per consentire al terroir e alla frutta di risplendere. Oggi, lo chardonnay della Napa Valley gestisce la gamma con stile; il divertimento è degustare attraverso le opzioni di diverse cantine per trovare il tuo preferito.



Merlot

Quest'uva ha subito un colpo dopo essere stata denigrataLateralmente(che ha avuto luogo nella contea di Santa Barbara, non nella Napa Valley), ma sta assistendo a una rinascita di popolarità. Nota per il suo frutto denso e per i tannini vellutati, i bevitori stanno riscoprendo quanto possa essere piacevole quest'uva rossa.




Sauvignon Blanc

Il bianco 'altro' di Napa ('altro' significa 6% delle piantagioni totali rispetto al 15% di chardonnay), questo vino prende spunto dalle principali regioni del sauvignon blanc, come la Loira e la Nuova Zelanda, ma il frutto è puro Napa. Altamente aromatiche con una buona mineralità, le cantine trovano le loro espressioni uniche, da magre e silicee a rotonde e larghe.



Pinot Nero

Sebbene il pinot nero sia più strettamente associato alla contea di Sonoma, i vigneti in alcuni microclimi nella Napa Valley hanno successo con questa delicata uva. Note di bacche più dense e mature e un corpo più pieno rendono i pinot di Napa distinti da ciò che potresti trovare nei climi più freddi, ma mostrano una personalità tutta loro.



Zinfandel

La terza varietà più piantata in California, lo zinfandel comprende solo il 3% delle piantagioni di Napa. È grande, è estroverso, ma alcuni dei migliori esempi provengono dai vigneti di Napa.

Insieme a queste sei varietà chiave, una cornucopia di altre uve si fa strada nel paesaggio dei vigneti, come il gewürztraminer, il cabernet franc e il chenin blanc, solo per citarne alcuni.


Con ampie vedute sui vigneti, vini di alta qualità e un travolgente senso di ospitalità, è facile capire perché la Napa Valley è al centro dell'attenzione per così tanti bevitori di vino.

Immagine di copertina per gentile concessione di Bob McClenahan per Napa Valley Vintners


- GUIDA ALLA DEGUSTAZIONE DI VINI DA PROFESSIONISTA -

- I 9 MIGLIORI WINE COUNTRY HOTEL DA VISITARE NEL 2018 -


Raccomandato