Articolo

Il Rinascimento Napan

GH Gallery.jpgDi Deirdre Bourdet

Cinque anni fa nessuno sarebbe venuto nella città di Napa per le sue belle arti. Il 2010 segna l'inizio di una nuova era per la scena artistica di Napa, con non meno di tre gallerie del centro di Napa aperte al pubblico, una nuova celebrazione delle arti di un mese questo autunno e, per la prima volta nei suoi 23 anni di storia –Un evento Open Studios organizzato e pianificato dagli artisti stessi. Questo autunno è il momento ideale per visitare la Napa Valley e vivere il rinascimento artistico che sta iniziando a prendere forma. Open Studios è un evento gratuito e autoguidato degli ultimi due fine settimana di settembre che consente al pubblico di visitare gli studi che gli artisti della Napa Valley utilizzano per creare il loro lavoro. Storicamente questo evento è stato organizzato dall'Arts Council Napa Valley, ma quest'anno gli artisti hanno rilevato e organizzato l'evento da soli. Oltre 65 artisti presenteranno il loro lavoro in 38 studi di lavoro in tutta la Napa Valley, e diverse cantine e aziende locali che sponsorizzano l'evento presenteranno anche mostre speciali in onore dell'evento. Ventiquattro dei 38 spazi degli studi partecipanti si trovano a sud di Yountville Cross Road, una straordinaria testimonianza dell'energia artistica di Napa vera e propria. Saranno esposti e venduti al pubblico fotografie, pittura, scultura, ceramica, gioielli, oggetti in vetro, supporti digitali, disegni a penna e inchiostro, lampadari, assemblaggi multimediali e persino la realizzazione di stivali personalizzati. Controlla il Apri il sito web di Studios per tutti gli artisti, i luoghi e gli orari partecipanti.


'Schiaccianoci' di Gabriel Picart
Con gli Open Studios sotto il controllo degli artisti quest'anno, l'Arts Council lancia Napa Valley Arts 2010, un festival di un mese che coltiva la creatività locale dal 15 ottobre al 14 novembre 2010. Più di 100 eventi e spettacoli nelle gallerie , scuole, teatri e aziende vinicole sono in lavorazione, che inizieranno con un ricevimento al Mumm il 15 ottobre. La presentazione di partner come The diRosa Preserve, The Uptown Theatre, New Tech High School, Lincoln Theatre, The Oxbow School, The Cameo Cinema, Silo's Jazz and Wine Bar, La Vida Napa e Napa Valley Symphony (tra molti altri) assicurano l'evento coprirà una vasta gamma di media, stili, culture e generazioni. Il catalogo completo degli eventi sarà disponibile all'inizio di ottobre, ma controlla il Sito web dell'evento Napa Valley Arts per gli aggiornamenti.

Che tu stia programmando la tua visita durante una delle celebrazioni di questo autunno o meno, il West End di Napa ora vanta una propria comunità artistica in crescita che è aperta tutto l'anno. Il lato sud della First Street, tra Randolph e School Street, è diventato una vera e propria fila di gallerie Quent Cordair Fine Art , La cooperativa degli artisti della valle e il nuovissimo Gordon Huether Gallery situato qui.


“Limoni e frutta” di Alfredo Gomez
Quent e Linda Cordair hanno trasferito la loro galleria d'arte da Burlingame a Napa nel 2008 e da quel momento attirano fan internazionali del realismo romantico all'angolo tra First e Randolph. Aperta tutti i giorni tranne il martedì, la galleria di 3600 piedi quadrati mostra una variegata selezione di opere che evocano passione, romanticismo e avventura: il tipo di forza positiva, dice la direttrice Linda Cordair, che molte persone cercano in tempi come il presente. Linda stessa è quasi sempre a disposizione per salutare i visitatori, rispondere a domande, coordinare piani di viaggio senza interessi o semplicemente chiacchierare di arte, vino, rinascita di Napa o Twitter. 'Nessuno ti vende un'auto', come dice lei. 'La nostra galleria offre una sorta di servizio di abbinamento trovando case perfette per i 'bambini' dei nostri artisti'. La galleria ospita degustazioni di vino gratuite nel fine settimana e feste a tema su Twitter durante tutto l'anno, e partecipa anche a programmi di gite scolastiche progettate per introdurre i bambini all'arte. Segui la gallery su Facebook o tramite Twitter (@CordairGallery) per tutti gli ultimi avvenimenti.


Gordon Huether. Credito fotografico: Shellene Hanan All'altra estremità dello spettro artistico, il noto artista locale Gordon Huether ha aperto la sua seconda galleria Napa in fondo alla strada da QCFA nell'agosto di quest'anno. Le opere astratte e moderne di Gordon esprimono la sua ricerca personale 'per un lato più aggressivo della bellezza' e possono essere viste in tutta la città nei ristoranti, nelle sale di degustazione e nelle installazioni di arte pubblica. La sua collezione presso la nuova galleria spazia da assemblaggi di oggetti riproposti, a rendering di schizzi in vetro fuso, a tavoli ispirati alla vite, a oggetti in metallo di recupero, tutti trasmettendo la storia di esplorazione e scoperta di sé di Gordon nel suo stile caratteristico ed enfatico.

La Napa Valley Art Association ha il suo spazio espositivo in First Street tra QCFA e Gordon Huether, aperto tutti i giorni della settimana. La loro galleria celebra il lavoro di numerosi artisti membri locali e include dipinti, fotografie e gioielli originali, nonché stampe, calendari e biglietti di auguri. Il venerdì e il sabato sera, gli artisti stessi si presentano ad accogliere i visitatori con musica, dolciumi ed entusiasmo per questa magica parte del mondo.

Che tu sia un appassionato d'arte o qualcuno che cerca solo la bellezza, il rinascimento artistico di Napa offre una festa per l'anima. Non lasciare che la tua bocca sia l'unica beneficiaria della tua prossima visita.

Raccomandato

Domo Arigato, Mister Morimoto

Wine Guru
Articolo