Articolo

Questa festa della mamma, vai rosa o vai a casa

rosewine.jpgDi Courtney Cochran

Con il vino rosato che gode di un livello di popolarità senza precedenti negli Stati Uniti - The Nielson Company ha recentemente rivelato che le vendite di vino rosa premium sono aumentate di un sorprendente 53,2% quest'anno - non c'è mai stata una scusa migliore per bere il rosa la festa della mamma. In effetti, dai supermercati a Costco ai più grandi commercianti di vino della nazione, le bottiglie di rosa stanno comparendo sugli scaffali dei negozi in numero maggiore che mai, non lasciandoti scuse per non diventare rosa questa domenica.
Perché ne vale la pena
Perché l'imperativo? Perché il vino rosato - per così tanto tempo deriso come succo in scatola poco costoso deturpato da una dolcezza stucchevole, da un'acidità pericolosamente bassa e da un profilo aromatico monodimensionale e opaco - è uscito dagli schemi in modo sostanziale. In effetti, i migliori imbottigliamenti rosa di oggi sono asciutti al gusto e vantano una vivace acidità sostenuta da aromi e sapori di fiori e frutti di bosco maturi, piacevoli e primaverili. Ma nonostante questo progresso i vini rosa devono ancora affrontare un serio stigma: molte persone li liquidano come troppo 'femminili' per servire regolarmente. E così, per celebrare la più 'femminile' di tutte le festività, beviamo tutti di rosa questa domenica per celebrare sia le donne favolose delle nostre vite che i tanti favolosi - e sottovalutati - vini rosa sul mercato.

Raccomandato