Blog

Tignanello - Vinificazione, Migliori Vini, Prezzi (2021)

Vuoi scoprire tutto sul vino Antinori Tignanello e sulle migliori annate da acquistare nel 2021?

Un leggendario Vino italiano dalla Toscana, il Tignanello di Antinori è ugualmente amato da collezionisti seri, asset manager del vino e celebrità allo stesso modo!

Curiosità: Meghan Markle aveva un blog sullo stile di vita, The Tig, che prende il nome da questa magnifica bevanda.

Allora, cosa c'è di così unico nel venerato Tignanello? Quanto bene invecchia? Quali sono le migliori bottiglie di vino Tignanello che dovresti procurarti?

In questo articolo, scopri tutto sul vino Tignanello: la sua origine, le uve utilizzate nella vinificazione, il potenziale di invecchiamento e ilmigliori annate da acquistare nel 2021.

Scoprirai anche il modo più semplice per acquistare, conservare e vendere il vino Tignanello!



Ulteriore lettura

Quali sono i vini rossi più gustosi da non perdere nel 2020? Questa guida al vino rosso ha tutto! Vuoi invece il vino bianco? Ecco un guida super informativa ai bianchi più celebrati per entrare in possesso!

Questo articolo contiene

  • Vino Tignanello
  • Storia del vino Tignanello
  • The Tenuta Tignanello Estate
  • Antinori Tignanello Uve da vino e i loro sapori
  • Il vino di Tignanello invecchia bene?
  • Le migliori annate di Antinori Tignanello da acquistare nel 2021 (inclusi prezzi, note di degustazione)
  1. 1971
  2. 1975
  3. 1977
  4. 1979
  5. 1993
  6. 2015.
  7. 2016
  8. 2017

Vino Tignanello

Tignanello 2016

Il Tignanello è un vino rosso prodotto per la prima volta negli anni '70 dalla prestigiosa azienda vinicola italiana Marchesi Antinori.


Prodotto prevalentemente con vitigni Sangiovese e Cabernet, questo vino è noto per i suoi sapori di frutta rossa, ciliegia, spezie, tabacco ed erbe aromatiche.

È stato il primo vino Sangiovese prodotto senza Trebbiano o altre uve bianche.


Immergiamoci nella colorata storia di Tignanello!


Storia del vino Tignanello

Negli anni '60, l'enologo Marchese Piero Antinori sentiva che i suoi classici vini Chianti stavano diminuendo di qualità - uno dei motivi era che le uve Sangiovese venivano prodotte in serie.

Nel tentativo di riportare la finezza del vino Sangiovese, Piero Antinori ha visitato varie regioni vinicole in tutto il mondo, principalmente Bordeaux (Francia) e California (Stati Uniti).


Ispirato dalla vinificazione bordolese, ha fondato il vigneto Tignanello o il vigneto Marchese Antinori - il suo miglior vigneto - per i suoi esperimenti volti a salvare il ricco patrimonio delle uve italiane.

Su consiglio dell'amico Prof. Emile Peynaud, il Marchese Piero Antinori ha preso alcuni grossi rischi. Tutto ciò ha dato i suoi frutti, ed è stato l'inizio della rivoluzione Super Tuscan!

Ecco cosa ha fatto:

  • Per la prima volta per un Chianti, ha deciso di non utilizzare uve bianche (Trebbiano, Malvasia e Chardonnay ) nel blend di vini rossi per abbattere il sapore del Sangiovese. Ridurrebbe lo status di DOC del Chianti Classico a semplice vino da tavola, ma Piero ha corso il rischio.
  • La prima annata del Marchese Piero Antinori (80% Sangiovese, 15% Cabernet Sauvignon e 5% Cabernet Franc ) è stato il primo vino rosso ad avere un vitigno non tradizionale - Cabernet Sauvignon.
  • Piero Antinori ha fatto maturare il vino in piccole botti di rovere nuove (barrique) invece che nelle tradizionali botti di rovere vecchio.

Questi cambiamenti hanno reso il Tignanello di Antinori molto più di un vino da tavola, e oggi è uno dei vini più ricercati d'Italia, sia per gli investitori di vino che per gli amanti del vino!

La famiglia Antinori è attiva dal 1385 ed è specializzata nella produzione di vini Chianti Classico, come il Chianti Classico Riserva. Ma la cantina è meglio conosciuta per aver inaugurato la rivoluzione 'Super Tuscan' con il loro altamente desiderabile Tignanello.



The Tenuta Tignanello Estate

The Tenuta Tignanello Estate
Vigneti di Tignanello

Situata sulle dolci colline tra le valli dei fiumi Greve e Pesa, la Tenuta Tignanello è stata di proprietà del Famiglia Antinori da oltre 25 generazioni. Hanno dedicato 127 ettari (quasi il 40%) di terreno ricoperto di roccia calcarea albrese ai vigneti.

Il vigneto più famoso della tenuta è il Tignanello, seguito dal Solaia.

I terreni ricchi di marne calcaree calcaree forniscono il terroir perfetto per la pratica della viticoltura per i vitigni autoctoni come il Sangiovese e per le varietà non tradizionali come il Cabernet Sauvignon.

I vini Tignanello e Solaia prodotti in questi vigneti sono alcuni dei vini più influenti della storia del vino italiano.

Altri vini toscani della Tenuta Marchese

La famiglia Antinori produce una gamma di rossi toscani miscelati nella regione del Chianti Classico. I terreni ricchi di calcare della Toscana influenzano la crescita di molti vitigni.

Il loro Chianti Classico più famoso è il Chianti Classico Riserva. Questo vino toscano è invecchiato in vasche di rovere coniche, che gli conferiscono sapori speziati saporiti. Non ha uve bianche ed è composto per l'80% da Sangiovese con piccole quantità di altre varietà rosse come Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Syrah.

Secondo in popolarità al Chianti Classico Riserva sarebbe il vino Guado al Tasso di Bolgheri, in Italia. A base di Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Merlot, questo vino toscano è noto per i suoi aromi di frutti rossi maturi, i tannini morbidi e le note di ribes nero.

Antinori Tignanello Wine Grapes and their flavours

Antinori Tignanello Wine Grapes and their flavours

Come hai visto, i vini di Tignanello hanno tre principali varietà di uva nella sua miscela. Vediamo quali aromi queste uve contribuiscono al vino.



A. Sangiovese

I vini di Tignanello sono noti per mostrare la piena espressione, finezza e consistenza dell'uva Sangiovese. L'80-85% di Sangiovese contenuto nel vino gli conferisce sapori di frutta a bacca rossa di fragola, prugna rossa, fico e ciliegia.



B. Cabernet Sauvignon

Il primo vitigno non tradizionale aggiunto ad a Chianti wine , Cabernet Sauvignon, aggiunge aromi di frutta scura di amarena, ribes nero, cedro, spezie al forno e grafite.



C. Cabernet Franc

L'uva madre del Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, aggiunge aromi di frutta a bacca rossa (fragola e lampone), peperone, ghiaia e peperoncino al vino.

Il vino di Tignanello invecchia bene?

Il vino di Tignanello invecchia bene?

L'uva Sangiovese aggiunge tannini decisi al vino conferendogli un ottimo potenziale di invecchiamento. Ecco perché questo vino Super Tuscan è uno dei migliori oggetti da collezione ricercati tra gli investitori di vino e collezionisti.

Le annate recenti dimostrano che il Tignanello è ottimo da bere giovane, ma le annate più mature hanno sapori più profondi e complessi.

Quindi, quali sono le migliori annate di Tignanello che dovresti procurarti? E che sapore ha il vino Tignanello?

Le migliori annate di Antinori Tignanello da acquistare nel 2021 (inclusi prezzi, note di degustazione)

Il Tignanello è noto per la sua intensità aromatica e i sapori di amarena, ma c'è qualcosa di unico in ogni annata.

Ecco alcune delle nostre annate preferite di Tignanello.



1. 1971

1971 Vino Antinori Tignanello

La prima annata del vigneto di Tignanello, la 1971 Antinori Il Tignanello è un blend di uve Sangiovese 80% e Cabernet 15%.

L'affinamento in barrique gli conferisce sapori unici di rovere di cioccolato, tabacco dolce, cedro e vaniglia. Al naso si percepiscono sentori di liquirizia, sigaro, caffè espresso e ribes nero. I tannini morbidi gli conferiscono un finale morbido e il vino scivola attraverso il palato, lasciando un gusto duraturo.

Prezzo medio di 1971 Antinori Tignanello: $ 430



2. 1975

1975 Vino Antinori Tignanello

L'Antinori del 1975 è stato prodotto solo in quantità limitate. Ma era un vino così buono che la cantina esaurì rapidamente la vendemmia. Oggi è una delle annate più favorevoli e più difficili da trovare rispetto alla prima annata.

Aromi di spezie dominano il naso mentre l'invecchiamento in piccole botti di rovere aggiunge note di terra secca, tabacco da pipa e cuoio. Al palato, questo vino racchiude note di frutta scura.

Con tannini aderenti e acidità medio-alta, questo vino Super Tuscan è un'esplosione di sapori di frutti rossi. Si ottengono anche sentori di frutta di mora, amarena e prugna con erbe mediterranee con un finale duraturo.

Prezzo medio di 1975 Antinori Tignanello: $ 155



3. 1977

1977 Vino Antinori Tignanello

Un'altra annata complessa dell'enologo, questo vino toscano ha un naso dominato da aromi puri di cioccolato fondente, tabacco dolce, cedro e vaniglia. Il Cabernet Sauvignon aggiunge note fruttate di amarena, ribes nero, mirtillo e prugna.

L'affinamento in barriques ha permesso a questo vino profondo e delizioso di sviluppare aromi di rovere e frutta scura.

Prezzo medio di 1977 Antinori Tignanello: $ 678



4. 1979

1979 Vino Antinori Tignanello

Il vino dell'annata 1979 mostra la maturità pur mantenendo la sua freschezza.

Questo vino italiano sprigiona aromi puri di tisana con note di frutta rossa, fiori secchi, menta, cacao, vaniglia e liquirizia. Il pizzico di spezie e il finale persistente lo rendono un vino perfetto per una festa vivace!

Prezzo medio di 1979 Antinori Tignanello: $ 335



5. 1993

1993 Vino Antinori Tignanello

Un altro annata potente dal produttore, l'annata 1993 ha una ricca complessità e un carattere fruttato dominante - perfetto per i bevitori di Tignanello per la prima volta.

Il Sangiovese aggiunge al vino aromi di frutta rossa matura e tannini decisi. Il vino è dominato da erbe mediterranee, fiori secchi, liquore di ciliegia, uva passa e un pizzico di legno con un'acidità tonica.

Con un finale lungo classico di Tignanello e una spiccata acidità, il vino dona una freschezza sapida al palato.

Prezzo medio di 1993 Antinori Tignanello: $ 177



6. 2015

Vino Antinori Tignanello 2015

Questo giovane Super Tuscan è un'annata ideale per i collezionisti di vino. Un vino squisito e profumato, l'annata 2015 promette un grande invecchiamento .

Fresca acidità e appetitosi aromi di frutti rossi conferiscono profondità al vino. Attualmente dominano il palato i sapori di ciliegia rossa, more, acqua di rose e frutta rossa matura come il lampone, ma si ottengono anche lievi sentori di invecchiamento in barrique ed erbe aromatiche che si svilupperebbero con la maturazione del vino.

Il Wine Advocate di Robert Parker aveva assegnato a questo vino italiano 96 punti per la sua accessibilità immediata e il naso di rosa completamente sbocciato.

Prezzo medio 2015 Antinori Tignanello: $ 134



7. 2016

Vino Antinori Tignanello 2016

Un altro giovane Tignanello, questo Super Tuscan è pronto da bere anche se giovane.

La fermentazione consente al vino di sviluppare note di ciliegie succose - rosse e nere con gustosi aromi di spezie ed erbe fresche, e terra bagnata che diventerà più espressiva con l'invecchiamento del vino.

Si ottiene anche un pizzico di frutti di bosco e il sapore dolce delle spezie aggiunge un leggero calcio al vino. I tannini decisi gli conferiscono un buon potenziale di invecchiamento di circa 40 anni.

Prezzo medio 2016 Antinori Tignanello: $ 129

Ora, quanto invecchiano i vini di Tignanello? In che modo le varietà di uve non tradizionali influenzano il potenziale di invecchiamento di questo vino IGT Toscana?



8. 2017

Vino Antinori Tignanello 2017

Il Tignanello 2017 è una delle annate più favorevoli con un grande potenziale di invecchiamento. Dall'aroma delicato, questo vino ha un fresco sapore di frutta primaria di ribes nero.

Il vino viene invecchiato in botti di rovere coniche che gli conferiscono i classici sapori di Tignanello Super Tuscan di tabacco dolce e liquirizia.

Prezzo medio 2017 Antinori Tignanello: $ 122

Ora, come acquistare il miglior Tignanello per la tua collezione senza preoccuparti di contraffazioni o dover affrontare le seccature di acquisto, spedizione e immagazzinamento esso?

L'opzione migliore sarebbe affidare asocietà di investimento nel vinopiace Wine Club per acquistare e conservare la tua bottiglia per te!

Raccomandato