Blog

Le 7 migliori azioni di vino in cui considerare di investire [per il 2021]

Vuoi investire in azioni di vino?

Con il consumo di vino globale in costante aumento, investire in azioni di vino può darti ritorni significativi a lungo termine. Tuttavia, tra tutte le aziende vinicole quotate in borsa, come decidi su quale titolo di vino investire?

Per aiutarti, metteremo in evidenza le prime sette azioni di vino nel 2021 e tratteremo anche un modo migliore per fare investimenti intelligenti nel vino.



Ulteriore lettura

Aggiungi brillantezza alla stagione con un po 'di i più incantevoli vini di Natale! Dai un'occhiata ad altri vini rossi sofisticati dovrebbe trovare un posto nella tua collezione di vini! Per quanto riguarda i bianchi, ecco una guida esaustiva i Vini Bianchi più eleganti da acquistare proprio adesso!

Questo articolo contiene: ‍

•Dovresti investire in azioni di vino?
•Le sette principali azioni di vino da considerare nel 2021 (include dettagli sulla valutazione della società e delle azioni)

  1. Constellation Brands
  2. Diageo
  3. Brown-Forman
  4. Willamette Valley Vineyards
  5. LVMH deve incontrare Hennessy Louis Vuitton
  6. Andrew Peller
  7. Pernod Ricard

•I tre problemi con l'investimento in azioni di vino
•Il modo migliore per investire nel vino

Iniziamo.


Dovresti investire in azioni di vino?

Sebbene le azioni di vino non siano diverse dalle altre azioni di dividendi, beneficiano anche della crescente domanda ma dell'offerta limitata di vino.



A. Domanda in crescita

Secondo a rapporto recente , si prevede che il mercato globale del vino crescerà con un CAGR (Compound Annual Growth Rate) del 5,8% per il periodo di previsione 2019-2024.

Ecco alcuni punti chiave del rapporto:


  • La crescente domanda è guidata dal cambiamento dei gusti, dalle innovazioni dal sapore esotico e dall'aumento delle reti aziendali globali.
  • Il consumo di vino è in aumento nei grandi mercati dell'Asia-Pacifico, con la Cina che domina il mercato nella regione.
  • C'è anche una crescente domanda di frutta tropicale e spumanti tra i millennial e le altre generazioni.

Altri studi mostrano anche che il consumo totale di vino è aumentato dal 2005, con un residente medio degli Stati Uniti che consuma tre galloni di vino nel 2018.



B. Fornitura limitata

Perché qualcosa sia redditizio, deve esserci una domanda crescentecon un'offerta limitata, giusto?



La disponibilità di vino è limitata perché:

  • La terra favorevole per i vigneti è scarsa.
  • Le condizioni meteorologiche come il gelo e la siccità influenzano ogni anno la produzione di uva e vino.
  • Solo pochi vitigni, cantine e vigneti sono preferiti dagli acquirenti.


Ad esempio, Bordeaux in Francia è una delle principali regioni produttrici di vino. Tuttavia, solo una frazione dei prodotti della regione è molto ricercata.

Inoltre, poiché il vino prodotto da una particolare regione o azienda vinicola viene consumato ogni anno, è probabile che l'offerta rimanente abbia una domanda maggiore.


Questa combinazione di una crescente domanda globale e un'offerta limitata rende il vino una scelta di investimento intelligente.

Le prime sette azioni di vino da considerare nel 2021

Ecco sette delle principali società quotate in borsa nel settore del vino.

La maggior parte di queste aziende:

  • Sono anche aziende di liquori e birre.
  • Hanno avuto fusioni e acquisizioni con marchi leader del settore.
  • Hanno un flusso di cassa elevato grazie alla loro portata commerciale globale.


1. Constellation Brands, Inc (NYSE: STZ)

Constellation Brands è uno dei maggiori produttori e distributori al mondo di bevande come birra, vino e liquori. L'azienda è stata fondata nel 1945 e produce vino bianco e vino rosso di alta qualità da regioni come Napa Valley e Sonoma County negli Stati Uniti.

L'azienda ha vendite in più di 125 paesi e l'anno scorso ha registrato un rendimento da dividendi dell'1,55%. Inoltre, hanno anche un investimento di 4 miliardi di dollari in Canopy Growth Corp (CGC), uno dei principali produttori di cannabis.

Circa l'azienda

  • Capitalizzazione di mercato: 36,95 miliardi di dollari
  • Con sede a - New York, USA
  • Prodotti e marchi migliori
  • Kim Crawford
  • Robert Mondavi
  • Testimone VODKA
  • Corona
  • Modello

Performance nel 2019

  • Crescita dei ricavi - 1,40% su base annua
  • PAT - $ 8,29,300
  • Rapporto PE - 44,73 TTM
  • Utile per azione - 4,31 TTM (ultimi dodici mesi)
  • Crescita del prezzo delle azioni - 10,08%

Performance storica a 5 anni



2. Diageo PLC (NYSE: DEO)

Con sede a Londra, Diageo è una delle principali società di distillazione e produzione di birra. Ha avuto un rendimento da dividendo medio del 2,6% negli ultimi cinque anni. Sebbene Diageo si occupi principalmente di bevande come birra e liquori distillati, è anche coinvolta nell'industria del vino con investimenti in produttori di vino come Moet.

Circa l'azienda

  • Capitalizzazione di mercato: 94,82 miliardi di dollari
  • Con sede a - Londra, Regno Unito
  • Prodotti e marchi migliori
  • Smirnoff
  • Baileys
  • Guinness
  • Johnnie Walker
  • Capitano Morgan
  • Crown Royal

Performance nel 2019

  • Crescita dei ricavi - 4,20% su base annua
  • PAT - 30,49.000 GBP
  • Rapporto PE - 25,40 TTM
  • Guadagni per azione - 6.40 TTM
  • Crescita del prezzo delle azioni - 6,33%

Performance storica a 5 anni



3. Brown-Forman Corporation (NYSE: BF-B)

Brown Forman è una delle più grandi aziende vinicole del mondo quotate in borsa. L'azienda è stata fondata nel 1870 e ha diversi marchi di bevande per scotch, tequila e altre varietà di liquori.

La società ha registrato un margine di profitto del 25,10% lo scorso anno e il rendimento del capitale proprio è stato del 50,65% nell'ultimo trimestre del 2019.

Circa l'azienda

  • Capitalizzazione di mercato: 32,5 miliardi di dollari
  • Con sede in - Kentucky, USA
  • Prodotti e marchi migliori
  • Boccale
  • Sonoma-Cutrer
  • Jack Daniel
  • Finlandia
  • Gin Ford

Performance nel 2019

  • Crescita dei ricavi - 8,70% su base annua
  • PAT - $ 8,54.000
  • Rapporto PE - 39,44 TTM
  • Utile per azione - 1,77 TTM
  • Crescita del prezzo delle azioni - 46,56%

Performance storica a 5 anni



4. Willamette Valley Vineyards, Inc. (NASDAQ: WVVI)

Willamette Valley Vineyards è uno dei principali produttori di vino di Pinot Nero negli Stati Uniti. Con oltre 30 anni di esperienza nel settore del vino, la cantina produce vino rosso e vino bianco di prima qualità nella Willamette Valley.

Circa l'azienda

  • Capitalizzazione di mercato: 33,70 milioni di dollari
  • Con sede in - Oregon, USA
  • Prodotti e marchi migliori
  • Pambrun Cabernet Sauvignon
  • Tenuta Pinot Noir
  • Griffin Creek Merlot
  • Pinot Grigio
  • Estate Chardonnay

Performance nel 2019

  • Crescita dei ricavi - 23,80% su base annua
  • PAT - $ 2.722
  • Rapporto PE - 19.80 TTM
  • Utile per azione EPS - 0,34 TTM
  • Crescita del prezzo delle azioni - 15,08%

Performance storica a 5 anni



5. LVMH deve Hennessy Louis Vuitton SE (EPA: MC)

Il famoso marchio di lusso, LVMH, è specializzato anche in bevande alcoliche come gli acquaviti di vino. L'azienda è stata fondata nel 1987 e ha più di 20 case vinicole in regioni famose come Bordeaux, Champagne e Borgogna.

Circa l'azienda

  • Capitalizzazione di mercato: 210,78 miliardi di EUR
  • Con sede a - Parigi, Francia
  • Prodotti e marchi migliori
  • Dom Perignon
  • Cabernet Sauvignon
  • Belvedere Vodka
  • Château Cheval Blanc
  • Hennessy

Performance nel 2019

  • Crescita dei ricavi - 14% su base annua
  • PAT - 66,18.000 EUR
  • Rapporto PE - 28,85 TTM
  • Guadagni per azione - 14,23 TTM
  • Crescita del prezzo delle azioni - 41,02%

Performance storica a 5 anni

Raccomandato