Articolo

Paesi del vino degli Stati Uniti inaspettati

Il paese del vino potrebbe essere più vicino alla tua porta di casa di quanto pensi. Ci sono paesi vinicoli in fiore in tutto il paese dal sud-ovest al midwest al sud-est. Molte di queste aree erano fiorenti paesi vinicoli fino a quando il proibizionismo non ha colpito e ora stanno godendo di una rinascita.

Arizona

Quando pensi all'Arizona, probabilmente pensi al Grand Canyon oa Phoenix, non alla terra del vino. Ma le giornate calde e le serate fresche in alcune zone di alta quota dell'Arizona creano l'ambiente perfetto per la coltivazione dell'uva da vino. I vigneti piantati su terreni rocciosi sono ottimi per la vinificazione perché producono uve dal sapore concentrato e complesso.

Willcox si trova nella parte sud-orientale dello stato tra Tucson e il confine con il New Mexico. Il clima e il suolo della regione ricordano i famosi paesi vinicoli della Valle del Rodano in Francia e di Mendoza in Argentina. La zona è nota per la produzione di vino rosso, vino bianco, vino dolce e vino da dessert e quasi i tre quarti delle uve da vino in Arizona provengono da Willcox.

La Sonoita la regione vicino a Tucson ospita la più grande concentrazione di vigneti e cantine dell'Arizona, quindi ci sono molti posti da visitare. L'unica area viticola americana ufficiale dello stato, l'area è nota per la coltivazione di uve da vino bianco, rosso e rosso e il terreno è simile alla regione francese della Borgogna.

La Valle Verde è nascosto a sud del Grand Canyon, a sud-ovest di Flagstaff e lontano dai paesi del vino Willcox e Sonoita. Il sole, il caldo e il suolo roccioso aiutano a produrre gruppi di vini ricchi di sapore. Una regione di 714 miglia quadrate produce un'ampia varietà di vini tra cui Syrah e Zinfandel.

Consiglio dell'esperto: Il Strada del Vino della Valle Verde dispone di sette cantine e otto sale di degustazione lungo il suo percorso. Ti consigliamo di provarli tutti!

Nuovo Messico

I coloni spagnoli del New Mexico avevano bisogno di vino e le prime uve da vino nello stato furono piantate nel 1629 da un prete francescano e un monaco, rendendolo il più antico paese vinicolo negli Stati Uniti I monaci spagnoli potrebbero non aver più bisogno del vino per le loro messe quotidiane ma lo stato è orgoglioso di produrre ancora vino. Oggi ci sono più di 40 vigneti e aziende vinicole a conduzione familiare in tutto lo stato, secondo il New Mexico Associazione dei viticoltori e dei viticoltori .

Le tre regioni principali si trovano nelle parti meridionale, centrale e settentrionale dello stato. La valle del Rio Grande nella regione meridionale è stata una fiorente regione vinicola dal XVII secolo fino alla fine del XIX secolo, quando il Rio Grande iniziò a inondazioni. Cantine e vigneti stanno spuntando nella zona da quarant'anni e ce ne sono un certo numero cantine e sale degustazione a Las Cruces.

Consiglio dell'esperto: Se visiti la zona di Las Cruces, fermati al Vigneti e Cantina del Rio Grande (5321 NM-28, Las Cruces, NM) che offre splendide viste sulle montagne e ottimi vini rossi e bianchi. I comproprietari Gordon e Sandi Steel hanno viaggiato per le cantine del mondo mentre era nell'aeronautica militare ei suoi antenati coltivavano uva da vino nell'area durante gli anni ottanta del XIX secolo.

Iowa

Ci sono 11 aziende vinicole lungo il Iowa Wine Trail dalla Brick Arch Winery appena ad est di Iowa City alla Winneshiek Wildberry Winery appena a sud del confine con il Minnesota. Ci sono più di 100 aziende vinicole e 300 vigneti nello stato nonostante un clima del Midwest che non è molto favorevole all'uva da vino con le sue calde giornate estive e le notti invernali sotto zero. Alcune delle cantine importano uva dall'estero e da altri stati più rispettosi del clima per produrre vino.

La parte nord-orientale dello stato ospita l'area viticola americana della valle del fiume Mississippi superiore. Le sue colline e il terreno sono buoni per la crescita dell'uva e i coltivatori si adattano al freddo estraendo le viti dai loro graticci prima che inizi l'inverno.

Consiglio dell'esperto: Visitare Azienda vinicola e distilleria Cedar Ridge (1441 Marak Road, Swisher, IA) che ha vinto numerosi premi per i suoi vini e liquori. Tra Cedar Rapids e Iowa City, è comodo da visitare e si trova in una pittoresca zona rurale. Assicurati di portare a casa una bottiglia del loro vino rosso di riserva che ha vinto una medaglia d'oro al concorso del vino Mid-American 2011 e dovrebbe attirare i bevitori di Merlot e Cabernet.

Michigan

Potrebbe essere una sorpresa che il Michigan sia il quarto stato di coltivazione della vite negli Stati Uniti con 121 aziende vinicole. Le industrie del vino, dell'uva da vino e dei succhi d'uva nel paese emergente del vino rappresentano circa 790 milioni di dollari in valore economico e più di 5.000 posti di lavoro nel Michigan, secondo il Consiglio dell'industria vinicola e dell'uva del Michigan . Molte varietà sono prodotte nello stato dal Pinot Noirs allo Chardonnay al Pinot Grigios al Sauvignon Blancs.

Il lago Michigan, lungo il confine occidentale dello stato, è sorprendentemente molto ospitale per la vinificazione e la maggior parte delle uve dello stato cresce entro 40 chilometri da esso. La neve 'effetto lago' copre le viti durante l'inverno e l'effetto del lago prolunga la stagione di crescita.

Consiglio dell'esperto: Noi raccomandiamo Chateau Chantal (15900 Rue Devin, Traverse City, MI), un'azienda vinicola e locanda nella bellissima Traverse City. L'affascinante azienda a conduzione familiare si trova in una tenuta di 65 acri con corsi di cucina, seminari sul vino e cene enologiche oltre al bed and breakfast e alla sala degustazione. Assicurati di provare i loro Chardonnay (in particolare la Riserva del proprietario), Pinot Nero e Malbec Rose.

Missouri

Il vino fu prodotto per la prima volta nel Missouri nel 1850 e divenne un fiorente centro vinicolo fino a quando il proibizionismo fermò l'industria per decenni. Ha iniziato a tornare negli anni '60 e oggi ci sono diversi paesi del vino nello stato, tra cui Hermann, Augusta e Sainte Genevieve. Ci sono altre aziende vinicole sparse in tutto lo stato, comprese le montagne Ozark e le Highlands. Le regioni vinicole sono molto pittoresche con molti bed and breakfast caratteristici, buoni ristoranti e attrazioni nelle città vicine.

Norton è l'uva ufficiale dello stato e produce vino Norton, che è 'altrettanto rigoglioso e robusto come Zinfandel', secondo Missouri Wine Country . Ci sono molte altre varietà prodotte nello stato tra cui Merlot, Pinot Nero, Rosa e Cabernet Sauvignon.

Consiglio dell'esperto: L'azienda vinicola Crown Valley (23589 State Route WW, Sainte Genevieve, MO) è un luogo eccezionale da visitare situato nella campagna ondulata della regione sud-orientale e nelle immediate vicinanze di St. Louis. Assicurati di provare alcuni dei loro vitigni Norton, il loro ricco Cabernet Sauvignon e la loro specialità Sangria di mele caramellate durante l'autunno. Visita durante l'estate, primavera o autunno perché la cantina chiude per la stagione invernale riapre il 30 marzo.

Carolina del Nord

I paesi del vino nella Carolina del Nord si estendono attraverso lo stato dalle montagne all'Oceano Atlantico. Le tre principali regioni vinicole sono la Yadkin Valley, Swan Creek e la Haw River Valley. È un settore in rapida crescita con oltre 100 aziende vinicole, un numero che è quadruplicato dal 2001, secondo il Dipartimento dell'Agricoltura e dei servizi di consumo della Carolina del Nord . La Carolina del Nord produceva vino durante l'era coloniale e continuò ad essere un attore importante nel settore fino al proibizionismo.

La valle di Yadkin, che ospita circa un terzo delle cantine e dei vigneti dello stato, nella parte occidentale dello stato ha un clima viticolo simile a quello della Borgogna, in Francia, il che la rende una vocazione naturale per la vinificazione. Alcuni dei vitigni più popolari sono Cabernet Sauvignon Merlot e Chardonnay. L'uva moscato è originaria delle zone costiere dello stato e prospera in quel clima. Duplin Winery, la più antica e la più grande dello stato, è il più grande produttore mondiale di vino Muscadine. Un fatto poco noto e interessante: la cantina più visitata del paese è Azienda vinicola Biltmore Estate , parte della storica Biltmore Estate costruita dalla famiglia Vanderbilt, ad Asheville con oltre un milione di visitatori all'anno. Biltmore produce più di 150.000 casse di vino all'anno.

Consiglio dell'esperto: Quando visiti la valle di Yadkin, fermati nel pittoresco RayLen Vineyards and Winery (3577 US-158, Mocksville, NC). La sala degustazione offre voli di vino rosso, bianco o dolce con 6-8 vini per un ragionevole $ 7. Offrono anche lezioni di yoga che sembrano divertenti. Specializzati in varietà europee, producono Merlot, Cabernet Franc, Chardonnay e molti altri vini popolari. Ti consigliamo di provare il loro vibrante Deacon White Chardonnay che prende il nome dalla mascotte Demon Deacon della Wake Forest University.

Raccomandato