Articolo

Guida turistica della regione vinicola: in base alla stagione meteorologica

di Courtney Cochran

Alcune meraviglie della regione vinicola sono le stesse tutto l'anno: un ambiente bucolico, ospitalità stellare, vino e cibo di classe mondiale. Ma - a seconda di quando si visita - il carattere di questi incantesimi varia grazie a quella deliziosa inevitabilità che è il mutare delle stagioni. Dalla fioritura delle vigne e dei vigneti in primavera alla vendemmia dalle sfumature dorate in autunno, il paese del vino presenta molti motivi per celebrare la sua generosità tutto l'anno.

Continua a leggere per i nostri consigli su come sfruttare al meglio il paese del vino da gennaio a dicembre. Una cosa di cui non dovrai mai preoccuparti: un bicchiere vuoto.

PRIMAVERA
La primavera è quando le viti si animano, spingendo in avanti tentativi germogli che segnalano l'inizio di una nuova annata. La regione vinicola brulica abbastanza in questo periodo dell'anno con la possibilità di un altro raccolto spettacolare, e la generosità che inizia a manifestarsi nei mercati dei contadini riecheggia nelle rigogliose fioriture di alberi e piante in fiore.

  • Previsione -Il clima primaverile è spesso incantevole, con giornate tiepide seguite da notti da fresche a abbastanza fresche. Anche il sole è abbondante, ma le docce sono sempre una possibilità e di conseguenza dovrebbero essere pianificate. Se hai in mente escursioni all'aperto, assicurati di telefonare in anticipo per assicurarti che le condizioni siano favorevoli, soprattutto se il tempo è stato piovoso.

  • Punti salienti -Guidare all'aperto in primavera è sempre eccitante, soprattutto se sei abbastanza fortunato da catturare le vivaci fioriture di senape che ricoprono i vigneti in questo periodo dell'anno (stupendo anche se visto da un elicottero o da una mongolfiera!). Se stai cercando una scusa per trascorrere del tempo in macchina, i numerosi fine settimana del passaporto che si verificano durante i mesi primaverili sono ottime scuse: paga una tariffa fissa e assaggia in dozzine di aziende vinicole in una determinata area per uno o due giorni periodo. La primavera è anche il periodo in cui le cantine organizzano tradizionalmente nuove celebrazioni per l'uscita del vintage, ed è l'inizio della stagione dei festival. Che siano di natura musicale, artistica o culinaria, i festival sono ottimi modi per assaggiare la generosità del paese del vino in primavera.


ESTATE
  • Previsione -I mesi estivi nella regione del vino promettono il clima più temperato, con la pioggia un raro intruso, anche se è noto che le temperature salgono a nord di 100 gradi ogni tanto (fai le valigie di conseguenza!). Grazie alle notti tipicamente fresche della regione vinicola, tuttavia, le giornate calde sono mitigate da serate confortevoli. Questo è il momento in cui il paese del vino offre ai visitatori la più ampia gamma di attività, anche se sarà necessario negoziare la folla tranne i luoghi più remoti o privati. Durante l'estate si consiglia vivamente di prenotare in anticipo presso ristoranti, piccole cantine e per qualsiasi tipo di attività speciale.

  • Punti salienti -Gli appassionati di outdoor sono fortunati durante l'estate, quando le attività dal canottaggio all'escursionismo, alla bicicletta, al volo in mongolfiera e oltre sono pronte possibilità. La degustazione di vini - disponibile tutto l'anno - è integrata durante i mesi estivi con eventi del calibro di eventi al crepuscolo, barbecue, musica dal vivo e dimostrazioni di cucina all'aperto presso le cantine, in particolare dal venerdì alla domenica. Questo è anche il periodo in cui la stagione dei festival è in pieno svolgimento, con festival di ogni tipo immaginabile - dal film all'artigianato, al blues e altro - che si svolgono praticamente senza sosta per tutta la stagione. Consulta il nostro calendario degli eventi prima di avventurarti nel paese del vino durante questo periodo per assicurarti di non perdere qualcosa di favoloso! E infine, questo è il momento del picnic. Fai le valigie di conseguenza.

AUTUNNO
  • Previsione -L'autunno porta la vendemmia e il passaggio a un clima più fresco, soprattutto con l'avvicinarsi del Ringraziamento. Fortunatamente, molte regioni vinicole della California godono di autunni particolarmente caldi, anche se dovrebbero essere programmate docce occasionali e serate da fresche a fredde.

  • Punti salienti -L'evento più grande durante l'autunno è la vendemmia, che - piuttosto che avvenire tutta in una volta - si verifica in un periodo di mesi da fine agosto a novembre. Le attrazioni orientate alla schiacciata nella regione del vino includono campi di raccolta e feste, la maggior parte delle quali richiede la prenotazione anticipata. Inoltre, lo splendore generale della stagione è catturato dai colori delle foglie in evoluzione in tutta la regione vinicola, compresi i vigneti (facilmente portati in auto, treno, mongolfiera o elicottero, a seconda del capriccio). Oltre alla vendemmia, le attività autunnali includono il foraggiamento dei funghi: la costa settentrionale della California è un focolaio per il foraggiamento dei funghi, con settembre e ottobre che portano feste dei funghi - raccolta delle mele e una serie di escursioni all'aperto.


INVERNO
  • Previsione -Con le viti in letargo fino alla primavera, l'inverno è il periodo dell'anno più assonnato della regione vinicola. . . ma questo non significa che non ci sia molto da vedere e da fare. Tuttavia, vale la pena notare che il tempo durante l'inverno può essere decisamente freddo e piovoso, con il sole che spesso assume un aspetto nebuloso quando esce. È essenziale un adeguato equipaggiamento meteorologico.


  • Punti salienti -Fortunatamente, l'inverno nella regione del vino offre delizie che sarebbe impossibile ottenere o apprezzare nella stessa misura in altri periodi dell'anno. Perché? Durante questi mesi tranquilli e freddi, i risparmi e l'accesso ai paesi del vino sono prontamente disponibili, rendendo il più possibile attività per tutto l'anno come il golf nei migliori corsi, la cena in ristoranti famosi e i trattamenti nelle spa di prima qualità. È anche un ottimo momento per fare un viaggio dell'ultimo minuto nella regione del vino, poiché le prenotazioni sono spesso disponibili con breve preavviso (consiglio: non dimenticare di chiedere informazioni sulle tariffe di bassa stagione!). Le regioni costiere offrono l'osservazione delle balene in inverno e non c'è momento migliore per rannicchiarsi con quella persona speciale davanti a un grande fuoco.










Raccomandato

Torta salata ai funghi

Wine Guru
Articolo

Ha solo un sapore costoso

Wine Guru
Articolo