Articolo

Etichetta del vino Larceny

Di Robert Farmer

etichette2.jpg Se i tuoi propositi per il nuovo anno includevano essere più coscienziosi su ciò che mangi e bevi, l'aggiunta di informazioni nutrizionali alle etichette dei vini potrebbe colpirti come una cosa positiva. Per gli addetti ai lavori, invece, la proposta è qualcosa di meno utile.

Come è successo di recente nelle notizie sull'industria del vino, l'Oregon State Alcohol Tax and Trade Bureau (TTB) ha proposto l'obbligo per i produttori di vino di elencare le informazioni nutrizionali sulle etichette delle loro bottiglie di vino. Ora, potresti dire a te stesso ... Cosa !? Perché, come molte persone che conosco e con cui ho discusso questa nozione, l'idea sembra nella migliore delle ipotesi superflua, nella peggiore idiota. E come sappiamo quando si tratta di tutto ciò che riguarda lo stato, la legge di uno stato può presto avere un impatto sulla nazione. Quindi non sorprende che i produttori di vino dell'Oregon abbiano cercato di opporsi a questo. Dovresti esserlo anche tu.

La proposta presenta una serie di problemi, sia logistici che filosofici. Dal primo, non è facile per i produttori di vino elencare gli ingredienti che entrano nei loro vini: è una gamma in continua evoluzione di componenti aggiunti con il temperamento e le sfumature di un individuo e generalmente con poche conseguenze per il bevitore di vino oltre al prodotto risultante che si divertono. Nutrizionalmente? Se sei così preoccupato per il nutrimento che stai ricevendo dal tuo vino, temo che tu abbia problemi più grandi di quelli che possono essere risolti sull'etichetta di un vino.

E, parlando dell'etichetta, di quelle che hanno già una copia su mandato del governo che pubblicizza il contenuto di alcol e i suoi pericoli (che sono d'accordo non è una cattiva idea), è anche lo spazio su cui l'enologo fa affidamento per raccontare la particolare storia del vino - per non parlare di aver attirato l'attenzione del pubblico acquirente di vino dalla sua posizione sugli scaffali dei negozi.

Quindi, in altre parole, ci sono molte ragioni per cui questa è una cattiva idea. Per il bene dell'Oregon e per la sanità mentale complessiva del bere vino, speriamo che questa particolare idea di etichetta non si attacchi.





Raccomandato

Asta di vini Monterey

Wine Guru
Articolo